Ecco i 7 eco-hotel più belli del mondo

di Maura Lugano del 14 dicembre 2017

In un periodo in cui si decide cosa fare, se si può, per le prossime ferie, diamo uno sguardo a questa speciale classifica degli alberghi a nostro giudizio più belli o innovativi nella sempre più grande famiglia degli eco-hotel.

Ecco i 7 eco-hotel più belli del mondo

Nel mondo ci sono esempi curiosi di edilizia ecologica perché ricordiamoci che un resort che rispetta l’ambiente non deve per forza essere una struttura di lusso, anzi! E oggi sono sempre più i turisti che scelgono un albergo che si affida al riciclo dei rifiuti, che è costruito secondo le regole della bio-architettura, che propone pasti a km 0 e con cibo bio, che risparmia energia e anzi… ne produce di propria.

La classifica degli eco-hotel più belli del mondo

Noi ne abbiamo individuati sette, presenti in luoghi davvero ameni.

Treehotel, Harads – Svezia

Partiamo dal Treehotel in Lapponia, Svezia. Se avete sempre desiderato provare a vivere in una casetta sugli alberi questo è il posto che fa per voi. Sono solo sei stanze, tutte affacciate sulla valle del fiume Lule. Hanno tutte una forma diversa, e la loro struttura non è ancorata a terra ma “appesa” agli alberi. E la loro edificazione non ha sacrificato nessuna pianta.

albergo sugli alberi

L’albergo è integrato in una splendida foresta in Lapponia

Dato il posizionamento “aereo”, nelle stanze del Treehotel non ci sono sistemi di fognatura, ed i servizi igienici sono dotati di un inceneritore che elimina tutto quello che vi si scarica senza lasciare sgradevoli odori.

VAI ALLO SPECIALE: il Tree Hotel di Harads in Svezia

Il Paradise Bay Eco Resort in Australia

Questo hotel sorge su di un’isola pressoché disabitata del Queensland, Australia. L’isola si chiama Whitsundays ed è un vero paradiso incontaminato famoso per la flora e la fauna speciali. L’esigenza primaria è stata quella di preservare la natura originaria dell’isola, il che ha comportato l‘eliminazione di piante e vegetali lì trapiantate ma provenienti da altri ambienti.

Inoltre, per la costruzione dell’hotel i materiali sono stati spostati con la massima delicatezza, utilizzando mezzi leggeri, per ridurre l’erosione del suolo e preservare l’habitat di queste specie delicate. Lo sfruttamento dell’energia solare è massimo, coprendo l’85% dei consumi energetici dell’hotel.

A chi ha il piacere di soggiornarvi, vengono fornite informazioni sull’eco-sostenibilità dell’hotel affinché anche gli ospiti prendano coscienza del suo significato e valore, facendogli fare un tour degli “accorgimenti” ecologici nascosti messi in atto dall’hotel per risparmiare energia.

Vigilius Mountain Resort, Trentino Alto Adige

3. Arriviamo ad una perla tutta italiana. Situato sulle Dolomiti, in Sud Tirolo, Trentino Alto Adige, il Vigilius Mountain Resort non è raggiungibile con le auto ma solo a piedi o con la teleferica, ed è immerso in un bosco incantato di centinaia di larici secolari in cui si mimetizza alla perfezione, grazie alla facciata con lamelle in legno che ricorda la corteccia di un albero.

Il tetto verde interamente ricoperto di erba contribuisce alla conservazione energetica, le finestre occupano intere pareti per aumentare l’illuminazione naturale, e gli interni sono ricoperti di assi di legno di larice e arricchiti con elementi come pietre, sassi, tessuti in fibre naturali.

eco-hotel nel mondo

Le fantastiche linee del Vigilius Mountain Resort, sapientemente progettato da Matteo Thun

Un’infinità di attività sportive sono possibili, ma anche yoga e esercizi di pilates assieme ai trattamenti della spa.

SCOPRILO ANCHE QUI: Vigilius Mountain Resort

Eco-hotel Adrère Amellal – Egitto

Dalle Alpi addirittura all’Africa, che qui è rappresentata dall’Egitto. Questo eco-hotel nei pressi del Cairo è composto da 40 camere che sembrano ricavate in castelli di sabbia perfettamente inseriti nel paesaggio desertico della zona, incorniciato dal lago Siwa, e dal deserto del Sahara che incombe. Materiale tutto naturale e locale, come foglie di palma intrecciata per i tetti e muri a secco.

L’energia è chiaramente ricavata dal solare ma non si rinuncia all’atmosfera emanata dalle candele di cera e dalle lampade a olio.

eco hotel

Una bella istantanea di questo eco-hotel immerso nel paesaggio dell’Egitto

Un’esperienza piacevole è il bagno nella piscina alimentata dalle antiche sorgenti calde già conosciute ai tempi dei romani. La cena è un momento romantico, servita tra il luccichio delle pietre locali ricche di cristalli di sale, le fiammelle delle candele e le stelle silenziose.

Magic Mountain Lodge Huilo Huilo, Patagonia – Cile

Nella foresta incantata di Huilo Huilo in mezzo alla Patagonia cilena, si trova il Magic Mountain Lodge. Più che un albergo sembra uno strano castello dei folletti che, con una forma quasi a piramide, ricorda le fiabe. E’ stato costruito con il lavoro di centinaia di artigiani del posto utilizzando solo materiale locale.

eco-hotel

Dalla Patagonia cilena, un eco-hotel fiabesco, che parrebbe essere popolato da elfi…

La superficie esterna è ricoperta dalla vegetazione locale mentre l’interno è quasi completamente realizzato in legno. Ma non mancano le comodità per le vacanze a tutto relax.

SCOPRI la magia del Magic Mountain Lodge di Huilo Huilo

Whitepod, Svizzera

I White Pod di Les Cerniers, nelle Alpi svizzere, sono invece dei micro-nidi che nel paesaggio invernale si confondono e sembrano tante palle di neve. Il campo tendato si raggiunge solo con sci e snowboard ai piedi.

Sono 15 strutture semi-permanenti realizzate con basi di legno e poi ricoperte con materiale ecologico che in estate richiama il verde della natura, ed in inverno il bianco della neve.

eco-hotel

Dalla Svizzera una bellissima soluzione che non poteva non trovarsi sulle piste da sci

Queste mini-cupole geodetiche sono disseminate nella valle e formano un mini-villaggio attorno ad uno chalet che risale al 1800 e che offre il servizio ristorante con cucina svizzera e una modernissima spa. Un vero esempio di turismo sostenibile anche per chi pratica sport invernali.

SCOPRI lo charme di Whitepod, l’eco-villaggio con pista da sci privata.

Crosby Street Hotel, New York

Ma non sono solo contesti di grande bellezza naturale a prestarsi per ospitare hotel green, anche nel centro di New York ce n’è uno, dotato di certificazione LEED, ospita in un giardino interno ben 50 specie diverse di piante originarie del luogo e sorprendenti sculture naturali.

E’ il Crosby Street Hotel. Al dodicesimo piano dell’edificio che ospita l’albergo, c’è il grande orto urbano che rifornisce la cucina. I meloni, i mirtilli, l’insalata ed i pomodori serviti al ristorante vengono proprio da lì.

Si allevano anche le galline Araucana, le cui uova dal guscio blu vengono anch’esse cucinate. L’illuminazione è massima grazie alle finestre che occupano tutta la parete, dal soffitto al pavimento e ogni stanza ha un suo particolare design così che ciascuna sia diversa dall’altra.

eco-hotel

Un angolo di verde nella Grande Mela!

Non resta che augurarvi buone vacanze. Il difficile sarà la scelta tra uno di questi bellissimi alberghi che rispettano il più possibile l’ambiente e se mancano i soldi… beh, si può sempre prendere spunto per rendere più sostenibile l’ambiente di casa!

Leggi anche:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment