Eco-villaggio di Sieben Linden, in Germania

di Eryeffe del 17 ottobre 2012

Continuiamo il nostro piccolo viaggio tra i vari eco-villaggi europei che il docu-film ‘A New We’ ci ha raccontato così bene. E questa volta parliamo di Sieben Linden.

Eco-villaggio di Sieben Linden, in Germania

Questa comunità sorge nel nord-est della Germania, tra Amburgo e Berlino, ed è stat fondata nel 1997 su un territorio che conservava solo le spoglie di un vecchio edificio abbandonato a se stesso e fatiscente, nel bel mezzo della campagna sassone, caratterizzata da monoculture agricole e forestali.

VAI: ‘A New We’, un documentario ci racconta 10 eco-villaggi in Europa

E proprio qui, in un luogo apparentemente desolante e poco ospitale, che una comunità di 80 adulti e 30 bambini hanno dato vita ad un virtuoso  modello di villaggio ecologico nel quale oggi convivono oltre 300 persone. Persone provenienti da paesi e tradizioni diverse, unite però da un raro ‘spirito di squadra’ cementato negli anni dalla stessa voglia direalizzare un modello di vita sostenibile e rispettoso nei confronti della natura.

Nel corso del tempo, infatti, gli abitanti di Sieben Linden hanno curato il territorio, tutelato il paesaggio, protetto il patrimonio boschivo circostante, contribuito attivamente allo sviluppo sostenibile dell’area con nuovi edifici e giardini.

SCOPRI ANCHE: Ecovillaggi: cosa sono e quali sono? Un'altra immagine dal villaggio

Sieben Linden vive di una cultura comunitaria dinamica e gioiosa, declinata anche nei tanti seminari che il centro promuove per valorizzare l’educazione alla sostenibilità ambientale.

A riprova di ciò, nell’ultimo anno sono stati costruiti due nuovi eco-edifici con balle di fieno ed è stato acquistato un terreno confinante di 44 ettari che verrà destinato a nuove coltivazioni biologiche, vivai, serre, frutteti e giardini.

Ancora una volta un sogno (e un’utopia) prendono forma per un gruppo di uomini e donne volonterosi che hanno deciso di mettersi in gioco. Voi che ne pensate?

Fai un viaggio alla scoperta degli altri eco-villaggi del documentario:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment