Muoversi

Video di aereo solare che sorvola la campagna pavese

Ali larghe, superficie piatta rivolta quasi sempre al cielo, caratteristiche ideali per montare dei pannelli solari, Sunseeker Duo è un biposto, sviluppato dall’azienda Solar Flight e da un team di ingegneri europei, che vola solo grazie all’energia solare. Nel dicembre del 2013 ha realizzato il suo primo viaggio in autonomia e da poche settimane è disponibile il video di questa esperienza.

Video di aereo solare che sorvola la campagna pavese

LEGGI ANCHE: Solar eagle, il primo aereo per tratte lunghe che va solo ad energia solare

Il velivolo ha la forma ed il profilo flessuoso tipico di un aliante senza motore. Questo è infatti l’ultimo prototipo di una lunga linea di areoplani alimentati unicamente ad energia solare nati e sviluppati a partire da alianti. Il primo Suseeker volò negli Stati Uniti nel 1990 e da allora ogni successiva evoluzione ha mantenuto una buona capacità di planare. Nel filmato del primo volo, sulla campagna attorno a Milano, si può vedere che il pilota, dopo aver raggiunto un’altezza adeguata, spegne il motore e continua semplicemente planando fino al morbido atterraggio.

L’elica del Sunseeker Duo si trova sulla coda dietro le ali e quando il velivolo viaggia in modalità di planata si può ripiegare fino ad essere a filo con il motore, minimizzando così la resistenza areodinamica. Per ridurre i volumi anche il sistema di frenatura è costituito da una sorta di triciclo che si ripiega all’interno della carlinga.

SCOPRI QUESTO: Solarship, il trasporto aereo solare eco-sostenibile

Ci auguriamo che questo prototipo sia l’inizio di una fruttuosa ricerca applicata per un’aeronautica ecologica.
Guarda qui il video:

Luca Vivan

Scrittore e ricercatore, blogger, storyteller e sognatore. Essenzialmente uno scrittore che viaggia e ricerca. Ama scoprire e condividere. E' un acerrimo ottimista: le crisi sono opportunità per evolvere. Scrive per ViaggioVero, Tuttogreen, minube.it e altri siti, blog, progetti e fantasie. Cerca di essere presente laddove finiscono le parole.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close