Come fare il pane senza glutine in casa: la ricetta per fare un pane soffice e croccante

di Erika Facciolla del 16 Gennaio 2019

Pane senza glutine: ecco la nostra ricetta per preparare in casa un buon pane croccante, che vi permetterà di saziarvi con questo alimento quasi irrinunciabile, anche se siete celiaci.

Come fare il pane senza glutine in casa: la ricetta per fare un pane soffice e croccante


Il pane senza glutine fatto in casa ormai non è più un problema. Anche se il glutine è una proteina fondamentale, dal momento che consente di ottenere un prodotto soffice al punto giusto, esistono degli ingredienti sostitutivi che possono aiutarci.

Basta difatti utilizzare farina di riso, di mais, di grano saraceno o di miglio per poter preparare non solo pane, ma anche dolci e pizze.

In questo modo, seguendo pochi passaggi, potete fare scorta di pane senza glutine, evitando di andarlo a comprare e avendo la certezza della qualità degli ingredienti utilizzati. E sarà perfetto per chi soffre di celiachia.

Ecco allora la ricetta per fare il pane senza glutine morbido e saporito, con una crosta bella dorata.

Pane senza glutine ricetta

Ingredienti:

  • 500 gr di farina senza glutine
  • 30 ml di olio extravergine d’oliva
  • 400 ml di acqua tiepida
  • lievito di birra
  • 1 pizzico di zucchero
  • sale q.b.
Farina, acqua, lievito e sale per il pane senza glutine

Farina, acqua, lievito e sale per il pane senza glutine

Preparazione della ricetta:

  • Fate sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida, aiutandovi con una paletta di legno.
  • Aggiungete un pizzico di sale, farina, olio e il resto dell’acqua, mescolando con le fruste fino a quando non ottenete un composto non troppo denso ed elastico.
  • Lavorate l’impasto per creare una pagnotta, dei panini piccoli o una baguette. Potete scegliere la forma che volete.
  • Lasciate riposare almeno 1 ora, mettendo il tutto in una ciotola nel forno tiepido.
  • Quando sarà lievitato, preparate una teglia, copritela con della carta da forno e infornate a  220° C, almeno per 25 minuti. Deve formarsi una crosta dorata in superficie.

Una volta cotto, vedrete che sarà morbido e croccante al punto giusto, pronto da servire!

Pane senza glutine

Pane senza glutine: impariamo a farlo in casa, morbido e bello croccante

Altre ricette con pane senza glutine

Volete assaporare tutta la bontà del pane fatto in casa senza glutine, lieviti, burro o uova? Ebbene sì, è possibile, senza rinunciare al gusto. Per darvi la giusta ispirazione vi proponiamo tre varianti fantasiose e coloratissime di una ricetta dei panini vegetali senza glutine che farà la felicità di vegani, celiaci o semplicemente amanti del buon cibo naturale.

Si tratta di una rivisitazione della ricetta proposta da Anette Harbech Olesen nel suo libro ‘Gluten free secrets‘, ma che potete divertirvi a rielaborare  sostituendo agli ingredienti proposti i semi, le spezie e le verdure che preferite.

Il risultato finale sarà una teglia piena di pagnottelle morbide dentro e croccanti fuori, fragranti e sopratutto sane, adatte anche a chi osserva diete particolarmente restrittive come quelle imposti dalla celiachia o da altre intolleranze alimentari.

La ricetta-base che vi illustreremo può essere ‘diversificata’ con l’aggiunta di carote e pastinaca, spinaci e banane e barbabietole e datteri, ma potete usare tutte le verdure che avete in casa, a patto che siano fresche, possibilmente BIO e di stagione.

Panini alle verdure senza glutine

Ecco la ricetta per 12-14 panini.

Ingredienti:

  • 3 cucchiai di semi di psyillium
  • 2 tazze  (1/2 litro) di acqua tiepida o latte vegetale
  • 150 g di verdure a scelta
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 cucchiaio colmo di sale marino
  • 1 tazza e 1/2 di fiocchi d’avena
  • 150 grammi di farina di grano saraceno
  • 150 grammi di farina di riso

Per le verdure, scegliere tra queste tre varianti:

  1. una carota e una pastinaca, grattugiata (150 grammi)
  2. 70 g di spinaci freschi tritati e una banana schiacciata
  3. 1-2 barbabietole grattugiate e 6 datteri, schiacciati e denocciolati

Decorazione:

  • 30 gr di semi tritati a scelta (sesamo, papavero, girasole tritate o zucca)

Preparazione:

  • Preriscaldate il forno  a 190 gradi. Nel frattempo mescolate il psyllium e l’acqua in una grande ciotola e lasciate addensare il tutto per circa 15 minuti.
  • Sbattete la gelatina così ottenuta con una frusta o con un frullatore elettrico per incorporare quanta più aria possibile. Aggiungete le verdure selezionate, sale, olio e frullate ancora per qualche minuto.
  • Una volta ottenuto un composto compatto e omogeneo unite la farina e i fiocchi di avena e continuate a lavorare l’impasto con le mani.
  • Dividete il panetto in 12 palline di dimensioni uguali e disponetele in una teglia da forno spennellando con olio di oliva e semi tritati. Lasciate cuocere per 45-60 minuti e sfornate non appena la crosta sarà diventata dorata.
  • Lasciate raffreddare a temperatura ambiente e servite in abbinata a qualche fetta di avocado, burro di noci e semini di sesamo interi. Potete conservare i vostri panini in un sacchetto per pane a temperatura ambiente per 3-5 giorni o in freezer.

Approfondimenti gluten free

A proposito di ricette senza glutine, ecco alcune nostre proposte con anche libri consigliati:

Ecco anche un paio di libri utili:

Ecco altre ricette e spunti interessanti che vi consigliamo di provare su pane e derivati:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment