Rimedi naturali

Olio di Bardana: proprietà, usi, impacchi per capelli

Nutre in profondità il cuoio capelluto, stimola la crescita dei capelli, ripristina l'equilibrio naturale della pelle

L’olio di Bardana è un rimedio naturale ricavato dalla pianta omonima, impiegato soprattutto per la cura dei capelli e della pelle perché penetra in profondità sia nel cuoio capelluto, riportandolo all’equilibrio naturale, che nella pelle, svolgendo una funzione antiage. Viene estratto dalla radice della Bardana, è denso, giallo paglierino,  e ricco di proprietà. Scopriamo quali sono le principali, come utilizzarlo per preparare maschere e impacchi fai da te.

Olio di Bardana: proprietà, usi, impacchi per capelli

Cos’è l’olio di Bardana

Ricavato dalla spremitura a freddo delle radici di Bardana pianta nota per le sue virtù astringenti e purificanti della pelle, ed il cui nome botanico è Arctium Lappa.

Anche l’olio, come la pianta, vanta innumerevoli proprietà benefiche, dovute soprattutto alla presenza dell’inulina, un polisaccaride alleato dell’intestino che favorisce l’eliminazione delle cellule morte dal cuoio capelluto e riduce gli eccessi di sebo.

È un olio ricco di vitamine del gruppo B, che contribuiscono a migliorare l’aspetto dei capelli, di vitamine C ed E, preziosi antiossidanti naturali utili per prolungare il ciclo di vita dei follicoli piliferi. E di vitamina A, che migliora la pelle ripristinandone l’equilibrio naturale, e di minerali e macroelementi come cromo, ferro, calcio.

Quali sono le proprietà dell’olio di Bardana

Vanta numerose proprietà e viene impiegato in particolare per assicurare benessere ai capelli, che ne risultano rinvigoriti sotto molteplici punti di vista.

Benefici dell’olio di Bardana per la pelle

Ha diverse proprietà che ne fanno un atout per la cura della pelle, grazie alla sua azione:

  • astringente: serra i pori e migliora la grana della pelle, ideale per la pelle grassa o a tendenza acneica
  • purificante: purifica la pelle e aiuta a ridurre le impurità
  • lenitiva: calma la pelle irritata e aiuta a lenire la cute irritata in caso di eczema, acne e psoriasi
  • idratante: grazie al suo contenuto di acidi grassi essenziali aiuta a mantenere la pelle idratata ed a preserva la sua barriera protettiva
  • antinfiammatorio: ha composti ad azione antinfiammatoria, utili in caso di infiammazione cutanea o del cuoio capelluto
  • antiossidante: protegge la pelle e il cuoio capelluto dai danni dei radicali liberi
  • antimicrobico: combatte i batteri o i funghi che possono causare infezioni della pelle o problemi di cuoio capelluto.

L’olio di bardana è stato usato tradizionalmente in erboristeria per trattare diverse affezioni della pelle, nutrire i capelli secchi e limitare la forfora. Per questo è un ingrediente di creme per la cura della pelle e dei capelli, come creme, lozioni, shampoo e balsami.

Olio di Bardana per i capelli

Viene spesso utilizzato nella cura dei capelli perché li rinvigorisce, restituisce alla chioma il naturale equilibrio, ne stimola la crescita e soprattutto, nel caso di capelli secchi, li nutre in profondità.

Olio di Bardana

Infatti, è utile per:

  • favorire la crescita dei capelli, specialmente quando è particolarmente lenta, perché stimola la circolazione nel cuoio capelluto
  • rinforzare: rinforza le radici dei capelli grazie agli acidi grassi che contiene
  • come sebo-regolatore regola la produzione di sebo, riducendo l’oleosità dei capelli e del cuoio capelluto
  • nutrire capelli danneggiati o molto secchi e le doppie punte
  • ridurre prurito e forfora
  • prevenire la caduta grazie ai suoi nutrienti

Come usare l’olio di Bardana

Può essere utilizzato in diverse modalità:

  • applicato sulla pelle: versate poche gocce su un batuffolo di cotone, sempre che sulla confezione sia indicata questa modalità di utilizzo, per questo è bene leggere l’etichetta prima
  • mixato alla crema viso: è possibile versare 1-2 gocce nella crema preferita e utilizzarla regolarmente.
  • applicato sulle lunghezze dei capelli: è possibile utilizzarlo per preparare degli impacchi per capelli massaggiandolo direttamente sul cuoio capelluto.

Precauzioni sull’utilizzo dell’olio di Bardana

Sebbene sia considerato sicuro se usato esternamente, è sempre consigliabile fare un test cutaneo prima di usarlo per la prima volta per assicurarsi di non avere reazioni allergiche.

Le donne incinte o che allattano dovrebbero consultare un medico prima di usarlo.

Dove trovare l’olio di Bardana

Lo potete trovare nei negozi di erboristeria e quelli che vendono prodotti di bellezza, ma anche in farmacia e naturalmente online ad un costo non troppo elevato. Una bottiglietta da 100 ml può costare a seconda dei marchi dai 10 ai 38 euro:

Maschera per capelli all’olio di Bardana

 

Maschera nutriente all’olio di Bardana

Se volete preparare una maschera nutriente per pelli secche fai da te, potete aggiungere una goccia di olio di bardana nella vostra crema preferita mescolando bene, e applicandola sulla pelle.

Maschera astringente all’olio di Bardana

L’argilla è nota per le sue proprietà astringenti, mentre l’olio di Bardana nutre la pelle. Per fare una maschera dalle proprietà astringenti senza seccare troppo la pelle impura, vi occorrono:

  • 1 cucchiaino di olio di bardana
  • 2 cucchiai di argilla verde ventilata o bianca, nota per le sue proprietà astringenti
  • acqua purificata o acqua di rose o di Amamelide, quanto basta per creare una pasta
  • 2-3 gocce di olio essenziale di Tea Tree o di lavanda (opzionali)

Preparazione. In una ciotola piccola, mescolate l’argilla con l’olio. Aggiungete lentamente l’acqua, mescolando fino a formare una pasta omogenea e spalmabile. Non dovrebbe essere né troppo liquida né troppo densa. Se desiderate, potete aggiungere qualche goccia di olio essenziale di Tea Tree o di Lavanda per potenziare l’effetto astringente e calmante della maschera. Applicate con un pennello sul viso pulito, evitando la zona intorno agli occhi e alla bocca. Lasciate agire per circa 10-15 minuti, o fino a quando non inizia a indurirsi ma non è completamente asciutta, poiché l’argilla completamente secca può estrarre troppa umidità dalla pelle.

Olio di Bardana

Olio di Bardana con peperoncino

L’olio di radice di bardana, talvolta, è arricchito dal peperoncino e in questo caso vanta ulteriori proprietà oltre a quelle già citate.

Non solo rinforza la struttura dei capelli nutrendoli in profondità e stimolandone la crescita, ma è anche antiforfora, antinfiammatorio e, grazie al peperoncino, i principi suoi attivi penetrano più facilmente nelle radici dei capelli, che si rinvigoriscono notevolmente.

Si consiglia soprattutto a chi ha capelli secchi e sfibrati, mentre in caso di capelli grassi è meglio limitarsi all’applicazione dell’olio sulle punte. Si rivelano utili anche per chi tende a perdere i capelli e in caso di forfora o prurito.

A cosa serve l’olio di Bardana

Serve per rinforzare i capelli, stimolarne la crescita e nutrire in profondità il cuoio capelluto, ma anche per migliorare la pelle soprattutto se secca e particolarmente screpolata.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pulsante per tornare all'inizio