Cani

Sapete qual è il cane più forte al mondo?

Ecco alcune razze di cani davvero forti per resistenza, grandezza o potenza

Sapreste dire qual è la razza di cane più forte al mondo? Ha provato a rispondere a questa domanda la FCI- Federazione Cinologica Internazionale, nel capitolo delle razze ritenute più forti in termini di forza fisica, agilità e resistenza. Le accezioni di “forza” sono molteplici in questo caso e per tanto ha stilato un elenco delle razze che si distinguono per alcune caratteristiche fisiche come:

Sapete qual è il cane più forte al mondo?
  • forza
  • potenza del morso
  • resistenza
  • mole

Queste caratteristiche in alcune razze canine sono predominanti rispetto ad altre e per questo si definisce la razza forte. Va specificato che ciò non vuol dire che l’animale sia ritenuto anche pericoloso.

Ecco le razze canine ritenute più forti al mondo, secondo questi criteri.

Il cane più forte per forza fisica: il Dogo Argentino

In testa alla lista delle razze canine per la sua forza e potenza fisica si trova il Dogo Argentino. Si tratta di una razza molossoide di tipo dogue originaria della regione di Córdoba in Argentina.

Questa razza nasce nel ‘900 dall’incrocio tra il Perro de pelea Cordobés, una razza locale usata per i combattimenti, con altre razze come l’alano, il dogue de Bordeaux, il cane pastore dei Pirenei, il levriero irlandese e il pointer. L’unione ha dato come risultato il cane più forte e potente mai visto: ha un corpo tonico e robusto, una massa di muscoli notevole, ma dal carattere dolce e affettuoso.

Il Dogo argentino in passato veniva utilizzato per la caccia grossa di cinghiali e puma, grazie anche all’ottimo fiuto. Oggi è un cane che viene addestrato ad essere cane da guardia, e viene anche utilizzato come cane da salvataggio o da lavoro in ambito militare.

il dogo argentina è forte ma se ben addestrato fin da piccolo è un animale molto fedele e può vivere anche in famiglie con bambini. E’ fondamentale seguire un training educativo che gli permetta fin da cucciolo di vivere con altri e socializzare.

Inoltre è una animale grosso circa 40- 50 kg che ha bisogno di correre e di muoversi ogni giorno.

cane più forte al mondo
Il Dogo Argentino primeggia in quanto a forza fisica.

Il cane più forte del mondo per potenza del morso: il Kangal Dog

Anche il Kangal Coban Kopegi, è un molossoide come il Dogo, originario della Turchia e conosciuto anche con il nome di Pastore dell’Anatolia. Si tratta di un cane da guardia e difesa che veniva impiegato in montagna per proteggere gli allevamenti di cavalli.

E’ ritenuto il cane più potente al mondo in riferimento alla potenza del suo morso, la più elevata in assoluto.

Il molossoide oggi viene allevato come cane da guardia nelle fattorie, ma trova anche spazio presso famiglie perché in realtà. se allevato con affetto, è un cane dolce e paziente anche con i bambini.

cane più forte al mondo
Il morso del Kangal è quello considerato più forte in assoluto.

Il cane più forte del mondo per resistenza è l’Alabai

L’Alabai non è una razza ancora riconosciuta dalla FCI, ma comunque è ritenuta la più forte per resistenza. Ha origini antichissime, proveniente dal Turkmenistan e in origine era un cane pastore da guardia capace di sostenere sforzi intensi e prolungati.

L’Alabai è un cane di stazza grande molto forte dal punto di vista fisico e di notevole resistenza alla fatica.

Da cucciolo è giocherellone, da adulto è un ottimo cane pastore fedele e mai aggressivo, anche se potrebbe per forza difendere da eventuali predatori.

cane più forte al mondo
La resistenza dell’Alabai è leggendaria.

Il cane più forte del mondo per mole: il mastino tibetano

Ritenuto da molti il cane più forte in assoluto, il mastino tibetano è un cane che si distingue prima di tutto per una mole imponente. Raggiunge i 75kg.

In passato veniva utilizzato come cane da guardia in Tibet per le sue caratteristiche caratteriali:

  • docile con il proprio padrone ma molto aggressivo con gli estranei.

Le sue enormi dimensioni non permettono di tenerlo in un appartamento, è un cane che deve vivere in giardino e deve correre e stare sempre in movimento.

Sono molto protettivi nei confronti del padrone e per questo hanno bisogno di un addestramento adeguato fin da cuccioli per farli socializzare senza diventare aggressivi. In generale non è una razza che si consiglia se sono presenti bimbi piccoli perché il rumore e lo schiamazzo dei giochi può essere confuso e potrebbero diventare aggressivi.

cane più forte al mondo
La mole del mastino tibetano incute indubbiamente rispetto….

Altri cani molto forti

Speriamo di avere soddisfatto la curiosità su quale sia il cane più forte del mondo, anche sotto i diversi profili del concetto di forza. Ma ci sono anche altre razze che vengono considerate tra le più forti al mondo, che andrebbero menzionate in questo quadro.

Il Tobet

Il Tobet è un molosso asiatico originario del Kazakistan. Si distingue per la sua grande mole oltre che per la resistenza fisica. Riesce a scontrarsi con lupi e cinghiali e ad avere la meglio. Ottimo cane da pastore e da guardia usato anche per la caccia.
Cane coraggioso e con un forte senso del dovere.

Il pitbull americano

Questa razza canina era allevata per aizzare i tori: oggi sono diventati una razza di cane di famiglia, perché è emersa la loro gentilezza con i bambini, la loro obbedienza. Una razza che in passato veniva utilizzata negli sport di sollevamento pesi, per la loro enorme forza, e anche orrende gare di combattimento tra cani.

Oggi è divenuto un cane spesso scelto come animale da compagnia perché oltre ad essere forte, coraggioso il pitbull americano è anche molo intelligente, fedele ed ubbidiente. Ama giocare con i bambini e se sottoposto da cucciolo ad addestramento adeguato impara a socializzare anche con altri cani.

Resta un cane dalla enorme forza, se si trovasse a dover difendere il proprio padrone probabilmente lui avrebbe la meglio.

Il rottweiler

Un cane di medie dimensioni ma dalla corporatura forte e muscolosa e dalla testa massiccia. Il rottweiler in origine era un cane da pastore utilizzato per proteggere la proprietà, poi è stato usato come cane poliziotto e cane da guardia.

Il loro carattere non è aggressivo ma calmo e coraggioso.  Sono stati i primi cani ad essere addestrati come cani per i non vedenti.

cane più forte al mondo
Anche il rottweiler non a caso è considerato tra le razze più forti in circolazione.

Pastore del Caucaso

Il Pastore del Caucaso è un cane forte e indipendente che ha bisogno che i suoi spazi vengano rispettati. Può vivere in famiglia ma bisogna saperlo educare fin da cucciolo al rapporto con gli altri perché per proteggere le persone che ama può diventare feroce.

Akita Americano

L’Akita Americano è un cane forte ed elegante, molto protettivo nei confronti del padrone. Fedelissimi al padrone, sono giocherelloni ma anche indipendenti. Non amano invasioni di territorio per questo farli socializzare è molto importante.

Qual è il cane più forte d’Italia?

Il cane più forte tra le razze italiane è il cane corso. In origine era un cane da guardia e da lavoro, oggi vive anche in famiglia. La sua stazza è imponente e il suo morso è tra i più potenti.

ScriBio

Siciliana di nascita (1970) e milanese di adozione dal 1988. Ha svolto tanti lavori e per ognuno di essi ha dato il meglio con passione e voglia di imparare. Fino al 2011: licenziata, separata, due figli. Anno della svolta: seguire la sua attitudine, la scrittura. Inizia per caso a lavorare come free lance per una casa editrice milanese specializzata in riviste tecniche. Scrive di edilizia e architettura per Imprese Edili e viene attirata dal mondo della bioedilizia e dell’architettura sostenibile (collabora anche con architetturaecosostenibile.it). Arriva la digitalizzazione, le riviste sono quasi totalmente online: si specializza e anche oggi continua a tenersi aggiornata, non smettendo mai di ascoltare, guardare e imparare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button