Rimedi naturali

Sciroppo per raffreddore fai da te: ricetta ed ingredienti

Scoprite la nostra ricetta dello sciroppo per raffreddore fai da te in casa con ingredienti tutti naturali e di facile reperibilità!

Ad autunno ormai inoltrato e con l’arrivo dei primi freddi, i tipici malesseri di stagione come influenza, tracheite, mal di gola, tosse e raffreddore tornano a farsi sentire

Sciroppo per raffreddore fai da te: ricetta ed ingredienti

In questo periodo è molto importante proteggere le vie respiratore da muco e catarro e affrontare i primi raffreddori con metodi efficaci che la natura, generosa come sempre, ci mette a disposizione, così possiamo procedere con uno sciroppo per raffreddore fai da te che non ha nulla di chimico ma è altrettanto efficace di quello preso in farmacia.

Scopri tutti i rimedi naturali, quali benefici portano e a cosa servono

Per combattere i mali di stagione più comuni non sempre occorre correre  dal dottore, perché tutto ciò di cui abbiamo bisogno è già nelle nostre credenze, al supermercato o in erboristeria.

Per combattere efficacemente il raffreddore, sciogliere il muco e liberare velocemente le vie respiratorie dal catarro, è possibile ricorrere ad uno sciroppo forte completamente naturale e fatto in casa. Ottimo come espettorante, lo sciroppo che vi proponiamo è anche molto semplice da preparare e diventerà un valido alleato nella lotta contro i primi raffreddori autunnali.

Sciroppo per raffreddore fai da te: ingredienti e preparazione

Ecco gli ingredienti per realizzarlo:

  • ½ kg di zucchero di canna
  • 4 cucchiai di miele di eucalipto
  • 300 gr di crescione
  • 1 ananas intera
  • 1 mela verde con la buccia
  • 50 gr di zenzero fresco
  • la buccia di 1 limone e di 1 arancia
  • 10 foglie di salvia
  • 10 gocce di olio essenziale di menta piperita
  • 1 tazza d’acqua
  • 200 ml di aceto di mele

Ed ora eccovi la preparazione da seguire passo passo:

  1.  Pulite l’ananas separando la polpa dalla buccia, tagliatela a cubetti e mette da parte anche la buccia lavata accuratamente con aceto e acqua corrente e strofinandola con una spazzola.
  2. In un pentolino abbastanza capiente fate cuocere lo zucchero di canna in un bicchiere d’acqua fino a quando non avrà assunto una consistenza densa e cremosa.
  3. Nel frattempo, lavate il crescione in una soluzione di acqua, aceto e bicarbonato e sciacquate con acqua.
  4. Riponete tutti gli ingredienti (tranne il miele) nella pentola e fate cuocere per 20 minuti a fuoco dolce, stemperando la miscela con un po’ d’acqua qualora tendesse ad asciugarsi troppo.
  5.  A questo punto spegnete la fiamma, lasciate raffreddare a temperatura ambiente, filtrate la miscela e aggiungete il miele.

Trasferite lo sciroppo in un barattolo o in una bottiglia sterilizzata e conservate in frigorifero.

Sciroppo per raffreddore fai da te - ricetta e ingredienti
Eccovi la ricetta e gli ingredienti per prepare un’efficace Sciroppo per raffreddore fai da te

Attenzione: questo sciroppo non è adatto ai diabetici

Scopri queste altre ricette di cure naturali e piante utili in fitoterapia:

Erika Facciolla

Giornalista pubblicista e web editor free lance. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere.

Articoli correlati

Un commento

  1. Ottimo suggerimento! Davvero un ottimo sciroppo, buono, efficace e senza controindicazioni ed effetti collaterali, ma ricco di proprietà per l’effetto balsamico degli oli essenziali di menta piperita, ma anche quelli contenuti nella salvia, per le vitamine e gli antiossidanti presenti in quasi tutti gli altri ingredienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close