Come farsi una crema per labbra con ingredienti naturali

di Maura Lugano del 25 marzo 2017

Ecco come farsi una crema per labbra con ingredienti naturali, senza danneggiare la pelle con prodotti chimici e risparmiando pure!

Fare da sé creme e detergenti per il corpo può diventare un divertente e utile modo di occupare il tempo libero, con il vantaggio di tenerci lontani il più possibile dalle sostanze chimiche contenute nei prodotti che acquistiamo e che spesso, a lungo andare, possono danneggiare la nostra salute.

Per questo oggi presentiamo come farsi una crema per labbra con ingredienti naturali, con le stesse proprietà dello stick che troviamo in negozio.

La cera vergine d’api dona consistenza alla crema e si trova in farmacia, nei negozi di alimenti naturali e biologici o presso gli apicoltori che potete incontrare nei mercati.

L’olio di noce di cocco conferisce idratazione e nutre ammorbidendo la pelle, la menta o un’altra essenza che ci piace, darà una leggera nota di profumo alla crema.

Leggi anche: Guida ai cosmetici naturali fai da te

La ricetta della crema per labbra casalinga

Per circa 75 gr di prodotto finito da mettere in uno stick vuoto o in una scatolina metallica servono:

  • 4 cucchiai di cera d’api vergine
  • 2 cucchiai di olio di noce di cocco oppure di di olio di mandorle dolci
  • 5 gocce di olio essenziale di menta o di altra essenza preferita
  • 2 cucchiaini di miele (facoltativo)

Preparazione. La cera d’api va ridotta in pezzi piccolissimi o grattugiata e messa in una ciotola resistente al calore. Si aggiunge l’olio di noce di cocco o di mandorla dolce e si fa sciogliere a bagnomaria a fuoco dolce, mescolando bene per facilitare il processo.

Tolto dal fuoco si aggiunge l’olio essenziale preferito e, se vogliamo, il miele per dare più “gusto” alla crema. Se si preferisce un altro sapore si può utilizzare succo d’arancia o di limone

crema per labbra

Una crema per labbra con ingredienti naturali: una ricetta di bellezza casalinga da provare

Si mette il composto in un contenitore, ad esempio un vasetto vuoto di crema o di omogeneizzato o quelle piccole scatoline di cosmetici con il coperchio in metallo o plastica. I contenitori devono essere sterilizzati con acqua bollente.

Si conserva al massimo per 9-10 giorni. Si preleva con il dito una piccola quantità da passare sulle labbra per renderle morbide.

Facile, vero?

Se ti interessa la crema per labbra allora ti piaceranno anche questi articoli:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment