Come fare il pane cotto al sole

di Roberta del 18 aprile 2015

Si può immaginare una pratica più sostenibile di questa? E’ difficile…. Ecco come fare il pane cotto al sole!

Il pane cotto al sole è sostenibilità all’ennesima potenza, ma è anche una storia delle nostre radici che va riscoperta. Il pane cotto al sole è infatti ispirato dal testo apocrifo Vangelo esseno della pace e la leggenda racconta come il pane cotto al sole sia stato mangiato da Gesù e dai discepoli all’ultima cena.

SPECIALE PANE: Pane fatto in casa, la ricetta aggiornata – Pane con lievito madre – Pane di Segale – pane senza glutine

Approfittiamo del sole della bella stagione per vedere come si prepara.

Ingredienti e strumenti per preparare il pane cotto al sole:

Di cosa abbiamo bisogno (oltre al sole, ovviamente, e un balconcino dove esporlo):

  • mattarello
  •  1 chilo di farina di frumento integrale
  • sale
  • rosmarino o altre erbe aromatiche tritate finissimamente.
  • una rete da zanzariera con telaio

Preparazione del pane cotto al sole:

Impastiamo la farina con acqua, sale e le erbe aromatiche e facciamo dei dischetti sottili stendendoli col mattarello (più sono sottili, meglio e più velocemente cuocerà).
Disponiamo i dischetti sulla zanzariera ed esponiamola al sole su cavalletti o sedie, affinchè possa prendere aria da entrambe le parti, fino a quando saranno essiccati e croccanti.

Il risultato assomiglia molto al pane carasau sardo. Delizioso e dura parecchi giorni.

Articoli correlati:

{ 1 comment… read it below or add one }

gioia luglio 3, 2014 alle 5:46 pm

bbbbono!

Rispondi

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *