Viaggi e vacanze

Ecco i 10 laghi più belli del mondo

Alcuni laghi che hanno almeno una caratteristica unica da scoprire

Quali sono i laghi più belli del mondo? Proviamo a rispondere facendo un viaggio che ci porta a toccare i quattro angoli della mappa del globo. E, se non saranno i più belli, saranno certamente i più colorati e originali, perché tutti, non uno escluso, hanno almeno una caratteristica fisica e cromatica che li rende unici…

Ecco i 10 laghi più belli del mondo

Esistono dei luoghi nel nostro pianeta in cui i colori e gli effetti di luce sembrano appartenere al sogno. Riflessi, sfumature, contorni, così diversi dalla vita di tutti i giorni, eppure chi ha la fortuna di fotografarli non usa filtri o programmi di ritocco.

Sono i laghi più belli del mondo, soggetto amatissimo (non solo) dai fotografi.

Quello che vi proponiamo non è frutto di photoshop ma è l’essenza della bellezza del pianeta Terra. Guardate e giudicate voi stessi…

I 10 laghi più belli del mondo

Vediamo quali sono, nella nostra classifica che, come vedrete, vuole premiare soprattutto l’originalità e l’eccentricità:

Il lago dei 5 fiori

Situato in Cina, sali minerali e piante acquatiche ne modificano il colore, che può variare dal giallo al verde scuro, anche se la maggior parte del tempo è blu. A differenza dei laghi vicini, di piccole dimensioni, che gelano in inverno, qui le acque non si ghiacciano mai, contribuendo a donare un alone di fascino e mistero ad un lago che per i Cinesi è magico.

Wu hua Hai lago dei 5 fiori
Wu hua Hai è il nome cinese del lago dei 5 fiori.

Lago Retba

Scopriamo uno dei più particolari laghi rosa nel mondo. Siamo in Senegal, dove esiste un lago le cui acque sono colorate di rosa, fenomeno dovuto alla presenza di alghe che rilasciano un pigmento in seguito alla fotosintesi, soprattutto durante la stagione secca.

Le alghe sono i pochi esseri viventi che riescono a vivere in queste acque dove la concentrazione di sale è del 40%. Da 50 anni infatti il lago è una salina.

i 10 laghi più belli del mondo

Lago General Carrera

Il Lago General Carrera, noto anche come Lago Buenos Aires in Argentina, è uno dei laghi più belli e spettacolari dell’America del Sud, situato al confine tra l’Argentina e il Cile, nella regione della Patagonia. È uno dei laghi più grandi del continente e si distingue per le sue incredibili sfumature di blu e turchese. Queste sfumature di colore sono dovute principalmente alla presenza di particelle di ghiaccio sospese nell’acqua, che riflettono la luce solare in modi unici.

Nel settore cileno del lago, in particolare, si trova un’area conosciuta come le “Cuevas de Mármol” o le “Caverne di Marmo”. Queste grotte sono state scolpite dall’erosione dell’acqua nel corso di migliaia di anni e sono costituite da scogliere di marmo bianco che si estendono sopra e sotto il livello dell’acqua. Queste caverne di marmo offrono un’esperienza unica per i visitatori, con pareti di marmo liscio e colori che sembrano cambiare a seconda della luce e delle condizioni atmosferiche.

i 10 laghi più belli del mondo: lago General Carrera
Le fantastiche caverne di marmo del lago General Carrera e le sue acque azzerro cristallino.

Lago Ngakoro

Il Lago Ngakoro è una caratteristica geologica interessante situata nella zona termale di Waiotapu, nell’Isola del Nord della Nuova Zelanda. Questo lago è noto per il suo colore verde intenso, che è il risultato dell’alta concentrazione di ossidi di ferro e zolfo nelle sue acque. Questi minerali reagiscono con l’acqua termale e creano un effetto visivo unico, conferendo al lago una sfumatura di verde vibrante.

La zona termale di Waiotapu è famosa per le sue sorgenti calde, piscine di fango bollente e fenomeni geotermici unici. Il Lago Ngakoro è solo uno dei molti punti di interesse geotermico presenti in questa regione spettacolare.

i 10 laghi più belli del mondo
Lago Ngakoro: ossidi di ferro e zolfo trasformano questo lago della Nuova Zelanda in uno specchio incredibilmente verde.

 

Salar de Uyuni

Il Salar de Uyuni è il più grande deserto di sale del mondo, situato nell’altipiano boliviano. Questo luogo straordinario è conosciuto per la sua incredibile estensione di sale, che copre oltre 10.000 chilometri quadrati (non metri quadrati) e contiene oltre 10 miliardi di tonnellate di sale.

Quando piove o il terreno è coperto d’acqua, il Salar de Uyuni assume un aspetto unico e spettacolare. L’acqua forma uno strato sottile e uniforme sopra il sale, creando un effetto specchio. Questo effetto riflettente è ciò che dà al Salar de Uyuni il soprannome di “mirror lake” o “specchio d’acqua del cielo”. Durante questa stagione, il cielo e le nuvole sembrano riflesse perfettamente sulla superficie salina, creando immagini sorprendenti.

10 laghi più belli del mondo
L’effetto specchio unico e inconfondibile del Salar de Uyuni.

Uno specchio naturale davvero unico nel suo genere, non a caso amatissimo dai fotografi e non solo dai turisti.

Laguna Colorada

Sempre negli altopiani della Bolivia, a oltre 4000 metri di altitudine, esiste un lago, il cui colore varia dal viola al rosso sangue. Habitat preferito da migliaia di fenicotteri, il colore dello specchio d’acqua è dovuta a delle alghe che si proteggono dalla radiazioni ultraviolette con un pigmento rosso.

10 laghi più belli del mondo

Lago Hillier in Australia

Altro lago rosa che sembrerebbe uno scherzo di Photoshop e invece…

Situato in un arcipelago di isole a sud dell’Australia Occidentale, l’arcipelago Recherche, è uno dei laghi non a caso più fotografati del mondo.

laghi più belli del mondo

Laghi del vulcano Kelimutu

I laghi del vulcano Kelimutu, situati sull’isola di Flores in Indonesia, sono noti per le loro insolite e spettacolari variazioni di colore. Questi tre laghi si trovano all’interno dei crateri del vulcano Kelimutu e devono la loro diversità di colori alla presenza di minerali vulcanici e all’attività geotermica sottostante. I tre laghi del Kelimutu sono noti per assumere colori che possono variare tra il verde, il turchese, il rosso, il marrone e il nero.

10 laghi più belli del mondo
3 laghi e 3 colori…

Le tradizioni locali e le credenze mitiche attribuiscono significati culturali a questi laghi e alle loro sfumature di colore. Secondo la leggenda, le anime dei defunti sono guidate verso uno dei tre laghi del Kelimutu in base alle loro azioni in vita. Il lago rosso è considerato la dimora delle anime dei peccatori e dei malvagi, il lago turchese è riservato per le anime dei giusti, degli anziani e dei saggi, mentre il lago verde è il luogo in cui riposano le anime dei giovani. Questa visione del Kelimutu e dei suoi laghi riflette la ricca tradizione culturale e spirituale dell’area.

Lago Berryessa

Qui ci troviamo di fronte ad un lago artificiale, nei pressi di una diga, in California, la cui particolarità è un foro di scarico che come un imbuto assorbe l’acqua del lago creando un effetto suggestivo.

10 laghi più belli del mondo
Un buco nel lago? Proprio così!

Lago bollente

Il Parco Nazionale di Yellowstone negli Stati Uniti è famoso per i suoi geyser e per laghi creati dall’attività vulcanica della zona, dove il giallo dello zolfo si mescola con i pigmenti colorati di alghe e batteri adattatisi ad acque con temperature elevate.

10 laghi più belli del mondo
Che cosa è la Natura…

Laghi (e mari) luminescenti

Finita la carrellata dei laghi più belli del mondo, non poteva mancare un cenno a questo curioso fenomeno naturale. Esistono infatti dei laghi – a anche dei mari – che si illuminano di notte.

Un fenomeno che si verifica normalmente nelle profondità dell’Oceano qui è visibile grazie alla presenza di alghe bioluminescenti. 

Un fenomeno presente soprattutto in alcuni laghi Australiani, ma anche in Cina, Maldive ed altri mari.

10 laghi più belli del mondo
Lo spettacolare fenomeno naturale della bioluminiscenza.

E voi, cosa ne pensate? Segnalateci tra i commenti le “esclusioni” più ingiuste… Noi non volevamo peccare di campanilismo. Ma siamo certi che molti di voi un posticino per qualche lago della nostra Italia lo terrebbero.

Altre informazioni

Per viaggiare in luoghi meravigliosi anche solo con l’immaginazione guardate e leggete questi post:

Luca Vivan

Scrittore e ricercatore, blogger, storyteller e sognatore. Essenzialmente uno scrittore che viaggia e ricerca. Ama scoprire e condividere. E' un acerrimo ottimista: le crisi sono opportunità per evolvere. Scrive per ViaggioVero, Tuttogreen, minube.it e altri siti, blog, progetti e fantasie. Cerca di essere presente laddove finiscono le parole.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sullo stesso argomento
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio