Torta di pannolini: una nuova tendenza, utile ed ecologica

di La Ica del 10 gennaio 2018

La diaper cake o torta di pannolini è il regalo più in di una baby shower, la festa che viene organizzata negli Stati Uniti in occasione della nascita di un bambino. Un’idea che è più di una stravagante tendenza.

Torta di pannolini: una nuova tendenza, utile ed ecologica

Cos’è una torta di pannolini?

Permette ai futuri genitori di prepararsi per l’arrivo del nuovo nato, risparmiando un bel po’ di tempo e soldi. Si tratta infatti, come dice la parola stessa, di una vera e propria torta fatta tutta di pannolini. È dunque un regalo utilissimo.

Online ce ne sono tantissime. Dedicate esclusivamente ai bambini o alle bambine, coloratissime, dalle forme bizzarre o incantevoli, e arricchite da elementi decorativi come peluche e fiocchi.

Un’idea originale, simpatica e di sicuro effetto, semplice da realizzare, ma non sempre economica. La cosa migliore – e più divertente – sta nel creare la propria torta di pannolini. Questo non solo permetterà di abbattere i costi della spesa finale, ma anche di offrire un regalo davvero personale. Una torta di pannolini già realizzata può infatti costare dai 20 ai 70 euro.

Mentre per realizzare una diaper cake DIY a 2 piani servono solo:

  • circa 30 pannolini
  • elastici colorati
  • 1 rotolo di cartone
  • 1 base tonda di cartone (come quelle che si utilizzano per le torte)
  • scotch 
  • nastri, pupazzi e fiori (opzionali)

Bisogna anche considerare quali pannolini utilizzare per una torta che sia bella, ma anche ecologica. Prediligete dunque pannolini lavabili, oppure biodegradabili, fatti di materiali naturali, che non irritano la pelle del neonato e sono facili da smaltire.

Torta di pannolini: come farla

Su internet sono infatti presenti tanti video-tutorial che permettono di inventarsi la propria diaper cake in meno di 30 minuti. Qui vi spieghiamo come farne una in 10 semplici passaggi.

  1. Prendete il rotolo di cartone della carta da cucina e fissatelo alla base della torta con lo scotch
  2. Prendete un pannolino e arrotolatelo su se stesso. Fissatelo con un elastico colorato
  3. Posizionatelo sulla base per torte, in corrispondenza del rotolo e andate avanti fino a circondarlo tutto
  4. Fissate insieme tutti i pannolini ed il rotolo con un elastico più grande
  5. Formate un altro cerchio, più esterno, con altri pannolini
  6. Fissateli con un altro elastico di colore diverso
  7. Con un nastro colorato, avvolgete i pannolini in modo da nascondere l’elastico
  8. Create il secondo piano della torta con i pannolini restanti. Ripetete i passi 2, 3, 4 per formare via via piani più stretti
  9. Mettete un pupazzo in cima alla torta
  10. Decorate la base con del tulle e i vari piani con elementi in carta, metallo o stoffa come fiori, ancore, strass e cuori

torta di pannolini

Lo stesso procedimento potete utilizzarlo per realizzare dei cupcake di pannolini. In questo caso, non sarà necessario unire i pannolini tra loro, poiché ogni pannolino costituirà una mini-torta a sé.

Il rotolo di cartone non sarà necessario ma saranno sufficienti, oltre alle basi per creare una torre di cupcake, gli elastici per fissare i singoli pannolini e dei pirottini. Per evitare che i ‘tortini’ risultino troppo alti, il pannolino andrà aperto e piegato in due, prima di arrotolarlo su se stesso.

SCOPRI ANCHE: Assorbenti lavabili, per vivere in modo ecologico anche il ciclo

Torta di pannolini ecologica

Un altro problema delle torte già presenti in commercio, è che non sono sempre costituite da pannolini lavabili, da quelli biodegradabili e in biofibra. Solo questi tipi di assorbenti infatti danno la garanzia di essere ecologici, sicuri e naturali.

In Italia, ogni anno, si vendono circa 2.200 milioni di pannolini non degradabili, che finiscono prontamente in discarica. Il loro smaltimento immette nell’atmosfera ben 50mila tonnellate di CO2. Se volete fare del bene a voi stessi, ai vostri figli e alla Terra, potete acquistare pannolini riutiizzabili o quelli biodegradabili, presenti ormai sul mercato da diversi anni.

torta di pannolini

Noi vi consigliamo i pannolini eco-friendly di Nappynat, un’azienda italiana sostenibile che ha ottenuto la certificazione Ecolabel e VeganOK. I loro pannolini somigliano in tutto e per tutto a quelli classici. Sono infatti soffici, traspiranti e presentano chiusure riposizionabili e barriere elastiche, ma sono fatti con materiali naturali, come il mater-bi e il cotone organico.

Sicuri, poiché privi di paraffine, ftalati, parabeni e altri additivi chimici, e ipoallergenici, non portano allergie o arrossamenti come i normali pannolini per neonati e per bambini, causate dai materiali e dalle componenti chimiche.

Sul sito è possibile acquistare direttamente i pannolini in più taglie e in diverse fantasie, per realizzare una torta di pannolini veramente unica e divertente. I costi non differiscono da quelli dei pannolini classici.

Potrebbero interessarvi anche la nostra guida per la cura del bambino in modo green

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment