Eventi

Summerend, un Festival rock in campeggio tra le Dolomiti

Un’estate all’insegna della natura e del rock ad ‘alta quota’ quella che si prepara a vivere la cittadina di Claut (PN) e il Parco delle dolomiti friulane dove dal 22 al 25 agosto 2012 andrà in scena Summerend, il festival del rock dedicato agli amanti della musica e della vita all’aria aperta.

Summerend, un Festival rock in campeggio tra le Dolomiti

Un’esperienza unica nel suo genere, pronta a regalare uno dei momenti musicali più interessanti dell’anno grazie alla cornice d’eccezione in cui si avvicenderanno gli artisti coinvolti nel ricco cartellone della manifestazione.

Quattro giorni, tredici artisti, un campeggio capace di accogliere quattrocento tende e spazi dedicati ai bambini. Summerend proporrà un panorama musicale ampio in cui si potrà spaziare dal battito industriale dei Tambours du Bronx all’electro funk di The Cyborgs e dall’electro rock dei Pink Holy Days al  reggae di Skardy e dei Mellow Mood fino ad arrivare al noise rock de Il Teatro degli Orrori.

Non mancheranno le sperimentazioni elettroniche e techno dei Motel Connection e di Tyler De Naag il cui sound risuonerà  in uno dei luoghi  più incontaminati e  selvaggi del complesso dolomitico e dell’intero arco alpino, dichiarato dall’Unesco ‘Patrimonio Naturale dell’Umanità’.

Favorire e armonizzare l’incontro tra musica, arte e natura è la speciale missione di  Summerend 2012 che con questo appuntamento lancia un invito agli appassionati di musica e ai cultori della montagna.

Durante l’evento non mancheranno degustazioni gastronomiche, performance etniche, attività culturali ed escursioni pronte a svelare tutti i segreti dello splendido territorio della Val Cellina e del suo parco.  Un appuntamento da non perdere per salutare l’estate in ‘musica e natura’!

Leggi anche:

Erika Facciolla

Giornalista pubblicista e web editor free lance. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close