Animali

Scopriamo cos’è il Nautilus, come vive e perché è a rischio di estinzione

Ricoperto da una conchiglia a spirale, ecco il mollusco preistorico più antico degli Oceani

Il Nautilus è un piccolissimo organismo della famiglia dei molluschi cefalopodi, presente sulla Terra da milioni di anni, ma che lentamente si stanno estinguendo. Si tratta di un mollusco che vive n una conchiglia marina diffusa nelle profondità dell’Oceano Indiano e Pacifico, e che da sempre ha affascinato studiosi e marinai di tutto il mondo.

Scopriamo cos’è il Nautilus, come vive e perché è a rischio di estinzione

Molte specie sono già estinte, ma alcune sono ancora in vita, anche se ad altissimo rischio di estinzione, a causa della pesca selvaggia. Il nome è molto comune e ricorda luoghi di mare e antiche storie. Scopriamo le curiosità su questa conchiglia ed il suo mollusco che in pochi conoscono.

Cos’è il Nautilus

Il nome non identifica un solo genere di mollusco, bensì un’intera famiglia di molluschi cefalopode della categoria Nautiloidei che raggruppa esemplari viventi e alcuni già estinti.

Come sono fatti i nautili

I molluschi nautoloidei si distinguono per la tipica conchiglia esterna a spirale dove trova casa il mollusco. Hanno due paia di branchie e fino a 47 paia di appendici dette tentacoli.

Queste appendici si collocano intorno alla bocca e sono prive di ventose ma ugualmente diventano appiccicose grazie a un liquido secreto da piccole fessure. I tentacoli servono al mollusco per catturare prede e nelle fasi di accoppiamento.

Nautilus

I tentacoli hanno anche dei sensibili recettori che gli permettono di orientarsi nell’ambiente marino anche in assenza di luce e di trovare cibo.

  • La bocca ha due grosse fauci ed è l’unica arma con cui può aggredire
  • Ha occhi grossi ma la sua vista non è acuta come in altri animali marini
  • Non ha il sacco di inchiostro come altri molluschi
  • Non può cambiare colore e mimetizzarsi come accade ad altre conchiglie

La conchiglia del Nautilus a cosa serve

Nell’immaginario comune questo essere vivente marino coincide con la conchiglia che lo ricopre, in realtà la parte esterne che protegge l’animaletto.

La conchiglia può avere colorazioni differenti, che vanno dal rosso al giallo al marrone. La conchiglia di un nautile è dura e resiste anche all’enorme pressione dell’acqua.

La sua composizione unica ha reso possibile la sopravvivenza fino ad oggi di alcuni esemplari che hanno resistito per milioni di anni al rischio di estinzione. Alcune specie oggi fossili risalgono addirittura a 500 milioni di anni fa.

Non è composta da un unico pezzo ma da diverse camere: il mollusco vive nell’ultima camera. Sono unite tra loro da un canaletto calcareo che contiene uno strato di tessuto vivente, il sifuncolo.

Alla nascita ha una conchiglia formata da solo 4 camere, ma, man mano che il mollusco cresce e ha bisogno di più spazio, aumenta il numero di camere, seguendo la forma della spirale. In media una conchiglia adulta è formata da 30 camere.

Dimensioni dei Nautilus

Questo mollusco ha varie dimensioni, tra i 20-25 cm di diametro in media. In particolare

  • la specie Nautilus pompilius ha un diametro di 20 – 27 cm
  • il Nautilus macromphalus ha un diametro massimo di 16 cm.

Dove vive il Nautilus

Questo mollusco marino vivoe nelle vicinanze delle barriere coralline, soprattutto nell’Oceano Indiano e nell’Oceano Pacifico.

Cosa mangia il Nautilus

Si ciba di resti e carcasse che recupera nel fondale marino. Questo modo di alimentarsi può essere molto pericoloso per il piccolo essere vivente perché sul fondale marino si accumulano diverse sostanze tossiche provenienti dal dilavamento della terra ferma.

La conchiglia, smuovendo il fondale, finisce con ingerire composti nocivi che si accumulano nel suo organismo.

Per questo motivo è ritenuto un organismo bioaccumulatore, in grado di sopravvivere alla presenza di un contaminante assimilato dall’ambiente.

Riproduzione del Nautilus

I maschi sono leggermente più grandi degli esemplari femmina è quindi evidente un dimorfismo sessuale nella specie.

Come fanno a riprodursi? Tramite i tentacoli il maschio rimane avvinghiato alla femmina e così è in grado di trasferire il proprio seme all’interno della femmina.

La femmina depone poi le uova, poche, attaccate alle rocce e resta li per tutti i mesi necessari fino alla schiusa. I piccoli di nautile sono grandi circa 3 cm e immediatamente sono autonomi. Diventano adulti a circa 1 anno.

Il Nautilus nuota?

Potrebbe apparire come una conchiglia statica, ma in verità si muove grazie al sifone che funge da propulsore e gli permette di muoversi con una certa spinta nell’acqua.

Trascorre la sua vita sospeso nell’acqua in una forma di galleggiamento neutro che viene naturalmente controllato dalla quantità di gas e liquidi presenti nella camera che fanno si che non sprofondi negli abissi, ma possa salire e scendere grazie alla regolazione della densità.

Nautilus

Questo perfetto sistema lo mantiene in galleggiamento ed è ripreso nel meccanismo di emersione e immersione dei sottomarini: per riemergere le camere vengono riempite di aria, per andare in immersione le camere sono riempite di acqua.

Quanto vive un Nautilus

Questo mollusco è esposto a tanti rischi naturali durante la sua vita perché la conchiglia che lo protegge in realtà è anche oggetto di caccia da parte degli uomini per soli fini estetici, soprattutto in Indonesia e nelle Filippine.

Ma il rischio maggiore è dato dalla pesca poco regolata che ha fatto strage di questi esseri viventi.

Senza la mano dell’Uomo, sarebbe invece piuttosto longevo e potrebbe vivere fino a 15 anni.

I Nautilus sono a rischio di estinzione

Restano in vita a popolare gli oceani, soltanto 5 specie della famiglia di Nautilidae. La più diffusa e popolare è la conchiglia Nautilus pompilius. Sono molte le specie già estinte.

Perché si sta estinguendo il Nautilus

Il motivo primario del rischio di estinzione di questa specie marina è:

  • la pesca
  • la cattura della conchiglia, illegale, per finalità futili, ad esempio per collezionismo
  • la lenta riproduzione: le femmine depongono poche uova, al massimo 10

Nautilus

Dove trovare il Nautilus

Si può comprare la conchiglia vuota per decorazione in vari negozi, da quelli di curiosità a quelli specializzati in gemme e minerali e pietre dure. Ma naturalmente anche online, con prezzi tra i 50 e 250 euro:

Generico Conchiglia Nautilus POMPILIUS 10.8 CM. Circa
compra su amazon
Prezzi aggiornati il 14-04-2024 alle 4:12 PM.

Curiosità sul Nautilus

  • Gli esemplari preistorici, di cui si è scoperto l’esistenza dai fossili, erano davvero grandi e per questo hanno dato adito a leggende e storie su incredibili mostri marini
  • È il nome del battello sottomarino guidato dal Capitano Nemo nel noto romanzo ‘Ventimila leghe sotto i Mari scritto da Jules Verne nel 1869
  • Dal rivestimento della conchiglia si producono false perle conosciute come coque de perle
  • Il nome fu utilizzato anche per il primo sommergibile ideato da Robert Fulton, ingegnere americano

Cosa simboleggia il Nautilus

La conchiglia che cresce costantemente e forma nuove spirali rappresenta l’espansione e il rinnovamento continuo.

Giovanna Ferraresi

Giovanna Ferraresi  Siciliana di nascita e milanese di adozione, s'impegna con passione e voglia di imparare. Fino dal 2011 segue la sua attitudine, la scrittura. Lavora come web editor free lance per una casa editrice milanese specializzata in riviste tecniche di architettura e scrive di edilizia e architettura per 'Imprese Edili' e architetturaecosostenibile.it È appassionata di bioedilizia e architettura sostenibile. Anche oggi continua a tenersi aggiornata, non smettendo mai di ascoltare, guardare e imparare ed è esperta di bellezza naturale e autoproduzione cosmetica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pulsante per tornare all'inizio