Ecco l’asfalto fotovoltaico

di Marco del 9 settembre 2010

Interessante novità dal campo del fotovoltaico, dove una azienda statunitense  propone l’asfalto fotovoltaico. Anche se il progetto è molto ambizioso le premesse per una buona riuscita ci sono tutte. In pratica l’asfalto fotovoltaico  coniste nella pavimentare le strade con pannelli fotovoltaici speciali in grado di catturare i raggi solari e di trasformarli in energia.

Ecco l’asfalto fotovoltaico

LEGGI ANCHE:  PaveGen: Ricavare energia dall’impatto dei piedi sul marciapiede

I risultati dei primi test sono davvero interessanti, con un’irraggiamento medio di 4 ore al giorno ciascun ogni pannello fotovoltaico è in grado di produrre 7,6 kwh al giorno. L’energia ricavata dall’asfalto fotovoltaico può essere immesso nella tradizionale rete elettrica oppure rifornire apposite colonnine distribuite lungo il percorso per la ricarica delle batterie delle auto elettriche.

Ma la strada della realizzazione dell’asfalto fotovoltaico non è privo di difficoltà. Ad esempio, è stato superato abilmente il problema della resistenza dei pannelli solari da inserire nell’asfalto facendo ricorso a vetri antiproiettile. Resta però quello legato alla superfice lisca dei panelli stessi, che è poco si concilia con la sicurezza della guida. In questo caso la soluzione potrebbe essere l’uso di migliaia di piccoli prismi che permettono l’ideale adesione dei pneumatici al terreno.

Per ora la sperimentazione sarà avviata negli USA, speriamo di poter presto vedere anche in Italia  l’asfalto fotovoltaico.

SPECIALE: A Vancouver, le strade con l’asfalto di plastica riciclata

{ 1 comment… read it below or add one }

diego dicembre 17, 2010 alle 6:53 pm

basterebbe iniziare a metterlo sui marcipiedi

Rispondi

Leave a Comment