Omega-9: benefici e alimenti che li contengono

di La Ica del 10 novembre 2017

Gli acidi grassi n-9 o omega-9 si trovano nei grassi di origine animale e negli oli vegetali. Sono particolarmente importanti per l’organismo quali valido aiuto contro le malattie cardiovascolari, ma attenzione anche ai rischi.

Omega-9 cosa sono

Gli acidi polienolici o omega-9 sono degli acidi grassi insaturi che hanno in comune il crearsi di un doppio legame tra il nono ed il decimo atomo di carbonio. I più noti sono acido oleico, presente nell’olio d’oliva, e acido eurcico, che si estrae dall’olio di colza. Resistenti alla luce e alle alte temperature, non si degradano con le fritture.

Benefici degli omega-9

Così come gli omega-3 e gli omega-6, gli omega-9 sembrano essere in grado di tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue. Aiutano, dunque, a tenere lontane le malattie cardiovascolari. Ma sembrano offrire anche benefici a pelle e capelli in quanto fungono da antiossidanti.

Preziosi anche per i diabetici, sembrerebbero ridurre l’insulino-resistenza. Capaci di rafforzare il sistema immunitario, per alcuni sarebbero anche in grado di facilitare digestione e dimagrimento. L’acido nevronico, invece, è utile per il corretto sviluppo delle cellule nervose.

Vi suggeriamo di leggere anche: Come abbassare il colesterolo

Carenza di omega-9

I mammiferi sono in grado di sintetizzare gli omega-9, quindi non sono considerati degli acidi grassi essenziali (EFA). Questa abilità, però, pare essere minore in vegetariani e semi-vegetariani, che possono assumerli attraverso gli integratori.

In erboristeria si trovano integratori di omega-9 per vegetariani e vegani

Eccesso di omega-9

Attenzione però, perché recenti studi hanno dimostrato come gli acidi grassi monoinsaturi sembrino aumentare l’incidenza di tumori. Acido oleico e acido eurico contengono infatti, soprattutto acidi grassi monoinsaturi. Una ricerca italiana del 2001, nello specifico, è riuscita a collegarli al tumore della mammella.

L’olio di colza, invece, è noto per essere, in dosaggi elevati, cardiotossico. Altri effetti collaterali possono essere provocati a chi utilizza farmaci anticoaugulanti ed è affetto da patologie come l’artrite reumatoide.

Vi consigliamo di leggere anche: Come abbassare la glicemia in modo naturale

Omega-9: dove trovarli

Questi acidi grassi insaturi non essenziali si trovano in grande quantità soprattutto nell’olio d’oliva e in misura minore in queste altre tipologie:

Gli omega-9 si trovano anche nelle mandorle

In minime quantità, è possibile trovarli anche in:

L’acido nevronico e l’acido eicosenoico sono presenti invece in:

  • Latte e pappe per neonati
  • Senape
  • Pesce (spada, salmone, tonno)

Il tonno contiene l’acido nevronico, utile ad un corretto sviluppo neuronale

Altri approfondimenti interessanti

Vi proponiamo anche:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment