Bardana: proprietà, benefici e decotti per la salute

by Erika Facciolla on 8 maggio 2016

Eccovi un’altra pianta della salute, la bardana, con tutte le proprietà, i benefici e le controindicazioni

Il nome botanico della bardana è arctium lappa ed è considerata uno dei coadiuvanti naturali più efficaci nelle terapie drenanti, depurative e disintossicanti, utile anche per la cura della pelle.

Parliamo della bardana, una pianta erbacea della quale si utilizzano le radici raccolte prima della fioritura o nel periodo tardo-autunnale. Questa pianta cespugliosa  può raggiungere il metro di altezza ed è caratterizzata da un fogliame di forma cuoriforme, ondulato e dentato, grosse radici fittonanti e bei fiori color porpora che sbocciano prevalentemente durante i mesi estivi.

E’ molto diffusa in tutta la Penisola e predilige i terreni incolti e i sentieri di campagna o di montagna. Per la sua rapida riproduzione è considerata una pianta infestante. Pianta biennale molto diffusa che nasce spontaneamente nei terreni incolti, nei pressi dei boschi e vicino alle strade, ed è presente sia nelle zone di mare che in quelle di montagna, fino ai 1700 metri di altitudine. Il suo aspetto colpisce per le grandi e larghe foglie e per i piccoli fiori racchiusi in boccioli ricoperti da sottili e piccole lamelle appuntite.

Ma da dove viene la bardana?
A causa del suo aspetto ispido e peloso, l’origine etimologica della parola ‘arctium potrebbe risalire al greco ‘orso’, ma alcuni botanici attribuiscono il nome della specie al termine celtico ‘llap’ che significa ‘mano’, facendo riferimento alla capacità delle foglie di attaccarsi a qualsiasi cosa venga a contatto con loro.

Un tempo veniva utilizzata come antidoto contro i morsi di serpente e di cani rabbiosi proprio in virtù dei suoi piccoli uncini capaci di penetrare gli strati più superficiali della pelle.

Le proprietà della bardana: benefici per la salute

Da tempo immemore, è nota come pianta dermopatica, utilizzata per la culla delle principali affezioni cutanee, come dermatosi, psoriasi, acne, dermatiti, eczema e tante altre patologie legate a disordini metabolici e biologici. La pianta, infatti, è ricca di acidi fenolici dalle spiccate proprietà antibiotiche e antibatteriche: non a caso, è annoverabile tra i rimedi naturali per la cistite e diversi altri tipi di infiammazioni.

La radice contiene diversi principi attivi tra cui la inulina, sostanza in grado di drenare e depurare il sangue dalle tossine e da tutti i ‘rifiuti’ prodotti dall’organismo durante il metabolismo. Questo la rende un ottimo coadiuvante in tutte le terapie depurative e drenanti per fegato, reni intestino e pelle. La sua azione ipoglicemizzante, inoltre, è indicata anche per la cura del diabete.

Studi eseguiti a fronte degli usi della medicina popolare hanno confermato gli effetti benefici come depurativo, antisettico, ipoglicemizzante, coleretico, antireumatico. Il migliore impiego della bardana riguarda i disturbi della pelle, le dermatosi, l’acne, gli eczemi, che la bardana combatte sia tramite l’uso interno che l’uso esterno.

bardana

Bardana: ne conoscete proprietà e modi di utilizzo?

Dall’interno svolge un’attività drenante, grazie agli acidi alcolici che facilitano l’eliminazione di tossine dall’organismo e con miglioramento dell’attività di reni, fegato, intestino, bile e normalizzano le ghiandole sebacee. L’assunzione interna può avvenire tramite decotti e tintura madre di foglie fresche, mentre dall’esterno si possono eseguire impacchi e lozioni che migliorano l’aspetto di pelli grasse e acneiche.

Ha proprietà anche antibiotiche grazie all’inulina, un glucide simile all’amido, che svolge un’azione analoga a quella della penicillina, inoltre grazie ai polieni ha proprietà antibatteriche e antimicotiche, per questo è così utile contro le affezione della pelle. E’ anche ipoglicemizzante perchè riduce il tasso di zucchero del sangue

Ricette con la bardana: infusi, decotti e altri utilizzi in cucina

Sia le radici che le foglie possono essere utilizzate in due differenti modalità a seconda del risultato che si desidera ottenere. Per depurare l’organismo dall’interno, stimolare la diuresi e il drenaggio di scorie e liquidi in eccesso, fate bollire 1 cucchiaio di radice tritata in una tazza d’acqua e lasciate in infusione a fuoco spento per almeno 10 minuti. Filtrate il decotto e bevetelo una o due volte al giorno, lontano dai pasti.

Per l’uso topico, invece, lo stesso decotto può essere applicato come lozione sulle pelli grasse, tendenti all’acne e punti neri. Ricordate, inoltre, che le foglie fresche sono ottime per lenire le punture di insetti e le irritazioni cutanee.

Curiosità: ecco un paio di curiosità relative a questa piantina. Pochi sanno che frizionare il cuoio capelluto con un decotto di radici di bardana combatte la caduta dei capelli e ne stimola la crescita, mentre frizionando lievemente le foglie fresche sulle punture di api, vespe e zanzare si riduce sia il dolore che il gonfiore.

Come ingrediente della cucina naturale è molto utilizzata dalla medicina popolare sin dalle epoche più remote soprattutto per le descritte proprietà diuretiche e depurative. Sono le radici e le foglie ad essere impiegate. Le radici vengono raccolte nel periodo autunnale nel primo anno di vita della pianta, mentre le foglie vengono raccolte in estate, da maggio a luglio, prima che la pianta fiorisca.

Eccovi anche una ricetta con le foglie di bardana come ingrediente: Crocchette di bardana

Bardana controindicazioni

Non si segnalano controindicazioni particolari. Particolare attenzione nell’assumere questa pianta deve essere prestata da chi soffre di diabete, meglio consultare preventivamente il medico. Non è adatta a che a donne in stato di gravidanza.

Dove acquistare prodotti a base di bardana

Ecco dove trovare prodotti derivati dalla radice di bardana, come infusi, decotti, etc..

Gel Detergente Viso - Bardana e Propoli - 250ml
Per pelli irritabili e sensibili – Fragranze Etrusche
€ 13.9
Radice di Bardana - 50 g
Radice secca
€ 6.45
Bardana Unguento Vegetale
Lenitiva, calmante e cicatrizzante
€ 11.5
Bardana Bio - Estratto Idroalcolico
Favorisce il benessere della pelle
€ 11.9
Bardana - Infuso
Arctium lappa – radice
€ 6.1

Eccovi altra piante della salute con caratteristiche simili alle proprietà della Bardana che vi invitiamo a scoprire

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *