Alimenti

Guida alle proprietà e agli utilizzi dell’olio d’oliva

Sono molti gli utilizzi anche fuori dalla cucina come ad esempio in cosmetica

L’olio di oliva è un grande patrimonio economico, alimentare e culturale dell’Europa Mediterranea, ed è una sostanza dai notevoli usi, compreso quelli medicinali e cosmetici.

Guida alle proprietà e agli utilizzi dell’olio d’oliva

Origine

Il suo impiego è antico quanto le civiltà che hanno abitato il bacino del Mediterraneo. Proprio per le sue numerosissime proprietà è un errore eliminarlo dalla dieta pensando che faccia ingrassare.

Certamente è un classico ingrediente della cucina mediterranea, calorico e ricco di grassi.

Ma si tratta di grassi buoni, insaturi che abbassano il livello del colesterolo cattivo, cioè il colesterolo LDL, a favore del colesterolo buono, cioè il colesterolo HDL, che aiuta la circolazione sanguigna e protegge dall’arteriosclerosi.

L’Italia è il maggior produttore mondiale di olio (con il 30%) ma negli ultimi anni si è notato un incremento del suo consumo soprattutto nei paesi in cui non c’era la tradizione, dove i consumatori sono sempre più consci delle sue benefiche virtù.

I vari tipi di olio di oliva

Quando si parla di olio di oliva occorre tenere presente almeno 3 tipi diversi di olio:

  • Extra-vergine: ottenuto dalla spremitura meccanica a freddo dell’oliva (frutto della specie Olea europaea) e ha un’acidità massima dello 0,8%
  • Olio di oliva: deriva dalla seconda spremitura ed ha un’acidità massima del 2%
  • Olio di sansa di oliva: ottenuto non meccanicamente ma tramite solvente dal residuo dell’ultima spremitura dell’oliva.

Ricordiamo inoltre che l’olio con marchio di Denominazione di Origine Protetta (DOP) è ottenuto solo con tecniche tradizionali da varietà autoctone, per garantirne qualità superiore.

shutterstock_452895481

Come riconoscerne la qualità

I parametri sono molti da tenere in considerazione, abbiamo scritto un approfondimento specifico dedicato proprio a questo tema, lo trovate qui.

Benefici dell’olio di oliva

Per quanto riguarda lo stomaco stimola le secrezioni gastroenteriche e favorisce il processo digestivo, pertanto può essere consumato a tutte le età, inoltre protegge dall’ulcera duodenale.

Stimola anche le attività del pancreas e della cistifellea, aumentando la produzione di bile. Per quanto riguarda l’intestino ne aiuta la motilità.

L’olio è anche ricco di polifenoli, sostanze dal notevole potere antiossidante, antinfiammatorio e antibatterico, e contiene molte vitamine come:

  • La vitamina A (il betacarotene, fondamentale per pelle, mucose, ossa, denti e per la visione notturna),
  • La D (che permette la calcificazione delle ossa),
  • Vitamina E (antiossidante, antinvecchiamento, importante per il funzionamento del tessuto muscolare e di quello nervoso)
  • e la  K (fondamentale per la coagulazione del sangue)

Di conseguenza è utile contro numerose malattie, oltre a quelle cardio-vascolari anche quelle tumorali e, non meno importante e gradita, protegge dai radicali liberi e quindi dai danni dell’invecchiamento.

SCOPRI: Gli oli vegetali, proprietà e benefici

Utilizzi dell’olio di oliva: in cucina

Questo olio è un vero toccasana, da utilizzare sempre e in alternativa al burro e alla margarina in cucina e come ingrediente base in cosmetica, anche come emulsionante nell’autoproduzione.

In cucina gli usi dell’olio di oliva sono tantissimi, sia a crudo per condimenti di insalate o aggiunto a zuppe e pasta, sia a cotto, compresa la frittura.

Per quest’ultima occorre ricordare che l’extra-vergine di oliva è l’olio con il più elevato grado di resistenza alla degradazione del calore. Questo significa che, fritto, non produce sostanze tossiche.

Come smaltirlo in caso di frittura

Una cosa importante da ricordare quando si utilizza l’olio (sia esso di oliva che di altro tipo) in cucina, specie per la frittura, è di non gettare mai i residui nello scarico del lavandino.

Devono essere infatti raccolti in un contenitore chiuso da destinare alla raccolta differenziata dei rifiuti, sono già diversi i comuni italiani che effettuano la raccolta e lo smaltimento anche degli oli vegetali esausti.

Utilizzi dell’olio di oliva: in cosmetica

Anche in cosmetica l’olio di oliva ha un ruolo rilevante, rientra infatti nella composizione di saponi vegetali, prodotti per il viso, per il corpo e per i capelli.

Dove acquistarlo

Lo trovate in pratica ovunque ma anche in rete esistono ottime varietà di origine biologica, ne abbiamo scelte alcune per voi.

Potreste essere interessato anche a questi libri che parlano di olio d’oliva e prodotti a base di questo prezioso ingrediente naturale:

Il grande libro dell'olio d'oliva. Una storia millenaria
Prezzo: 26,60 €
Risparmi: 1,40 € (5%)
Prezzi aggiornati il 23-09-2020 alle 3:15 AM.
Extraverginità. Il sublime e scandaloso mondo dell'olio d'oliva
Prezzo: 17,10 €
Risparmi: 0,90 € (5%)
Prezzi aggiornati il 23-09-2020 alle 3:15 AM.
L'Amande Crema Mani Olio di Oliva - 75 ml
Prezzi aggiornati il 23-09-2020 alle 3:15 AM.

Altri oli vegetali

Scoprite anche questi oli vegetali usati a scopo alimentare:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close