Ruta: proprietà e benefici per l’organismo di questa pianta

di Elle del 2 Gennaio 2019

RutaRuta graveolens, com’è anche nota questa pianta tipica dei nostri territori: andiamo a scoprire insieme tutte le proprietà e gli utilizzi di questa pianta nota da tempo per le virtù di tipo terapeutico.

Ruta: proprietà e benefici per l’organismo di questa pianta

La pianta della ruta (nome scientifico Ruta graveolens) cresce spontaneamente in molte regioni italiane, dalle zone pianeggianti situate a livello del mare fino ad un massimo di circa mille metri di altitudine.

Anticamente essa era anche nota come ‘erba che tiene lontano gli spiriti’. Alla ruta veniva infatti attribuito il potere di scacciare le streghe ed il malocchio.

Questa pianta era anche considerata come rimedio naturale contro vari malanni, quali varie tipologie di dolore. Dai dolori mestruali al mal di denti passando per il mal di gola o il mal d’orecchi.

Ruta pianta: proprietà e benefici per l’organismo

Oltre alle virtù più o meno magiche che gli antichi attribuivano alla ruta, si può sostenere che le foglie di questa pianta possono essere adoperate ad uso terapeutico.

La foglie della ruta contengono infatti oli essenziali ricchi di sostanze importanti come flavonoidi, alcaloidi, cumarine, fenoli, aminoacidi, furanocumarine e saponine.

Contiene anche una ridotta percentuale (2%) di un principio attivo, la rutina, dalle notevoli proprietà antiossidanti, in grado di prevenire l’invecchiamento cellulare e favorire il benessere di tutto l’organismo.

ruta graveolens

Questa pianta possiede molte proprietà benefiche per la salute, ma è meglio non ingerirne direttamente le foglie ed acquistare prodotti controllati che la contengono.

Nelle dosi consigliate, la pianta della ruta possiede proprietà digestive oltre ad agire da antispasmodico e antinfiammatorio a livello intestinale.

Interessanti sono anche le proprietà emmenagoghe di questa pianta, in grado cioè di stimolare il flusso mestruale.

La Ruta in cucina

In cucina un rametto di ruta viene tradizionalmente utilizzato per insaporire la grappa oppure le foglie fresche possono essere impiegate per dare più gusto ad altre pietanze, facendone un uso moderato.

Curiosità: il nome con cui la Ruta Graveolens è nota nei paesi anglosassoni è bellissimo e mette in evidenza tutte le sue proprietà salutistiche: herb of grace. Non è fantastico come nome?

Ruta pianta: controindicazioni

Occorre fare attenzione perché se assunta in quantità eccessiva questa pianta può rivelarsi tossica, soprattutto per la presenza di furanocumarine e saponine, con potenziali effetti dannosi, e addirittura letali, per l’uomo.

Un suggerimento importante: è preferibile pertanto assumere la Ruta solo sotto parere medico con l’acquisto di specifici prodotti in farmacia evitando di maneggiare le foglie direttamente con le mani poiché potrebbero arrecare gonfiori, arrossamenti e vesciche alle mani.

ruta graveolens

Un bel primo piano delle fioriture di Ruta.

Ruta dove trovarla

Eccovi alcuni prodotti in commercio venduti direttamente su Amazon ed a base di questa pianta, senza rischi quindi:

Infine, eccovi anche le proprietà di altre piante della salute che vi consigliamo di scoprire:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment