Rimedi naturali contro le afte

di Elle del 2 agosto 2014

Sapete che è possibile alleviare la fastidiosa sensazione di bruciore grazie a rimedi naturali contro le afte, le piccole vesciche bianche che si formano solitamente all’interno  del cavo orale?

Queste lesioni, in genere di durata variabile dai 7 ai 15 giorni, colpiscono le mucose delle guance, del palato, del pavimento orale, della lingua e delle labbra e possono essere provocate da diversi fattori, tra cui una situazione di stress psicofisico con conseguente abbassamento delle difese immunitarie o carenza di vitamine e minerali, ma anche una scarsa igiene orale o cause di tipo virale (come raffreddore o influenza).

Dunque, in caso di un disturbo di lieve entità è possibile provare dei semplici rimedi naturali contro le afte, che prevedono l’impiego di ingredienti comunemente presenti in casa.

Un primo modo consiste nel tenere in bocca un cubetto di ghiaccio e fare degli sciacqui utilizzando un decotto a base di malva. Per favorire la cicatrizzazione si può impiegare il succo di limone con cui effettuare degli sciacqui ma anche applicare delle bustine di tè fatte prima bollire, direttamente sulle parti lesionate.

SCOPRI ANCHE RIMEDI NATURALI:

Masticare la radice di liquirizia (sconsigliata, tuttavia, se si soffre di ipertensione) costituisce un’ottima alternativa per prevenire l’insorgenza delle afte di tipo virale grazie alla  capacità di rafforzare il sistema immunitario.

Infine, un altro metodo naturale contro le afte consiste nell’adottare una dieta a base di verdure fresche, incluso l’aglio, e nel garantirsi la giusta idratazione.

cubetti di ghiaccio per alleviare il dolore e il bruciore delle afte

Rimedi naturali contro le afte

Non si potranno guarire le afte seguendo queste cure naturali ma certamente si potranno alleviarne i sintomi, spesso fastidiosi. E voi, ne conoscete degli altri?

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *