featured

Grandi Giardini Italiani, L’essenza del paradiso. Un libro dedicato agli splendidi giardini storici della Penisola

Per entrare nella magia di luoghi incantati d'Italia, giardini privati, storici e orti botanici

Splendide foto ci portano a visitare luoghi meravigliosi che la Grandi Giardini Italiani raccoglie in un nuovo meraviglioso libro. L’essenza del paradiso, edito da Franco Maria Ricci. E sembra veramente di stare nell’Empireo dove la Natura è sia incanalata dalla mano dell’Uomo in una forma perfetta per essere esaltata.

Grandi Giardini Italiani, L’essenza del paradiso. Un libro dedicato agli splendidi giardini storici della Penisola

Grandi Giardini Italiani, L'essenza del paradiso

Scale a forbice, grotte incrostate di conchiglie, belvedere strategici, per godere della dolcezza del paesaggio, giochi d’acqua aggraziati, parterre dalla geometria e simmetria curati con amore meticoloso, corolle distribuite per epoche di fioritura e gusto della scenografia, varietà di piante rare o secondo un piano storico, linee di fuga e viste prospettiche sapientemente orientate per godere della spettacolarità e maestosità del giardino. Questi sono tanti degli elementi che ritroverete nelle foto del libro per rappresentare al visitatore questi luoghi incantati, che spesso è difficile ammirare.

Grandi Giardini Italiani, L'essenza del paradiso

Diversi fortunati privati e lo Stato hanno custodito perle di verdeggiante paradiso, che richiedono una grande e meticolosa opera di mantenimento, difficile e onerosa sia dal punto di vista delle maestranze, che devono sapere come intervenire, che del curatore, che deve sapere quale ordine filologico o storico prediligere per gli interventi, fino al problema economico di foraggiare tali interventi, estremamente costosi.

Si percorre un cammino di grandi giardini storici italiani che include i più noti come Villa d’Este a Cernobbio e le meraviglie della nobiltà romana di Palazzo Farnese a Caprarola, del giardino urbano di Palazzo Colonna a Quirinale, o del perfetto giardino all’italiana del Castello Ruspoli a Vignanello, ma anche ville meno note al grande pubblico ma ugualmente fantastiche come il giardino monumentale di Valsanzibio, a Padova, e il Giardino Giusti a Verona.

Grandi Giardini Italiani, L'essenza del paradiso

Ci sono anche i giardini di recente creazione come Le Stanze in Fiore di Canalicchio, a Catania, e quello botanico della tenuta di Radice Pura a Giarre, entrambi espressione di una Sicilia attenta alle tendenze del florvivaismo e moderna nelle scelte di mantenimento del patrimonio botanico del Sud.

Sono presenti i giardini sulle isole, che si nascondo nel mezzo del lago, come le Ville Borromeo sull’Isola Bella e sull’Isola Madre, nel Lago Maggiore, oppure quelli affacciati sul lago come Villa Cipressi a Varenna, Villa Carlotta e Villa del Balbianello, entrambe a Tremezzina, sul lago di Como.

Non mancano i giardini mediterranei a picco sul mare come i decori del terrazzamento a canone italiano di Villa Marigola, affacciato sulla baia di Lerici, o la maestosità teatrale del giardino creato nell’800 da Axel Munthe per Villa san Michele ad Anacapri, o il romantico decadentismo del parco della Villa Bell’Aspetto di Nettuno, e il barocchismo orientaleggiante di Villa Grock a Imperia.

Grandi Giardini Italiani, L'essenza del paradiso

E trovano posto anche i fatati mostri del Sacro Bosco di Bomarzo, presso Viterbo. Anche gli orti botanici storici come quello più antico del mondo a Padova, quello di Catania e di Brera, e il Centro Botanico Moutan a Viterbo.

E certamente non poteva mancare il labirinto di bambù e il giardino della Masone, a Fontanellato, presso Parma, opra di una vita dell’editore Franco Maria Ricci.

Ulteriori dettagli del libro

Grandi Giardini Italiani, L’essenza del paradiso
Introduzione di Judith Wade, testo di Delfina Rattazzi, Antologia di Caterina Napoleone
Editore: Franco Maria Ricci
Anno: 2022
Pagine: pp. 276
EAN13: 9791280294036
Editore Franco Maria Ricci

Rossella

Fondatrice e responsabile editoriale, è da sempre interessata al tema della sostenibilità ed in particolare ai temi di casa e giardino. Dopo la nascita la maternità ha sentito l’esigenza di un sito come tuttogreen.it per dare delle risposte alla domanda “Che mondo stiamo lasciando ai nostri figli?”. Ha quindi deciso di trasformare tuttogreen.it in un impegno più serio e dopo poco, presa dall’entusiasmo ho creato anche il fratellino francese, www.toutvert.fr e un magazine di stile e design internazionale, non solo eco-sostenbile: designandmore.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button