Ricette

Crocchette di bardana: ricetta ed ingredienti

Eccovi una nuova ricetta vegetariana, le crocchette di bardana

Molto diffusa nei terreni incolti, sui margini di strade e sentieri e in prossimità dei boschi, la bardana è una pianta erbacea biennale estremamente facile da reperire, sia in montagna che in pianura. Il suo utilizzo in cucina comprende foglie, radici e semi : non a caso, la bardana è una delle piante selvatiche dalla tradizione alimentare più ricca e variegata, molto utilizzata nell’estremo Oriente come ortaggio comune.

Crocchette di bardana: ricetta ed ingredienti

Della bardana si possono mangiare anche i gambi crudi in insalata, purché prelevati da una pianta giovane e opportunamente privati della corteccia esterna.

PROVA A FARE LE: Polpettine di ceci e sesamo

La ricetta che stiamo per darvi si realizza con le radici della pianta. Non storcete il naso, perché la bontà del risultato finale conquisterà tutta la famiglia, bambini inclusi! Si tratta di realizzare gustosissime crocchette a base di Bardana, molto leggere e veloci da preparare.

Crocchette di bardana: gli ingredienti

Ecco gli ingredienti:

  • Crocchette di bardana
    Crocchette di bardana: ottime crocchette a base di questa erba spontanea

    4 pugni di radici di bardana

  • 1 cipolla selvatica
  • 1 pugnetto di prezzemolo tritato
  • 1 uovo
  • 1 pugno di pangrattato
  • 1 pugno di fiocchi di granturco
  • 100 gr di burro di soia
  • olio d’oliva
  • sale e pepe

Crocchette di bardana: la ricetta

Ed ora eccovi la preparazione:

  • Pulite accuratamente le radici di bardana, sbucciatele e tagliatele a fette.
  • In una pentola molto capiente mettete le radici e coprite con acqua fredda (2 litri) che porterete ad ebollizione.
  • A questo punto salate e abbassate il fuoco lasciando cuocere per altri 25 minuti finché le radici non saranno morbide e ben cotte.
  • Scolate le radici di Bardana e passatele al passaverdura aromatizzando con sale e pepe.
  • Nel frattempo fate rosolare il burro e la cipolla finemente tritata in un tegame fino a ché non saranno dorati.
  • Spegnete il fuoco, lasciate raffreddare e unite poi il soffritto al passato di bardana. Continuate a mescolare e aggiungete al composto anche il pangrattato, l’uovo battuto e il prezzemolo.

Quando il composto sarà omogeneo e ben impastato, formate delle polpettine di media grandezza (5 cm), ripassatele nei fiocchi di granoturco e friggete nell’olio ben caldo. Una vera e propria prelibatezza!

Eccovi altre ricette vegetariane che vi consigliamo di provare:

Erika Facciolla

Giornalista pubblicista e web editor free lance. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close