Veggie bus, il mercato di frutta e verdura di stagione

di Jessica Ingrami del 20 dicembre 2014

A Toronto c’è un mercato di frutta e verdura che va nei quartieri più disagiati e nelle periferie, luoghi che non hanno scelta di alimenti sani e biologici ma solo confezionati.

Nasce a Toronto, la città più densamente popolata e multiculturale dell’intero Canada, il Veggie Bus, ovvero un mercato itinerante che trasporta cibi freschi e sani agli abitanti delle zone più disagiate e povere, dove anche il cibo sano e biologico diventa un miraggio nel mare di alimenti in scatola e confezionati proposti dai pochi supermercati della zona.

Veggie bus, il mercato di frutta e verdura di stagione

E’ una realtà tipica degli Stati Uniti che però cominci ad espandersi anche in Europa, il fenomeno del deserto alimentare, legato alle periferie, soprattutto quelle povere: allontanandosi dal centro cittadino, infatti, si incontrano sobborghi costruiti per fare la fortuna dei grandi centri commerciali nelle vicinanze ma più queste aree sono al limite della povertà più mancano i mercati di prodotti freschi e sani e l’unica opzione per fare i propri acquisti sono i grandi supermercati che vendono solo alimenti confezionati o bar e diner con cibo-spazzatura.

Leggi anche: Alimentazione sana bambini, la campagna USA sul cibo per bambini

Veggie Bus nasce da un’idea dello studio di architettura LGA Planners e prende vita grazie ad una vecchia navetta per il trasporto pubblico, donata dalla Toronto Transit Commission. Restaurato e adattato alle nuove esigenze, potremmo definirlo un “farmer’s market su ruote”, è periodicamente rifornito di ortaggi e compiere il proprio viaggio lungo le periferie della città.

Veggie Bus

L’interno del Veggie Bus, con tanti ripiani e scaffali per disporre i prodotti freschi

L’interno dell’autobus è stato completamente ridisegnato: sono stati installati dei ripiani che consentono di disporre cesti e casse di frutta e verdura di stagione; inoltre, una volta parcheggiato, è possibile esporre la merce anche all’esterno, grazie a speciali scaffali-contenitori. In questo modo, i clienti possono osservare da fuori i prodotti in vendita quel giorno oppure entrare per curiosare tra cespi di  lattuga, frutti di bosco, ocra, yucca, broccoli, mele e tante altre delizie.

Potrebbe interessare: Paradosso Paesi in via di sviluppo: c’è la lotta alla fame ma anche all’obesità!

L’iniziativa intende sensibilizzare la comunità sull’importanza di seguire una dieta sana ed equilibrata, introducendo alimenti freschi e genuini. I residenti di queste aree periferiche, purtroppo, sono sempre più indotti a consumare alimenti confezionati: la mancanza di negozi di quartiere e il crollo del prezzo degli alloggi, infatti, hanno rapidamente trasformato queste zone in quartieri dormitorio. Veggie Bus rappresenta una sferzata di colore, bontà e tante nuove possibilità per variare i propri pasti!

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment