Bellezza naturale

Come nutrire la pelle con l’alimentazione corretta

Le buone regole alimentari per una pelle sempre sana e radiosa

Sapete che è possibile nutrire la pelle con l’alimentazione? Per mantenerla giovane, luminosa e sana, non basta dedicarsi solo ai trattamenti estetici e alle creme che agiscono dall’esterno. Al contrario, occorre anche pensare, parafrasando le parole di un famoso filosofo, che ‘siamo quello che mangiamo’.

Come nutrire la pelle con l’alimentazione corretta

Ecco alcune regole da seguire a tavola per una pelle sempre sana e radiosa.

Come nutrire la pelle con l’alimentazione: le regole d’oro

Adottare un’alimentazione adeguata, che sia soprattutto molto ricca di frutta e verdura di stagione, costituisce un requisito essenziale per nutrire e prendersi cura della propria epidermide. Anche bere molto è una regola d’oro per assicurarsi una pelle del viso e del corpo ben idratata.

Ma andiamo con ordine e riassumiamo i principi da seguire:

Idratazione adeguata

Bere acqua in quantità adeguate è essenziale per mantenere la pelle idratata. L’acqua aiuta a eliminare le tossine e favorisce l’elasticità della pelle. Si raccomanda di bere almeno 8 bicchieri d’acqua al giorno.

Vitamine e Antiossidanti

  • La Vitamina C è in grado di facilitare la produzione di collagene, in modo da garantire una pelle liscia e levigata. Aiuta a proteggere la pelle dai danni dei radicali liberi e dall’invecchiamento precoce. Per questo motivo non bisogna far mancare alimenti come peperoni rossi, fragole, mele e broccoli. Ma è presente anche in agrumi, e verdure a foglia verde.
  • La Vitamina E o Tocoferolo si trova in noci, semi, spinaci e avocado: è un potente antiossidante che protegge la pelle dai danni UV e migliora la sua texture e idratazione.
  • Importante (non solo per l’abbronzatura!) è anche il Beta-carotene. Gli alimenti ricchi di beta-carotene sono le carote, zucca, patate dolci e melone. Questa sostanza si converte in vitamina A nel corpo, essenziale per la riparazione e la manutenzione della pelle. Aiuta infatti il nostro corpo a produrre collagene ed elastina, una proteina che aiuta a mantenere elastica la pelle ed evitare le rughe.
nutrire la pelle con l'alimentazione
Frutta e verdura, possibilmente di stagione e ricca di vitamine: i migliori alleati per la salute e la bellezza dell’epidermide.

I grassi salutari

Ci riferiamo in particolare agli Omega-3. Questi acidi grassi, trovati in pesci grassi come il salmone, le noci e i semi di lino, riducono l’infiammazione della pelle e la mantengono idratata e flessibile.

Le proteine

Una dieta con proteine di alta qualità favorisce la salute della pelle e la sua bellezza. Le proteine sono i “mattoni” del collagene e dell’elastina, strutture che, come dicevamo sopra, mantengono la pelle forte e elastica. Fonti di proteine di alta qualità includono carne magra, pesce, uova, legumi e prodotti a base di soia.

L’importanza dello Zinco

Lo zinco, presente in alimenti come carne, semi di zucca, lenticchie e ceci, aiuta nella riparazione della pelle e nel mantenimento della sua salute generale. Inoltre, la carenza di zinco è spesso collegata ad un problema dermatologico che può colpire non soltanto in adolescenza, come l’acne.

Sono alimenti ricchi di zinco, tra gli altri, i vegetali a foglia verde e frutta secca, in particolare mandorle e noci di macadamia.

Limitare gli alimenti dannosi

Vanno assolutamente limitati zuccheri e grassi saturi. Alimenti ad alto indice glicemico e grassi saturi possono provocare infiammazioni e peggiorare le condizioni della pelle come l’acne. È consigliabile limitare il consumo di dolci, cibi fritti e snack industriali.

A tavola è invece bene fare scorte di pane e cereali integrali. Aiutano ad ottenere una pelle pulita e priva di foruncoli e puntini neri a tutte le età, grazie al loro ridotto apporto glicemico nella dieta.

Alimenti probiotici

Sono fondamentali per la salute intestinale e quindi giovano alla salute della pelle.

Cibi fermentati come yogurt, kefir, kimchi e kombucha possono migliorare la salute intestinale, che è strettamente legata a quella della pelle, aiutando a ridurre l’infiammazione e a promuovere una pelle chiara e luminosa.

Altri approfondimenti consigliati

Sulla salute e la bellezza della pelle, ti consigliamo di leggere anche:

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pulsante per tornare all'inizio