Viaggi e vacanze

Cicloturismo a Pontresina: scopri la magica Val Roseg in mtb

Un paesaggio alpino da sogno

Vi segnaliamo un percorso di Cicloturismo molto facile che abbiamo provato direttamente: si tratta del percorso ciclabile che attraversa la Val Roseg in Engadina, raggiungibile dalla stazione della ferrovia retica di Pontresina, nelle vicinanze di St.Moritz.

Cicloturismo a Pontresina: scopri la magica Val Roseg in mtb

Dove si trova la Val Roseg

Pontresina è  un incantevole villaggio nel cuore dell’Engadina, in Svizzera, è il punto di partenza perfetto per un’indimenticabile esperienza di cicloturismo nella maestosa Val Roseg. Questa valle, immersa nelle Alpi Retiche, offre panorami mozzafiato, aria fresca di montagna e un’infinità di opportunità per gli amanti delle due ruote.

La Val Roseg in pratica è un falsopiano in leggera salita che parte dai circa 1750 metri della partenza di Pontresina sino ai 1950 metri dove finisce il percorso ciclabile per una lunghezza complessiva di circa 7,5 km.

Il paesaggio è splendido con un torrente ricchissimo di acqua che scorre al lato della pista e la splendida vista dei ghiacciai del gruppo del Bernina sullo sfondo.

L’itinerario ciclabile è tracciato ed è molto facile, adatto a tutti con l’opportuna attrezzatura, dato che siamo sempre in montagna a circa duemile metri: ci raccomandiamo di non abbandonare mai il percorso tracciato, in Svizzera è assolutamente vietato lasciare i percorsi segnati per le bici.

Tappe Imperdibili lungo il Percorso

  1. Hotel Roseg Gletscher: A circa 4 chilometri da Pontresina, questo caratteristico hotel di montagna offre una pausa perfetta per rifocillarsi e godere del panorama circostante.
  2. Roseg Gletscher: Proseguendo lungo la valle, raggiungerete il maestoso ghiacciaio Roseg, un luogo ideale per scattare fotografie indimenticabili e respirare l’aria pura delle Alpi.
  3. Alp Surovel: Questa pittoresca malga alpina offre l’opportunità di assaporare i prodotti locali e rilassarsi in un ambiente idilliaco.

Video di Cicloturismo in Val Roseg

Eccovi anche un video che abbiamo girato direttamente noi:


Potrete caricare la vostra bici direttamente sul trenino del Bernina da Tirano e scendere a Pontresina, oppure in alternativa affittarla in loco proprio sotto la stazione: il prezzo per una giornata è circa 40 euro con attrezzature ottime peraltro.

Noleggio bici e servizi a Pontresina

Pontresina offre infatti numerose opzioni per il noleggio di biciclette, adatte a ogni esigenza e livello di abilità. Molti hotel e negozi specializzati mettono a disposizione bici da strada, mountain bike ed e-bike per esplorare la Val Roseg e le aree circostanti.

Inoltre, i servizi di guida e i tour organizzati sono disponibili per coloro che desiderano un’esperienza più strutturata e approfondita.

Consigli finali per un’esperienza indimenticabile

  • Scegliete il periodo giusto: La Val Roseg è accessibile da giugno a settembre, ma il periodo migliore per il cicloturismo è luglio e agosto, quando le condizioni meteo sono generalmente più stabili.
  • Preparatevi adeguatamente: Anche se il percorso non è particolarmente impegnativo, è importante avere con sé acqua, snack e un kit di riparazione per la bici.
  • Rispettate l’ambiente: La Val Roseg è un ecosistema alpino delicato. Seguite sempre i sentieri segnalati, evitate di disturbare la fauna selvatica e portate con voi i rifiuti

Altri itinerari da scoprire su due ruote

Altre proposte interessanti da affrontare in bici

Alessandro Grea

Alessandro Grea è un giovane e appassionato esperto di mountain bike. Collabora con Mtb-mania.it, ha ereditato dal padre l'amore per questo sport. Pratica MTB da diversi anni, sia nei bike park che in tour enduro, soprattutto nella zona della Valtellina. Ama cimentarsi sia con le mountain bike muscolari tradizionali che con le moderne eMTB a pedalata assistita. Oltre a dedicarsi attivamente allo sport, collabora con il sito Mtb-mania.it scrivendo articoli e condividendo la sua esperienza e conoscenza della mountain bike. I suoi contributi spaziano dai consigli tecnici alle recensioni di percorsi, attrezzature e luoghi ideali per praticare questo sport. Giovane ma già molto competente, rappresenta la nuova generazione di appassionati di mountain bike. Con il suo entusiasmo e la volontà di condividere la sua passione, arricchisce i contenuti di Mtb-mania.it fornendo il punto di vista e gli interessi dei ciclisti più giovani.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pulsante per tornare all'inizio