Spesa biologica

Scopri se quello che mangi è veramente bio con una App

Gli smartphone di nuova generazione con la loro rapida diffusione sono diventati indispensabili nella vita di ognuno di noi. E hanno enormi potenzialità. Rappresentano il presente e il futuro della comunicazione e ci accompagnano, oramai, in tutti gli aspetti della vita quotidiana.

Scopri se quello che mangi è veramente bio con una App

Tra le varie funzioni di cui sono dotati, ci sono anche applicazioni utili o solo sfiziose che ci permettono di ritrovare dei luoghi, di riconoscere un brano musicale, di scoprire quali ristoranti o locali sono a noi più vicini… ma controllare quello che mangiamo ancora non ci eravamo arrivati!

Invece possiamo sapere se ciò che stiamo per mangiare è un prodotto biologico grazie ad un’app per iPhone ed un kit che permettono di effettuare tale verifica. Lapka Electronics ha creato infatti una serie di 4 sensori e 4 miniperiferiche in legno e plastica bianca che vengono collegate all’iPhone attraverso il jack per le cuffie.

FOCUS: AuthenticFood, l’impronta digitale per certificare i prodotti bio

Tre sensori misurano temperatura, umidità ambientale, radiazioni e frequenze elettromagnetiche. Il quarto è in grado di rivelare se il cibo che stiamo mangiando è davvero biologico o è una truffa. Il sensore termina infatti con una sonda d’acciaio che rileva la concentrazione di nitrati presenti nell’alimento.

Basta infilare la sonda nell’alimento e collegare il sensore all’iPhone, sul quale apparirà la concentrazione di nitrati. I nitrati sono sostanze abitualmente usate nei fertilizzanti chimici, per cui la loro concentrazione è inversamente proporzionale alla natura ‘biologica’ dell’alimento. Se il cibo contiene molti nitrati, non è biologico, mentre se viene indicato come tale in etichetta questa è una truffa.

VAI A: La truffa del falso bio danneggia chi bio lo è davvero

Ancora in fase di prototipo,il kit Lapka dovrebbe essere disponibile a partire da dicembre 2012 a un prezzo di poco superiore ai 200 dollari (circa 150 eur). D’ora in poi sarà l’iPhone a segnalarci sullo schermo se la nostra cena è o non è biologica e smascherare il ‘falso bio’.

Leggi di altri scandali e truffe ‘ecologiche’:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close