Cani

Tutto sul Segugio del Giura, il più famoso dei segugi svizzeri 

Specializzato nella caccia alla lepre, deve sfogare il suo bisogno di correre

Oggi andiamo a conoscere più da vicino il Segugio del Giura, un cane che viene dalla Svizzera, razza riconosciuta e classificata dalla F.C.I. nel proprio Gruppo 6, quello dei segugi e cani per pista di sangue.

Tutto sul Segugio del Giura, il più famoso dei segugi svizzeri 

Segugio del giura: le origini e la storia

L’origine del Segugio del Giura è uguale a quella di tutti i Segugi svizzeri. Probabilmente derivano dai “Segugi egiziani”, portati in Europa dai Fenici. Nel XV secolo, anche in Italia erano più noti rispetto ai Segugi italiani.

Oggi in Italia i vari segugi svizzeri sono quasi totalmente soppiantati dalle due razze di Segugi Italiani, l’unico svizzero ancora abbastanza diffuso è il Segugio del Giura.

Caratteristiche fisiche

Come tutti i segugi svizzeri, il Segugio del Giura è un cane di media taglia, piuttosto allungato e con la testa asciutta. Abbastanza massiccio e pesante. Ecco nel dettaglio le sue caratteristiche:

  • Altezza: maschi 49/59 cm, femmine 47/57 cm
  • Peso: da 18 a 25 kg
  • Tronco: piuttosto allungato e ben proporzionato
  • Testa e muso: asciutta, stretta e proporzionata alla taglia
  • Tartufo: sempre di colore nero
  • Dentatura: completa e corretta
  • Collo: proporzionato al resto del corpo
  • Orecchie: grandi o lunghe, sono attaccate basse; pendono accartocciate, ben arrotolate in punta
  • Occhi: dall’espressione dolce, in genere sono scuri
  • Muscolatura: asciutta e ben sviluppata
  • Coda: non troppo lunga, è portata orizzontalmente o incurvata leggermente verso l’alto o verso il basso
  • Pelo: fitto, duro e raso

Varietà

Ufficialmente sono riconosciute due varietà di Segugio del Giura:

  • il “bruno”, molto abile nei territori montani, impervi e scoscesi
  • il Saint-Hubert, così chiamato perché ricorda il Chien de Saint-Hubert.

Segugio del giura e lepre

Nasce come cane da caccia di selvaggina, utilizzato soprattutto per la caccia alla lepre. Dotato di un fiuto finissimo, mostra una grande sicurezza in questa attività e non ha problemi a cacciare anche su terreni impervi.

Carattere del segugio del giura

Dal carattere non troppo espansivo, si affeziona tantissimo al padrone ed è affidabile con i bambini.

Attività sportiva

Avendo un’innata passione per la caccia, non è un cane da città, né da compagnia. L’ideale sarebbe farlo vivere in campagna, o quantomeno avere la possibilità di fargli effettuare molto moto tutti i giorni.

segugio del giura
Questa illustrazione riporta perfettamente i tratti caratteristici dei cuccioli di questa razza, in primis le orecchie lunghe e attaccate basse.

Allevamento e cura

Il Segugio del Giura non richiede grandi cure. Una spazzolata settimanale è sufficiente per mantenere il mantello in buona salute.

Per quanto concerne il cibo, è bene privilegiare un’alimentazione tradizionale a base di carne cruda, riso e cereali. Un pasto al giorno è sufficiente e deve essere servito la sera in tranquillità.

Prezzo

Il prezzo del Segugio del Giura va dai 600 agli 800 euro. Per il suo mantenimento si può stimare un budget mensile di circa 40 euro.

Altro

Potrebbero interessare anche altri cani da caccia:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close