Ricette

Burger vegetali fatti in casa: ricetta con ceci e patate

Ecco come preparare ottimi burger vegetali fatti in casa a base di ceci e patate: deliziosi anche senza carne e più salutari.

Chi l’ha detto che l’hamburger non può essere buono e succulento anche nelle sua ricetta vegetariana o anche vegan?

Burger vegetali fatti in casa: ricetta con ceci e patate
5 da 1 voto
burger vegetali fatti in casa
Ecco una ricetta di burger vegetali da leccarsi i baffi per trasformare i classici burger di carne in burger vegetali fatti in casa. Un secondo salutare e gustoso, ideale in tutte le stagioni dell’anno e perfetto anche per fare apprezzare i legumi ai vostri bambini o ancora per un bel pic nic vegan.
Preparazione 20 minuti
Cottura 2 minuti
Tempo totale 22 minuti
Porzioni 3 persone
Calorie 265kcal

Ingredienti

  • 3 patate medie rosse cotte a vapore
  • 1/4 un piccolo cavolo cotto a vapore
  • 250 grammi ceci lessati
  • un ciuffo erba cipollina
  • un cucchiaio sale
  • un ciuffo prezzemolo

Istruzioni

  • Dopo aver lessato e cotto a vapore le patate, i ceci e i cavoli, passateli al passaverdure e metteteli in una capiente terrina.
  • Aggiustate di sale, aggiungete il prezzemolo e l'erba cipollina sminuzzata.
  • Impastate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido.
  • Lasciate raffreddare per qualche minuto e procedete con la creazione degli hamburger, che devono avere uno spessore di circa un centimetro e mezzo.
  • In un padellino antiaderente fate scaldare un paio di cucchiai di olio e riponetevi gli hamburger vegetariani per 1-2 minuti, giusto il tempo che si rosolino per bene da entrambi i lati.

Servite i vostri burger vegetali fatti in casa con una tenera insalatina di lattuga e pomodorini biologici ovviamente.

Non vedete l’ora di assaggiare, vero?

PROVA ANCHE: 2 ricette per hamburger di soia hamburger vegetariani

Provate anche queste varianti di burger vegetali dalla nostra cucina:

burger vegetali
Burger vegetali fatti in casa: ottimi anche i burger a base di fagioli

Ed infine vi consigliamo queste altre ricette che vi potrebbero interessare:

Erika Facciolla

Giornalista pubblicista e web editor free lance. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere.

Articoli correlati

2 Commenti

  1. 5 stars
    Ottima ricetta vegetariana senza cipolle. Io sono allergica alle cipolle e la stragrande maggioranza delle volte me le ritrovo nelle ricette… ma sapevo che avrei trovato prima o poi!

  2. Facciam prima a dire quali scartare a priori:
    cerali:elevata glicemia,scarso valore nutritivo contro elevato apporto calorico,glutine,lectine,antinutrienti,esorfine
    legumi:elevata glicemia,elevati antinutrienti,lectine,saponine
    Latte e derivati(accettabili yogurt/kefir perchè fermentati):caseina allergizzante,ricchi di sodio(acidificante),presenza di caseomorfine,creazione di permeabilita’ intestinale(da qui malattie autoimmuni)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close