Tutto sul trasportino per il tuo cane, pro e contro e tanti modelli recensiti con prezzi ed offerte

di ScriBio del 13 giugno 2018

Guida alla scelta del migliore trasportino per cani. Alcuni animali domestici non riescono ad affrontare un viaggio, anche se di breve durata, senza muoversi e a volte non possiamo portarli con noi in luoghi dove non è consentito entrare (come musei, ospedali)

Tutto sul trasportino per il tuo cane, pro e contro e tanti modelli recensiti con prezzi ed offerte

Per rispondere a questa esigenza è stato ideato il trasportino, o kennel per cani, un contenitore in cui il quattro zampe può sostare in piena sicurezza. Scopriamone le caratteristiche ed alcuni modelli recensiti per voi.

A cosa serve il trasportino per cani

Per il trasporto in auto e per altre situazioni dove il suo ingresso libero non è permesso, il trasportino risulta essere un accessorio geniale perché eviterà al padrone spiacevoli contravvenzioni (è vietato per esempio trasportare il cane libero in auto) e di certo non nuocerà al cane.


Si tratta di gabbie realizzate in vari materiali (plastica o tessuto) che differiscono anche in base alla forma e ai contesti d’uso.

Sono quasi sempre adoperati per il trasporto (in auto, treno, nave, aereo) ma lasciandoli aperti si possono usare anche come cucce, magari quando si è in hotel o in vacanza.

I favorevoli e i contrari all’uso del trasportino

  • Sostenitori. A favore dell’uso del trasportino si può dire che se il cane viene abituato al trasportino già da cucciolo senza alcuna costrizione o forzatura, finirà per considerarlo un posto in cui sentirsi al sicuro, non subirà alcuno stress. Va sottolineato che in natura i cuccioli sono abituati a rimanere al chiuso di una tana (anche scavata sottoterra dalla mamma) per un periodo mediamente lungo perché così vengono protetti. Quindi se abituati fin da cuccioli non subiranno nessuna pressione e si sentiranno al sicuro.
  • Contrari. Coloro che si oppongono all’uso del trasportino ritengono che questo sia uno strumento che possa nuocere al cane perchè i movimenti sono ovviamente limitati. Come tutte le cose anche l’uso del kennel va fatto con coscienza cercando di limitare il tempo che il vostro cucciolo trascorre in quella posizione al giusto tempo necessario senza approfittarne. Perché ovviamente il cane ama di più la libertà.

Come abituare il cane ad entrare nel trasportino

Per educare il cane all’uso del trasportino è bene che inizi ad utilizzarlo sin dalle prime volte in modo spontaneo: si possono mettere ad esempio la ciotola dei croccantini per invogliarlo a restare sgranocchiando, oppure un bel gioco affinché il cane lo consideri un luogo piccolo, ma non ostile.

I primi tempi si consiglia di lasciare la porta del trasportino aperta, in modo che il cane sia libero di uscire ed entrare liberamente.
Dopo qualche tempo fare le prime prove chiudendo lo sportello restando nelle vicinanze per aprire se il quattrozampe dovesse dare segno di soffocamento.

Un altro consiglio per le prime volte in cui si utilizza un kennel è di tenerlo dove di norma si usa la cuccia per consentire all’animale di adattarsi e non avere paura, ma di sentirlo come luogo di protezione.

Saper stare nel trasportino può considerarsi un insegnamento per il nostro amico cane che potrà imparare l’arte dell’autocontrollo.

Attenzione: non deve mai essere una forma di punizione. Ovvero se il vostro cane è agitato e rompe ogni cosa in casa non usare mai il kennel per punirlo. Sarebbe un’ingiustizia ed è controproducente. Bisogna invece indagare sul perché di tanta irrequietezza con il vostro veterinario.

Trasportini Pawhhut per cani di taglia media.

Trasportino nei voli aerei e sui trasporti pubblici

Il trasportino per poter volare è assolutamente fondamentale. Alcune compagnie permettono il trasporto di animali entro alcuni limiti di taglia anche in cabina, (normalmente animali fino a 10 Kg compreso il trasportino, alcune solo fino a 6 Kg) ma solo con numero chiuso.
Le regole base solitamente sono queste:

  • l’animale dovrà viaggiare in un trasportino o contenitore adeguato per tutta la durata del volo, senza causare disagio agli altri passeggeri;
  • i trasportini devono essere omologati;
  • il fondo del contenitore dovrà essere impermeabile;
  • le misure standard massime del trasportino per viaggiare in cabina sono: 46 x 25 x 31 cm (è consigliato però leggere le regole stabilite della compagnia aerea).

Per poter trasportare l’animale occorre segnalare la sua presenza al momento della prenotazione del volo: se ha dimensioni maggiori delle consentite il trasporto aereo può risultare molto più difficile e prevede una sistemazione in stiva.

Se utilizzato sui mezzi di trasporto pubblico il trasportino è utile a garantire un viaggio sereno a tutti gli altri passeggeri. Inoltre l’utilizzo del trasportino per il cane ha indubbi vantaggi per la serenità e tranquillità dell’animale stesso.

I diverti tipi di trasportino

Esistono svariati modelli di trasportino che si differenziano in base alla misura, al materiale o per motivi puramente estetici:

  • gabbiette in plastica dura con grata metallica frontale
  • tessuto morbido con fili a rete
  • passeggini per cani, ideali soprattutto per animali anziani
  • borse per cani, adoperabili solo per esemplari di molto piccoli
  • i trolley per cani
  • trasportini da traino (dotati di ruote e copertura, da agganciare alla bici).

 

trasportino per cani Ferplast

Ferplast: un trasportino per cani molto piccoli

La scelta del trasportino che sarà utilizzato per il nostro amico a quattro zampe non deve essere fatta in maniera casuale, ma deve essere una scelta attenta e ragionata.

Come procedere nella scelta del trasportino

Dimensioni

Prima di tutto va considerata la stazza dell’animale, che deve potersi muovere agevolmente, senza sentirsi costretto:

  • per cani che pesano tra i 18 e i 30 chili, la lunghezza deve essere di circa 90 cm,
  • per animali dai 30 ai 40 chilogrammi la lunghezze deve arrivare a circa 105 cm.

Un trasportino troppo piccolo non permetterà all’ animale alcun tipo di movimento e questo potrà risultare molto sgradevole.

Al contrario un trasportino troppo grande potrebbe essere per l’animale dispersivo e potrebbe addirittura spaventarlo.

Per chi possiede un cane di taglia molto grande, così, si consiglia di acquistare un iniziale trasportino quando l’animale è ancora cucciolo e di acquistare poi uno di dimensioni maggiori quando l’animale sarà definitivamente cresciuto.

Tipi di apertura

Esistono poi diversi modelli anche in relazione al tipo di apertura di cui dispone il trasportino: modelli che si aprono completamente con una sorta di coperchio e modelli che prevedono un’apertura più piccola, con una sorta di porticina.

Materiali

Esistono trasportini per cani di materiali differenti, anche se il più funzionale risulta essere il trasportino in plastica dura.

E’ materiale non pericoloso per l’animale e non risulta essere troppo pesante garantendo un trasporto più rapido, facile e sicuro.

trasportino per cani

Trasportino per cani: Trixie per il trasporto in bicicletta.

Prezzo dei trasportini

Il prezzo di un trasportino varia a seconda della grandezza, del materiale e della marca dello stesso.

Il prezzo di un trasportino standard (in plastica con griglia per areazione in metallo) va dai 20 ai 100 euro in relazione alle dimensioni maggiori.

Modelli recensiti

Oggi si trovano con molta facilità online, ma in ogni città esistono grandi magazzini dedicati al mondo pets.

In rete è possibile trovare ogni categoria di trasportino per ogni taglia e razza a prezzi concorrenziali.

Skudo Iata

Il trasportino Skudo Iata è disponibile in 6 formati dai 48 cm ai 92 è conforme agli standard per il trasporto aereo, auto, treno con chiusura di sicurezza, ganci laterali a scatto ed è made in Italy.

trasportino per cani

trasportino per cani rigido

Il prezzo varia dai 21 euro agli 80 ed + acquistabile anche su Amazon.it.

PawHut Borsa

E’ una linea di trasportini pieghevoli in tessuto per cani. Sono realizzati in tessuto oxford e nylon 50x33x30cm.

Il costo si aggira intorno ai 23 euro.

Ferplast Borsello 40

In cotone per cani di piccola taglia con forti manici allungabili in nylon e chiusura con cerniera lampo. Si utilizza sia come borsa a mano sia come borsa o a tracolla. Costa dai 17 euro a seconda dei modelli.

Trixie

Ecco questa proposta di trasportino zaino per portare dietro le spalle il vostro cagnolino. Le dimensioni sono 41 x 30 x 21 cm.

Il prezzo è intorno ai 30 euro e lo trovate anche su Amazon.

La stessa azienda propone anche un vero e proprio trolley trasportino.

Ed ora eccovi anche il modello Trixie Biker Bag,  un trasportino per portare il vostro cagnolino in bicicletta.

Le dimensioni sono cm 35x28x29 ed il prezzo è di circa 30 euro.

Tutto sul cane

Eccovi tutti i nostri consigli per i vostri amici a quattro zampe.

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment