Categories: Ricette

Risotto all’ortica: la ricetta facile

Il risotto all’ortica è un primo piatto gustoso e naturale adatto anche ai vegani: andiamo a scoprirne la ricetta.

Il risotto all’ortica è un piatto semplice e dal sapore particolare, che potete preparare in pochi minuti per stupire i vostri familiari o i vostri ospiti. Gli ingredienti, meglio se biologici, non prevedono l’utilizzo di latticini e derivati, quindi la ricetta è ideale anche per gli intolleranti o gli allergici al lattosio e per chi ha scelto di seguire una dieta vegana.

L’ortica, al contrario di quanto si possa pensare, è una pianta versatile, che può essere utilizzata non solo nella preparazione di risotti, ma anche come decotto, infuso, lozione o pomata. Sono tante infatti le proprietà e i benefici di questa pianta officinale.

FOCUS: Ortica proprietà per la salute e ricette

Andiamo a vedere ora come preparare un delizioso risotto all’ortica.

Risotto all’ortica: gli ingredienti

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr di riso Carnaroli
  • 200 gr di ortica
  • 2 coste di sedano
  • 1 carota
  • 2 cipollotti
  • 2 scalogni
  • 2 foglie di alloro
  • Olio Evo
  • Sale
  • Pepe (in base alle vostre preferenze)

Risotto all’ortica: preparazione della ricetta

Sicuramente vi starete chiedendo: dove si trova l’ortica? L’ortica potete acquistarla essiccata al supermercato, ma se avete tempo vi consigliamo di coglierla direttamente dall’orto o in qualche appezzamento di campo. E’ una pianta molto diffusa, quindi non avrete problemi a trovarla. Utilizzate dei guanti per evitare di pungervi, sia durante la fase di raccolta che durante la preparazione iniziale.

Cogliete un bel mazzo di ortica direttamente dai campi

Lavate l’ortica e poi fatene scottare all’incirca la metà (quindi almeno 100 gr) per un paio di minuti in 2 litri di acqua bollente. A questo punto l’ortica ha perso le sue proprietà urticanti e potrete maneggiarla senza problemi. Scolatela e mettetela in una bacinella.

Preparate il brodo vegetale utilizzando carota, sedano e cipollotti tritati insieme alle foglie di alloro. Potrete riutilizzare anche l’acqua dove avete scottato l’ortica e portate a bollore per 20-25 minuti.

Risotto all’ortica: preparate il brodo vegetale.

In una padella tritate anche lo scalogno e fatelo rosolare con 3 cucchiai di olio, aggiungendo in seguito l’ortica ben sgocciolata e un pizzico di sale. Fate soffriggere per circa 2 minuti. Aggiungete anche il riso per farlo tostare e poi iniziate la classica procedura per la preparazione dei risotti, quindi aggiungete di volta in volta qualche mestolo di brodo vegetale fino a quando il riso non sarà cotto.

A questo punto il risotto all’ortica sarà pronto e potete servire spolverando con del pepe e con un filo d’olio, in base alle vostre preferenze.

Vuoi scoprire altri risotti gustosi? Eccone alcuni:

Outbrain
Share
Published by
Alessia

Utilizziamo i cookie insieme ai nostri partner per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.