Ricette

Ricetta della vellutata di sedano rapa

Scopri la nostra ricetta della vellutata di sedano rapa ,un primo piatto veloce, light e tutto vegetale!

La vellutata di sedano rapa è un primo piatto dal gusto particolarmente dolce e delicato. Il sedano rapa infatti ha un sapore particolare e pungente, diversamente dal sedano classico.

Ricetta della vellutata di sedano rapa

Questo ortaggio viene in realtà un po’ bistrattato: in pochi lo utilizzano in cucina, ignorando invece i numerosi benefici di questo alimento della cucina naturale. Andiamo quindi a scoprire la ricetta della vellutata di sedano rapa, un piatto adatto anche a coloro che seguono una dieta vegetariana o vegana o per chi non può mangiare latticini.

Scoprite le nostre le nostre ricette vegetariane!

vellutata di sedano rapa
Il sedano rapa è un ortaggio dal sapore deciso

Ingredienti della vellutata di sedano rapa

Ecco gli ingredienti per 4 persone:

Preparazione. Sbucciate il sedano e la patata e tagliate a piccoli pezzetti. Tritate anche il porro. Mettete in un tegame un filo di olio extravergine d’oliva e fate soffriggere il porro, poi unite il sedano rapa, le patate e il brodo vegetale.

vellutata di sedano rapa ricetta
La vellutata di sedano rapa è un primo piatto leggero

Portate ad ebollizione a fiamma moderata, aggiungendo sale, pepe e noce moscata. Mescolate di tanto in tanto e poi spegnete quando le verdure vi sembrano cotte. A questo punto frullate il tutto con un mixer ad immersione fino ad ottenere la vellutata. Per completare potete aggiungere dei crostini di pane grigliati al forno e un filo d’olio.

Ricetta della vellutata di sedano rapa e mele

Una variante della classica vellutata di sedano rapa prevede l’aggiunta delle mele. Ecco la ricetta:

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di sedano rapa
  • 400 gr di patate farinose
  • porro
  • 1 mela dalla pasta farinosa (tipo Renetta)
  • 800 gr di brodo vegetale
  • rosmarino
 vellutata di sedano rapa con le mele
Variante della vellutata di sedano rapa con le mele

Preparazione. Il procedimento è lo stesso di prima, solo che adesso nel tegame andrà messa anche la mela sbucciata e fatta a tocchetti. Per il condimento invece si consiglia di unire al sale e pepe anche il rosmarino tritato, per esaltare il gusto.

Se ami scoprire nuove ricette della cucina naturale, non perdere i nostri consigli:

Alessia

Nata in Abruzzo nel 1982, si trasferisce a Roma per conseguire una laurea e un master in psicologia, ma dopo una decina d'anni rientra nel suo piccolo paese ai piedi della Majella, fuggendo dalla vita metropolitana. Attualmente coniuga l'attività di psicologa libero professionista con la passione per la scrittura, un hobby coltivato sin dalle scuole superiori. Collabora con la redazione di Tuttogreen dal 2011, cura un blog personale di taglio psicologico e scrive articoli per un mensile locale. Nel tempo libero ama passeggiare nei boschi e visitare i piccoli borghi, riscoprendo le antiche tradizioni d'un tempo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close