Argilla bianca: proprietà e usi del caolino

di Elle del 18 novembre 2016

Per donare benessere a pelle e capelli, la Natura ci viene incontro con elementi dalle notevoli proprietà: è il caso dell’argilla. Scopriamo le qualità di quella bianca e come utilizzarla.

L’argilla bianca, nota e apprezzata fin dall’antichità, è un minerale rinomato per le sue proprietà benefiche.

Detta anche caolino, composta principalmente da alluminio e silicio, vanta proprietà antisettiche, assorbenti, purificanti che la rendono ideale per gli usi cosmetici. Come l’argilla verde, è quindi consigliata per il benessere di pelle e capelli.

Quest’argilla può essere utilizzata anche per uso interno, soprattutto come rimedio naturale contro disturbi digestivi.

Argilla bianca: pelle

Grazie al suo elevato potere purificante, questo tipo di argilla è un vero toccasana per la pelle. Viene, infatti, adoperata per la preparazione di maschere per il viso, poiché è in grado di purificare l’epidermide e restringere i pori dilatati.

Applicare sul viso una maschera a base di quest’argilla una volta a settimana permette di ottenere un’epidermide liscia e luminosa.

Quest’argilla particolarmente fine e delicata è adatta anche per le pelli secche e irritate, su cui esercita un potere cicatrizzante e rimineralizzante. In particolare, è indicata per levigare la pelle screpolata dei talloni.

argilla bianca

Una maschera a base di argilla bianca dona una pelle luminosa e liscia

Argilla bianca: capelli

Anche i capelli possono ricevere i benefici di questo ingrediente naturale. Esso, infatti, può agire in modi diversi sia per chi ha capelli grassi sia per le chiome più secche, opache e devitalizzate.

Si può preparare un impacco di argilla, con l’aggiunta, ad esempio di olio di cocco e olio di jojoba, da lasciare in posa per circa 20 minuti. Dopo aver risciacquato con abbondante acqua, la chioma sarà morbida e luminosa.

Argilla bianca: cellulite

Si rivela utile anche per contrastare le smagliature sul corpo e per combattere gli inestetismi della cellulite. Quest’argilla può essere applicata sulle zone critiche del corpo attraverso appositi impacchi con cui vengono assorbiti liquidi in eccesso e prodotti di scarto. Si promuove, inoltre, la rigenerazione dei tessuti.

Argilla bianca: prezzo e dove si compra

Può essere acquistata on line tramite siti specializzati oppure in erboristeria. Il costo di un chilo di argilla si aggira mediamente sui 20 euro.

Ecco alcune offerte che troverete sicuramente interessanti

 

Immagini via Shutterstock

Forse ti potrebbe interessare anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *