Come riciclare i cesti di vimini: tante idee facili e creative!

di Alessia del 13 marzo 2018

Sapete che si possono riciclare i cesti di vimini? Vi mostriamo alcune idee per dare sfogo alla vostra creatività e scovare nuovi utilizzi per queste belle ceste artigianali.

Come riciclare i cesti di vimini: tante idee facili e creative!

Come sono realizzati i cesti di vimini?

I cesti di vimini fanno parte della nostra cultura da sempre, espressione pura dell’artigianato locale e frutto di mani sapienti che hanno saputo sfruttare l’arte dell’intreccio.

Sono realizzati utilizzando appunto il vimine (Salix viminalis), un piccolo albero che cresce generalmente in prossimità dei corsi d’acqua. Il vimine, prima di essere lavorato, viene lasciato in ammollo per un po’.

Diverse sono le metodologie di intreccio utilizzate, ma in ogni caso si lavora partendo da un raggio centrale, da cui poi si svilupperà tutto il disegno.

Ne vengono fuori ceste di varie misure, forme e dimensioni, dotate o meno di manici.

riciclare i cesti di vimini fatti a mano

Prima di riciclare: sai come pulire i cesti di vimini?

Prima di addentrarci nel discorso su come riciclare i cesti di vimini, è fondamentale conoscere il metodo per pulirli, di modo da riportarli al loro splendore.

Utilizzate del sapone di Marsiglia per creare una soluzione di acqua fredda o tiepida con cui andrete a bagnare una spazzola. Fate attenzione a non utilizzare l’acqua calda perché potreste danneggiare la cesta.

Con la spazzola potrete raggiungere tutti gli interstizi del cesto, di modo da liberarli di sporcizia, polvere e quant’altro. Per lavare la cesta nel passaggio finale, servitevi della doccetta, procedendo sempre con cura.

Per farla asciugare non dovete metterla al sole, bensì all’ombra. Inoltre attenzione a non lasciarla in posizioni anomale, perchè il vimine bagnato tende a cambiare forma.

A questo punto, se vedete che il cesto è sbiadito, potete passare un impregnante per legno oppure optare per una bomboletta spray per modificarne il colore e dargli un tocco vivace e moderno.

riciclare i cesti di vimini intrecciati

Riciclare i cesti di vimini: alcune idee creative

Adesso che il nostro cesto è pronto e pulito, vediamo in che modo possiamo recuperarlo per decorare ed abbellire casa, ma anche i nostri spazi esterni. Oltre a diventare un bel centro tavola o un classico portafrutta, questi cesti si prestano difatti a molteplici idee di riciclo creativo.

Portariviste

Se non amate il disordine, avere a portata di mano una cesta in cui riporre giornali e riviste è la scelta ideale. Se avete un po’ di manualità potete anche pensare di foderare la cesta con un tessuto che andrete poi a cucire sui bordi.

Potete posizionare il vostro portariviste accanto al divano, creando un bell’angolo accogliente e piacevole.

Portaoggetti

Un’altra idea versatile per riciclare i cesti di vimini è quella di impiegarli come portaoggetti. Che si tratti dei rocchetti di filo e degli avanzi di stoffe o di spezie e barattoli, non c’è limite alla fantasia.

Una buona alternativa è anche quella di impiegare le ceste molto grandi come porta-giocattoli, di modo che i bimbi a fine giornata possano sistemare tutto all’interno.

Cuccia per cani e gatti

Sicuramente alcuni di voi ci avranno già pensato: i cesti di vimini senza manico e molto bassi, possono trasformarsi in un’accogliente cuccia per i vostri amici a quattro zampe.

Rivestite l’interno con una stoffa imbottita, una coperta o un bel cuscino comodo e lasciate che il vostro cane o gatto si rilassi nella cesta.

riciclare i cesti di vimini come cuccia

Riciclare una cesta di vimini per il bagno

In bagno sono tanti gli  utilizzi che possiamo farne. Se avete a disposizione una grande cesta di vimini, perchè non riciclarla come portabiancheria? Ideale soprattutto per chi ha realizzato degli ambienti in stile rustico o shabby.

Oppure potete organizzare una piccola cesta per mettere dentro tutti i prodotti della vostra toilette quotidiana.

E infine si può pensare di sistemare tutti gli asciugamani al suo interno se al contrario la vostra cesta è bassa e larga.

Cesti da appendere

Negli ultimi anni si sta diffondendo anche la tendenza di riciclare i cestini per realizzare delle mensoline da appendere.

Il vimine è comunque un materiale che tende a deformarsi per cui accertatevi sempre di non appesantirlo troppo.

Se invece i vostri cesti possiedono dei manici robusti, potete anche appenderli all’esterno per realizzare degli originali portavasi.

Cassetti per gli scaffali

Se invece vogliamo sfruttare delle mensole vuote, magari all’interno di una cabina armadio, possiamo sempre posizionare dei cesti a mò di contenitori. In questo modo andremo a creare dei cassetti originali dove riporre quello che vogliamo.

Lo stesso discorso vale se abbiamo degli scaffali o una libreria che desideriamo riempire con quel tocco rustico in più.

Idee regalo

Infine, se proprio non sapete che farne, mettete da parte i vostri cesti di vimini per le grandi occasioni. Che sia Natale o Pasqua o un semplice compleanno, con un po’ di fantasia potrete riutilizzare il vostro cesto come contenitore per i vostri regali.

Utilizzate del cellophane, tanti bei fiocchi e della paglietta e sistemate tutto con cura. Vedrete che apprezzeranno!

riciclare i cesti di vimini per regalo

Ecco altri idee di riciclo creativo:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment