Tree Hotel di Harads in Svezia: la stanza-nido nell’hotel sugli alberi

di Jessica Ingrami del 21 agosto 2011

Si sente parlare spesso di vacanze relax, per vivere all’aria aperta e a contatto diretto con la natura.

C’è chi ha preso alla lettera i desideri dei clienti: Kent Lindvall e Britta Jonsson-Lindvall hanno dato vita al Tree Hotel di Harads, nella Lapponia svedese. L’hotel, infatti, è composto da camere uniche costruite fra i secolari alberi della foresta boreale, come tanti piccoli nidi di uccello.

Le stanze, inaugurate lo scorso anno, sono situate tra i 4 e i 6 metri di altezza da terra e misurano tra i 15 e i 30 mq. Cinque studi di architettura hanno ideato e creato le stanze, ognuna caratterizzata da un nome e un design molto particolari: The Bird’s Nest, The Blue Cone, The Cabin, The Mirrorcube e The UFO.

Ogni ambiente è composto da zona giorno e zona notte separate, toilette, lavandino e servizi igienici eco-compatibili.

SPECIALE ECO-HOTEL, VEDI ANCHE:

Tree Hotel di Harads in Svezia

Tutte le unità, inoltre, hanno libero accesso alla sauna alimentata a legna, anch’essa posizionata tra gli alberi di pino.

Tree Hotel di Harads in Svezia

Tree Hotel di Harads in Svezia

L’hotel è aperto tutto l’anno, ciò permette ai visitatori di ammirare la bellezza del paesaggio circostante in ogni stagione: in inverno, tra gelo e neve, e in estate, con la rigogliosa vegetazione e i piccoli animali che escono a scaldarsi ai raggi del sole.

I proprietari ci tengono a sottolineare i valori ecologici di base che hanno permeato il progetto fin dalla sua ideazione: sperimentare uno stile di vita alternativo, imparando a rapportarsi alla foresta con rispetto, senza la necessità di tagliare e abbattere alberi secolari.

Per maggiori informazioni:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment