L’olio di fegato di merluzzo: un integratore alimentare da conoscere meglio

di Elle del 9 aprile 2018

Ricco di vitamine e acidi grassi essenziali, l’olio di fegato di merluzzo è un rimedio naturale tornato in auge come integratore alimentare. Attenzione però ai potenziali effetti collaterali come l’ipervitaminosi.

L’olio di fegato di merluzzo: un integratore alimentare da conoscere meglio

L’olio di fegato di merluzzo è una sostanza ritornata in auge per le sue proprietà preventive e curative. Molto usato in passato ai tempi delle nostre nonne come rimedio contro il rachitismo, viene oggi utilizzato come integratore alimentare.

Quest’olio è ottenuto dal fegato fresco di alcuni pesci appartenenti alla specie Gadus morhua, comunemente noti come merluzzi. Dopo l’estrazione l’olio viene sottoposto a diversi processi per raffinarlo e chiarificarlo. Si presenta come un olio di colore giallo pallido e con un leggero odore di pesce.

Deve essere conservato accuratamente all’interno di contenitori chiusi e al riparo dalla luce. Se esposto ad aria e luce, infatti, tende a scurirsi e acquisisce un odore molto sgradevole.

È bene ricordare che in ogni caso si tratta di un integratore da assumere sotto consiglio medico e in caso di reale necessità. Pur essendo un rimedio naturale, infatti, può avere delle controindicazioni per alcuni soggetti e comportare degli effetti collaterali di cui tener conto.

Olio di fegato di merluzzo proprietà

Ricco di acidi grassi Omega-3, è in grado di ridurre i livelli di colesterolo cattivo nel sangue. Aiuta a contrastare e prevenire il rischio di insorgenza di patologie cardiovascolari e patologie dovute a carenze vitaminiche.

Le proprietà di questa sostanza sono riconducibili anche alla concentrazione di vitamina A, D ed E in essa contenute. Insieme allo iodio, queste vitamine svolgono un’efficace azione antiossidante proteggendo soprattutto intestino e tiroide di cui assicurano una corretta funzionalità.

Grazie all’apporto vitaminico, inoltre, anche pelle e capelli possono beneficiare dell’assunzione di quest’olio.

olio di fegato di merluzzo

Olio di fegato di merluzzo: è tornato in auge come integratore alimentare per le sue notevoli proprietà preventive e curative.

Olio di fegato di merluzzo liquido

L’assunzione dell’olio di fegato in forma liquida ci ricorda i metodi tradizionali usati dalle nonne per far ingurgitare questo prezioso integratore. Per ovviare alla difficile digeribilità e all’odore sgradevole in grado di causare la nausea, sono reperibili in commercio delle valide alternative.

Si possono, infatti, assumere integratori sotto forma di capsule o compresse sebbene abbiano un costo superiore all’olio liquido. L’assunzione di integratori chimici, inoltre, permette di garantire una corretta e accurata posologia.

Olio di fegato di merluzzo per bambini

In passato l’uso di questo olio era particolarmente indicato per il trattamento del rachitismo dei bambini. Si trattava di una delle malattia scheletrica più diffuse nell’infanzia.

In Italia questa patologia si riscontra di rado perché era dovuta soprattutto a casi di malnutrizione. L’olio veniva anche adoperato per contrastare l’osteoporosi nelle persone adulte.

Olio di fegato di merluzzo posologia

Si consiglia di non abusare di quest’olio che potrebbe comportare effetti collaterali per eccesso di vitamine. L’ipervitaminosi può comportare problemi a carico del fegato, secchezza della pelle e fragilità dei capelli, calcoli renali e depositi di calcio nelle arterie.

Per bambini di età superiore ai 5 anni si consiglia una dose giornaliera massima di 5 ml al giorno. Ad un adulto, invece, è consigliabile far assumere una dose quotidiana di 10 ml. Al fine di massimizzare l’efficacia di questo rimedio naturale è preferibile assumerlo a stomaco pieno. Alle donne in gravidanza, invece, è sconsigliata l’assunzione di questo integratore alimentare.

La vitamina A, infatti, rischia di produrre dei potenziali effetti teratogeni, cioè tali da causare possibili malformazioni nel feto. Controindicato è anche per chi già assume integratori vitaminici e potrebbe così andare incontro al rischio di sovradosaggio.

Olio di fegato di merluzzo per cani

Anche i nostri amici a quattro zampe possono beneficiare di questo integratore alimentare. Si tratta, tuttavia, di una misura da adottare solo in caso di reali necessità. Può rivelarsi quindi utile per trattare eventuali carenze vitaminiche con cui non si riesce a sopperire attraverso una dieta equilibrata. Rappresenta, inoltre, un rimedio naturale utile anche per cani anziani, soprattutto se soffrono di particolari problemi articolari.

Quanto costa l’olio di fegato di merluzzo

Il prezzo di questo olio varia in base al formato acquistato. Se si opta per l’acquisto dell’olio al naturale il prezzo è pari a circa 4 euro per una bottiglietta da 200 ml. Per l’acquisto di una confezione con circa 250 capsule, invece, il costo si aggira intorno ai 20 euro.

olio di fegato di merluzzo

Olio di fegato di merluzzo: ha un costo variabile in base al formato, liquido o in capsule.

Dove trovarlo?

Questo portentoso olio nei vari formati disponibili si può facilmente acquistare in farmacia, in erboristeria oppure sul web tramite siti specializzati. Ecco di seguito alcune offerte selezionate.

L’acquisto di capsule o di opercoli permette di assumere la sostanza con una maggiore facilità e digeribilità non risentendo del fastidioso odore di pesce.

Qualche approfondimento tematico utile:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment