Le spugne di luffa? Fatte con la zucca!

di Erika Facciolla del 29 gennaio 2014

Negli ultimi anni la cosmesi naturale è diventata un’attività molto gettonata dai giovani imprenditori agricoli italiani che, forti di una tradizione familiare molto radicata nel territorio di origine, e animati dalla passione per la terra e l’innovazione, sono riusciti a ritagliarsi un posto di tutto rispetto nel tessuto imprenditoriale del nostro Paese.

TI POTREBBE PIACERE QUESTA: Guida alle piante disinquinanti da casa

Angelina Muzzu è uno dei tanti testimoni e interpreti di questo cambiamento. Angelina è la vincitrice 2013 dell’Oscar agricoltura green 2013 per la categoria ‘Ideando’, un premio ottenuto grazie alla sua abilità nel ricavare dalla zucca una morbida e setosa spugna da bagno, la luffa, perfetta per la cura del corpo soprattutto se utilizzata con le creme e i prodotti di bellezza biologici prodotti nella stessa azienda agrituristica di famiglia ‘Luna di Coros’, in Sardegna.

SCOPRI LA: Luffa, la spugna tutta naturale che possiamo coltivare anche noi

Le spugne di luffa di Angelina prendono vita da un lungo e paziente processo di essiccazione dei frutti di luffa (una coltura di origine tropicale del tutto simile alla zucca) che forniscono una fibra vegetale molto versatile, perfetta per diversi utilizzi artigianali, tra cui la spugna. Una volta raccolte, le spugne di luffa grezze vengono lavorate interamente a mano, decorticate e private dei semi. Successivamente subiscono un processo di sbiancamento del tutto naturale e confezionate per la vendita.

Quella più belle e regolari diventano delle spugne per esfoliare e detergere delicatamente viso e corpo; quelle irregolari o con qualche imperfezione vengono trasformate in guanti esfolianti, pad per il viso o altri oggetti artigianali.

VAI A: Cosmetici green alle erbe alpine

Nei pressi dell’azienda agricola ‘Luna di Corso’, alle colture di luffa, si alternano a perdita d’occhio filari di viti e oliveti dai quali si estrae olio di oliva, che viene poi utilizzato per la produzione di saponi, creme e prodotti per la cura del corpo secondo un metodo produttivo sostenibile e rispettoso dei cicli naturali delle piante.

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *