Alimenti

Piperina e curcuma: mix di spezie utili per perdere peso e ridare tono alla silhouette

Caratteristiche, benefici ed effetti collaterali di due elementi naturali in grado di dare un’accelerata al metabolismo e bruciare i grassi

Negli ultimi tempi si sente sempre più parlare dell’uso di piperina e curcuma, un mix di due prodotti naturali che, se impiegati in maniera adeguata, ed inseriti un contesto di sana alimentazione e stile di vita attivo, dà ottimi benefici a livello di salute, benessere e controllo del peso. Rappresentano infatti un aiuto per dimagrire in modo rapido e sano.

Piperina e curcuma: mix di spezie utili per perdere peso e ridare tono alla silhouette

Scopriamo le doti di questo mix di spezie. Perché fa così bene, come e quando assumerlo, i benefici che si possono trarre ma anche gli effetti collaterali che possono presentarsi.

Piperina e curcuma, a cosa serve

La piperina contribuisce ad accelerare il metabolismo, in modo che vengano bruciate più calorie. La curcuma, dal canto suo, drena, elimina i liquidi in eccesso e favorisce il buon funzionamento dell’intestino.

Ecco perchè, quando si assume un equilibrato mix di piperina e curcuma, dopo qualche settimana, si cominciano a notare perdita di peso, linea più tonica ed asciutta, diminuzione della cellulite, pelle più pura e capelli più folti.

Piperina e curcuma, funziona davvero?

Si sa, avere una bella forma fisica e piacersi quando ci si guarda allo specchio è un problema un po’ di tutti. Molto attuale tra l’altro in questo periodo, con la prova costume che non concede nè sconti nè grazie a nessuno.

La soluzione più rapida ed indolore ingolosisce un po’ tutti, ma può anche insospettire… Troppo bello per essere vero? La domanda è più che lecita.
Per rispondere alla domanda e meglio comprendere le potenzialità di questo mix efficace, è sufficiente analizzare le proprietà dei due elementi.

È comunque sempre bene ricordare che, come tutti gli integratori, anche piperina e curcuma non sono miracolosi. Risultati ottimali si raggiungono se vengono associati ad una dieta equilibrata e ad un po’ di attività fisica.

Proprietà della piperina

La piperina è una molecola presente nel comune pepe nero. Stimola la termogenesi fisiologica dell’organismo, ciò vuol dire che aumenta in maniera naturale il metabolismo dandogli una bella sferzata.

Studi scientifici hanno infatti dimostrato che questa sostanza induce le cellule a consumare più calorie e a ricavare energia dai grassi. È inoltre un ottimo digestivo, ha un’efficace funzione antiossidante e contrasta l’azione dei radicali liberi.

Proprietà della curcuma

La curcuma è una spezia di origine orientale che si ottiene dalla macinazione delle radici secche di una pianta della stessa famiglia dello zenzero.

È un potente antinfiammatorio naturale con effetto drenante. Libera quindi il corpo dai liquidi in eccesso. Favorisce le funzioni digestive e intestinali, stimola la produzione di bile e le funzioni del fegato, ed infine mantiene basso il livello di colesterolo. Recentemente sono stati riconosciuti alla curcuma anche effetti antitumorali.

Piperina e curcuma, benefici

Analizzate singolarmente, sia la piperina che la curcuma vantano quindi proprietà benefiche.

Combinate e assunte insieme, costituiscono un valido aiuto per ritrovare il peso forma, mantenerlo nel tempo e anche per disintossicare l’organismo.

I principali benefici che apportano sono:

    • riattivare il metabolismo innescando il processo della termogenesi
    • bruciare i grassi
    • ridurre l’assorbimento delle calorie
    • contrastare la ritenzione idrica
    • favorire l’eliminazione delle tossine
    • ridurre il malessere e il dolore legato a patologie infiammatorie come l’artrite

Oltre ai risultati estetici, facilmente riscontrabile in maniera oggettiva, il mix di piperina e curcuma regala anche una bella sensazione di energia. Aiuta a combattere gli attacchi di fame nervosa ed evita i picchi glicemici.

Piperina e curcuma, valori nutrizionali

Le dosi consigliate di piperina e curcuma sono da 1 a 3 grammi, in un rapporto di 70% di curcuma e 30% di piperina.

100 gr di curcuma produce 354 Kcal e contiene:

  • Carboidrati 64,93 g
  • Proteine 7,83 g
  • Zuccheri 3,21 g
  • Grassi 9,88 g
  • Fibra 21,1 g
  • Sodio 38 mg

Piperina e curcuma, controindicazioni

Pur essendo sostanze naturali, e nonostante le benefiche proprietà sopra elencate, piperina e curcuma non sono adatte a tutti.

I principi attivi, in particolare della curcumina, possono infatti portare ad effetti collaterali, anche gravi, come l’epatite colestatica acuta.

Non devono assumerla:

  • i soggetti suscettibili alla sostanza
  • chi soffre di una disfunzione epato-biliare
  • chi è affetto da calcolosi delle vie biliari
  • chi assume farmaci che entrano in conflitto

La piperina invece può irritare le mucose gastriche con conseguente nausea e diarrea, ma può anche aggravare i sintomi di chi soffre di:

piperina e curcuma
Alcune spezie sono utili per perdere peso, anche se non bastano da sole!

Piperina e curcuma in gravidanza e nei bambini

Come ogni pianta e prodotto dimagrante, anche piperina e curcuma sono sempre da evitare in caso di gravidanza ed allattamento ed assolutamente da evitare nei bambini.

Piperina e curcuma, dove si trova

La piperina e la curcuma sotto forma di polveri sono facilmente reperibili in farmacie ed erboristeria, ma anche nei supermercati, ipermercati ed ovviamente on-line. In questo caso l’utilizzo è più che altro inteso come insaporitore alimentare.

Se invece volete ottenere un’azione più rapida e più forte, dovete optare per gli integratori che presentano le due sostanze in una formulazione concentrata e ricca di principi attivi. In questo caso il nostro consiglio è di rivolgersi a produttori specializzati che utilizzano materie prime di prima qualità, prodotti biologici e la totale assenza di prodotti chimici.

Piperina e curcuma come si prende

In cucina rappresenta un buon mix per aromatizzare carne bianca, pesce o verdure. In tal modo si riduce l’uso di sale e ci si sente più sazi. Va aggiunto a fine cottura perché, dopo soli 10 minuti di calore, l’80% della curcumina svanisce.

Per quanto riguarda invece gli integratori è bene attenersi alle indicazioni fornite dal produttore e seguire le dosi consigliate. Per qualsiasi dubbio consultare il proprio medico.

In generale, si sconsiglia l’assunzione di piperina e curcuma la sera poiché, essendo prodotti stimolanti, possono interferire col sonno.

Approfondimenti consigliati

Se ti interessa conoscere qualche alimento naturale amico della linea, prova a leggere anche

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close