L’olio di broccoli ha effetto lisciante e anticrespo per i capelli ed è protettivo e rigenerante per pelli mature

di Elle del 5 Giugno 2019

Alleato di benessere e bellezza per capelli e pelli, soprattutto mature, l’olio di broccoli, o più precisamente olio di semi di broccoli, è un prodotto naturale dagli interessanti usi cosmetici.

L’olio di broccoli ha effetto lisciante e anticrespo per i capelli ed è protettivo e rigenerante per pelli mature

Si tratta di un prodotto naturale ancora poco conosciuto, ma molto pregiato. Utilizzato preferibilmente in ambito cosmetico, è ideale soprattutto per la cura dei capelli e della pelle, è utile in particolar modo per chi ha i capelli ricci che tendono al crespo. Ha impiego anche per la cura della pelle, aiuta infatti a prevenire la comparsa delle rughe. A dispetto di quanto si possa immaginare, il suo odore non richiama quello tipico e talvolta fastidioso dei broccoli.

Olio di semi di broccoli

Ricavato per spremitura a freddo dei piccoli semi bruni dei broccoli, quest’olio rappresenta un ingrediente sempre più diffuso e utilizzato nell’ambito della cosmetica naturale.

A differenza di altri tipi di olio vegetale, può essere adoperato solo per uso esterno. Ne è pertanto severamente sconsigliata l’ingestione poiché non si tratta di un olio alimentare a causa della presenza di un’elevata quantità di acido erucico.

Se si vuole benficiare delle propietà dei broccoli si possono far germogliare i loro semi e mangiare tali germogli nell’insalata. Hanno un gusto leggeremente piccante, e sono ricchi di sali minerali, vitamine e sostanze solforate

olio di broccoli

Olio essenziale di broccoli

Questo olio è estratto dai broccoli dalla notevole efficacia nutriente e idratante. Esso è ricco di vitamine, in particolare del gruppo A, C e K. Inoltre, rappresenta una buona fonte di sali minerali, tra questi ben rappresentato è il calcio. Contiene, infine, acidi grassi come Omega 9 e Omega 6.

Olio di broccoli: proprietà

Grazie alla presenza della vitamina A, l’olio di semi di broccoli svolge un’importante azione antiossidante. Quest’ultima è utile a contrastare gli effetti dell’invecchiamento cutaneo. Inoltre, esso presenta un’importante azione di protezione della pelle da agenti inquinanti esterni. Per la pelle giovane o matura, rigenera le cellule, le protegge e ne stimola la riproduzione.

Ideale in particolar modo per chi ha i capelli ricci o tendenti al crespo, ha un potere altamente lisciante e lucidante.

olio di broccoli

Olio di broccoli: come si usa

Quest’olio viene adoperato solo per uso esterno come prodotto di bellezza, soprattutto per garantire il benessere di pelle e capelli.

Ideale in particolar modo per chi ha i capelli ricci o tendenti al crespo, per il suo potere altamente lisciante e lucidante.

Sul viso può essere usato come un siero. Sui capelli bagnati si applica al posto del balsamo.

Olio di broccoli per capelli

Uno dei migliori usi di questo particolare olio è l’applicazione sui capelli. Permette, infatti, di donare un aspetto lucente alla chioma e agisce come un silicone.

Con il suo elevato potere lisciante e condizionante, è in grado di evitare l’effetto crespo senza rovinare le fibre capillari. Si può pertanto impiegare come valida alternativa ad un balsamo o ad una maschera per capelli.

Si consiglia di applicarne qualche goccia sul cuoio capelluto, una o massimo due volte a settimana, dopo aver effettuato lo shampoo, a capelli ancora bagnati. Dopo averlo lasciato agire per circa mezz’ora, si può risciacquare massaggiando con delicatezza.

In caso di capelli fini, è preferibili utilizzare una quantità molto ridotta di prodotto. Pur essendo molto leggero e delicato, trattandosi comunque di un olio può rischiare di appesantire o ungere troppo.

olio di broccoli

Olio di broccoli per la pelle

Possiede un’efficacia protettiva e rigenerante anche sulle pelli mature. Risulta pertanto consigliabile come prodotto naturale antiage per contrastare gli effetti dell’invecchiamento cutaneo.

Si tratta anche di un efficace olio antirughe. Permette, inoltre, di prevenire e combattere problemi della pelle come l’acne e macchie solari.

Infine, pur ricordando sempre di applicare la crema solare, quest’olio può rivelarsi un aiuto in più per proteggere la pelle dalle macchie cutanee durante l’esposizione al sole.

Olio di broccoli fai da te

Non è possibile ricavarlo in casa se non si possiede una pressa manuale o elettrica per la spremitura a freddo dei semi. Il processo non richiede comunque l’uso di solventi chimici o alcool. La pressa può essere acquistata online, ma l’estrazione è un’operazione lunga e faticosa, che produce anche parecchio materiale di scarto dai semi pressati.

Se si vuole comunque auto-produrre altri oli da semi oleosi di vario tipo, può essere un acquisto da valutare, a partire da 150 euro per un apressa manuale fino a 600 euro per una pressa elettrica in inox a caldo e a freddo.

Si consiglia di conservare l’olio in frigo una volta aperto, e questo vale per tutti gli oli vegetali, e dura per circa 2 anni.

olio di broccoli

L’olio di semi di broccoli può essere aggiunto ad altri ingredienti naturali, come l’olio di cocco o l’olio di jojoba, per realizzare un perfetto balsamo fai-da-te.

Inoltre, può essere unito allo shampoo o al balsamo normalmente usato per ottenere un prodotto più lisciante e districante. In tal caso si consiglia di prendere un po’ di prodotto sul palmo della mano unendo qualche goccia di olio.

Olio di broccoli dove comprarlo

Facile da acquistare on line, è un rimedio naturale che si sta sempre più diffondendo. Per chi non è avezzo agli acquisti telematici, questo prodotto può essere reperito presso farmacie più fornite o erboristerie.

Olio di broccoli: prezzo

I prezzi di questo olio variano tra i avri marchi e a incidere è sicuramente il processo di poduzione e il fatto che siano bio o no. Si parte da 9 euro circa per 60 ml per arrivare a 45-50 euro per 500 ml.

Olio di broccoli: controindicazioni

Prima di utilizzare il prodotto sulla pelle o sul cuoio capelluto, si consiglia di effettuare un piccolo test. Applicandolo sul dorso della mano si può verificare un’eventuale reazione allergica che scongiuri l’utilizzo di questo ingrediente.

Inoltre, è opportuno far attenzione all’uso del prodotto sui bambini.

Infine, occorre tenere a mente che non si tratta di un olio alimentare per cui è assolutamente vietata l’ingestione o l’uso interno.

Altri consigli

Per chi fosse interessato alla cura naturale dei capelli ecco le nostre guide che rispondono a tutte le vostre curiosità e contengono tante utili informazioni e rimedi green:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment