Ecoturismo

Un nuovo mezzo eco-sostenibile all’orizzonte: il treno-aereo elettrico.

Un manifesto che sta circolando in questo periodo sul web grida: “non sei bloccato nel traffico, tu sei il traffico“. Forse è ciò che stavano pensando anche alla Switzerland’s École Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL) quando hanno deciso di progettare Clip-Air nell’ormai lontano 2009.

Un nuovo mezzo eco-sostenibile all’orizzonte: il treno-aereo elettrico.

Clip-Air è un aereo in grado di ospitare i treni navetta che dalla città portano i passeggeri all’aeroporto. E forse è lo stesso concetto che è venuto in mente ai creatori di The Horizon System, che sulla scia di Clip-Air hanno ideato un bat-aereo. Un aereo cioè a forma di pipistrello, o per meglio dire: di razza. Sotto la sua pancia, The Horizon System può ospitare fino a sei treni alla volta. Mentre dentro la pancia, l’aereo è dotato di tutti i comfort tipici della sala d’attesa di un’aeroporto con bar, zona lounge e negozi; postazioni di lavoro e aree relax.

SPECIALE: Giappone: al via il progetto del supertreno a levitazione magnetica.

Il progetto è differente rispetto a quello di Clip-Air. The Horizon System funziona infatti tramite un sistema di rotaie magnetiche, simile a quello dei treni di MagLev, treni a levitazione magnetica, attualmente esistenti solo a Shanghai e in un paio di località in Giappone.

Come nel caso di Clip-Air, plana ma non atterra, ad una distanza sufficiente per ‘caricare’ i treni che, come magneti, ricaricano le batterie di Horizon System. Quando i treni sono pronti per essere rilasciati, caricheranno le proprie, appoggiandosi alle rotaie magnetiche di transito. Un perfetto sistema di trasporto in cui tutta l’energia utilizzata rientra in circolo, e senza danneggiare l’ambiente!

Ma non è finita qui: il treno-aereo elettrico Horizon System è: un drone; ovvero un aereo senza pilota. È l’aereo drone più grande mai progettato per un tale ammontare di trasporto passeggeri. Ci sono ancora delle problematiche da superare, ma non abbiamo fretta.  Pare che i nuovi treni MagLev saranno pronti nel 2027; The Horizon System nel 2050.

Forse ti potrebbe interessare anche:

La Ica

Web editor freelance per portali e siti che si occupano di viaggi, lifestyle, moda e tecnologia. Districatrice di parole verdi per TuttoGreen dal maggio 2012, nello stesso anno ha dattiloscritto anche per ScreenWeek. Oggi, pontifica su Il Ruggito della Moda, scribacchia di cinema su La Vie En Lumière, tiene traccia delle sue trasvolate artistiche su she)art. e crea Le Maglie di Tea, una linea di magliette ecologiche.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close