Come fare i macarons vegani: la ricetta facile

di Elle del 8 maggio 2016

Una delle ricette più amate: i macarons vegani sono la versione veg dei famosi pasticcini francesi amati da chiunque abbia l’occasione di provarli. Anche senza prodotti di origine animale, si può infatti ottenere davvero un ottimo risultato, provare per credere.

Sofisticato dolcetto a base di pasta di mandorle, molto amato anche in Italia, il macaron ha valicato i confini francesi diventando noto e diffuso anche un po’ dovunque. Realizzare una variante vegan di un dolce a base di uova come questo costituisce una sfida culinaria.

Se volete preparare altri dolci, come i pancake, torte lievitate e paste frolle senza senza uova, ma anche senza burro e senza zucchero, usando delle alternative valide che li rendano comunque gustosi, ecco qui i nostri consigli pratici con le dosi per le sostituzioni.

Scopri le sostituzioni per i dolci:

Chiarito il tema delle sostituzioni, veniamo ora alla ricetta vera e propria.

Ricetta dei macarons vegani

Ecco come potrete realizzare i vostri macarons vegani alla vaniglia e al cioccolato:

Ingredienti per 12 macaron:

  • 280 gr di zucchero al velo
  • 250 di farina di mandorle
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 3 cucchiai e mezzo di Egg Replacer
  • 6 cucchiai e mezzo di acqua
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere
  • 1 baccello di vaniglia (solo semi)
  • la punta di 1 cucchiaino di xantano (6 gr di xantano per 250 gr di farina è la regola base, si trova in farmacia o negli ingrossi alimentari molto molto forniti che vendono anche al dettaglio)

Preparazione. Per la base dei macaron mescolate lo zucchero al velo e la farina di mandorle setacciate in una ciotola; in un’altra terrina mescolate l’Egg Replacer (utilizzato come ingrediente sostitutivo delle uova) con acqua montandolo a neve con l’aiuto di fruste elettriche e poi aggiungete 1/3 circa del contenuto dell’altra ciotola.

Per la preparazione della farcia alla vaniglia e al cioccolato, invece, dividete la restante miscela di farina di mandorle e zucchero al velo in due parti uguali: una andrà mescolata con acqua e cioccolato, mentre l’altra con semi di vaniglia tritati (già estratti dal baccello aperto in due per il lungo con un coltellino) e acqua.

macarons vegani

Dopo l’aggiunta di xantano, un addensante naturale di origine vegetale che rende la farcia più cremosa perché è una una gomma naturale polverizzata capace di rendere l’impasto morbido e lavorabile, soprattutto la farina senza glutine, lasciate riposare in frigo per almeno due ore.

Si può quindi procedere nella realizzazione delle due ‘conchiglie’ del macaron. Versate l’impasto in una tasca da pasticcere per creare dei dischetti uguali di circa 4 cm di diametro che andrete ad allineare sulla teglia, coperta da carta da forno; lasciate cuocere a 100° per 5 minuti circa e toglieteli dal forno.

Portate la temperatura a 190° ed infornate nuovamente le ‘conchiglie’ per farle dorare altri 8 minuti circa. Togliete dal forno e fate raffreddare .

Ora si possono farcire. Spalmate su di una ‘conchiglia’ uno strato di crema al cioccolato oppure alla vaniglia e ricoprite ogni macaron con la sua calotta.

Otterrete degli ottimi e scenografici macaron veganis alla vaniglia o al cioccolato per stupire anche chi vegano non è.

Forse ti potrebbero interessare anche queste altre ricette veg:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *