Postura corretta: consigli pratici da seguire

di Elle del 10 maggio 2016

Eccovi i nostri consigli per adottare una postura corretta sia durante il giorno che di notte.

La  postura corretta nelle attività quotidiane che svolgiamo costituisce un utile antidoto contro problemi a carico dell’apparato muscolo-scheletrico, come dolori cervicali, mal di schiena o mal di testa.

Molti atteggiamenti e posizioni assunte nel corso della giornata, sia durante il lavoro che nelle attività di svago, possono essere all’origine di una postura non adeguata, che rischia a lungo andare di far risentire di sintomi dolorosi e altre problematiche.

Anche gli aspetti emotivi vanno tenuti in considerazione per comprendere come adottare una corretta postura: i segnali non verbali del corpo, infatti, sono potenti strumenti di comunicazione che riflettono spesso la nostra personalità o lo stato emotivo del momento.

Per riuscire ad assumere una corretta postura diventa, quindi, importante auto-osservarsi durante lo svolgimento di attività quotidiane, sia sedentarie (come stare al pc) sia dinamiche (come andare a fare la spesa): in ogni situazione alcune semplici azioni possono consentire di migliorare il proprio modo di stare seduti o in piedi.

Postura corretta in piedi

Per adottare una corretta postura quando si sta in piedi è fondamentale riuscire a respirare nel modo corretto: potrà apparire scontato, ma solo prestando attenzione al modo in cui respirate vi potrete accorgere quanto attraverso semplici esercizi di respirazione ci si possa rilassare e assumere una posizione del corpo in stazione eretta più consona al benessere psico-fisico, ad esempio allargando le spalle e mantenendo la testa al centro dello schema corporeo.

postura in piedi

postura corretta in piedi

Postura corretta pc

Per le persone costrette ad una vita sedentaria per il lavoro d’ufficio, invece, è quasi impossibile non cadere in posizione errate, che rischiano di far avvertire dolori e problematiche fisiche a carico di tutto il corpo: si possono, tuttavia, provare dei semplici esercizi di stretching oltre a evitare cattive abitudini, come sporgersi e avvicinarsi troppo allo schermo del pc (rischiando di compromettere così anche la vista) o tenere le gambe accavallate.

Nell’infografica che segue ecco la postura che dovete tenere mentre lavorate al pc

postura corretta pc

postura corretta: ecco come lavorare al pc

Postura corretta seduti

Importante in generale assumere una posizione corretta quando si sta seduti, non solo davanti ad un pc.

Ecco una bella infografica con le posizioni da assumere e quelle da evitare stando seduti.

postura seduti

Analogamente anche alla guida, è molto importante assumere una postura corretta come vi suggerisce l’immagine che segue

postura alla guida

Postura corretta per dormire

Anche adottare la corretta postura quando si dorme ha una notevole ricaduta sia sulla qualità del riposo notturno che sulle conseguenze al risveglio: solitamente per un buon sonno è bene sdraiarsi sul fianco destro assestando bene il cuscino rispetto alla spalla.

postura a letto

Foto: http://www.shutterstock.com/

Eccovi altri consigli pratici o rimedi naturali da adottare per una vita sempre più sana

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *