Ambiente

Un master sulla green economy per trovare lavoro nel mondo della sostenibilità

Nuovi lavori per i giovani nell'ambito della responsabilità ambientale

Per lavorare in aziende o in amministrazioni pubbliche o anche in organizzazioni no profit con il comune denominatore dell’attenzione alla responsabilità verso l’ambiente e la sostenibilità, ecco un master sulla green economy organizzato dall’Università Bocconi.

Un master sulla green economy per trovare lavoro nel mondo della sostenibilità

Ecosostenibilità, risparmio ed efficienza energetica, cambiamenti climatici, energie rinnovabili, consumi e sviluppo ed economia circolare e sviluppo sostenibile, sono importanti per chi vive e lavora nella società contemporanea, per questo chi è alla ricerca di un impiego legato alle nuove tendenze della società, deve essere preparato.

Cosa sono i Master sulla green economy

Da alcuni anni anche le università sia private che pubbliche hanno capito che la green economy è una possibile fonte di occupazione nelle aziende del futuro. Così hanno cominciato ad istituire dei programmi di formazione post-laurea specializzati nell’ambito dell’economia sostenibile, del risparmio energetico e delle rinnovabili, e del marketing dei consumi responsabili, per aprire i giovani a nuove occasioni impiego legate alle nuove tendenze della società in tema di sostenibilità ambientale.

Riassumiamo alcuni esempi di questi corsi di tipo post-laurea della durata annuale che si svolgono dopo la laurea magistrale, triennio e master di due anni, e danno gli stessi crediti dei vari master tradizionali:

  • Master in Economia circolare e sostenibilità: insegna ‘applicazione dei principi dell’economia circolare, come il riuso, il riciclo e il recupero di risorse, per ridurre gli sprechi e l’impatto ambientale. Approfondiscono temi come la gestione dei rifiuti, l’eco-design, l’efficienza energetica e le tecnologie verdi.
  • Master in Energie rinnovabili e efficienza energetica: vuole formare figure professionali specializzate nella progettazione, realizzazione e gestione di impianti e sistemi basati su fonti rinnovabili. Si affrontano tematiche legate all’efficientamento energetico degli edifici e dei processi industriali.
  • Master in mobilità sostenibile: insegnano a progettare sistemi e soluzioni di trasporto a basso impatto ambientale, come auto elettriche, sistemi di car sharing e e-mobility e logistica sostenibile. Si approfondiscono temi come la pianificazione della mobilità urbana, la progettazione di infrastrutture verdi e l’analisi dell’impatto ambientale dei trasporti.

Questi master offrono un’istruzione interdisciplinare e combinano nozioni di economia, tecnologia, ingegneria e politiche governative, con l’obiettivo di formare figure oggi poco presenti sul mercato del lavoro, in grado di guidare la transizione verso un’economia più sostenibile e rispettosa dell’ambiente.

I Master in Green Management delle varie università italiane

Ecco alcuni dei master in green economy più affidabili e riconosciuti offerti dalle principali università italiane:

  • Politecnico di Milano: offre un Master in economia circolare e gestione sostenibile delle risorse, oltre al corso più tecnico del Master in energie rinnovabili e sostenibilità energetica
  • Università di Bologna: propone il Master in green management, ed quello in inglese in Energy and Corporate Social Responsibility, ma ancher il Master in Sustainable Food Systems
  • Università di Padova: offre un Master in Sustainable Development and Climate Change, ed un Master in Circular Economy and Sustainability
  • Università di Torino: è previsto un Master in Green Public Management ed uno in Sustainable Fashion and Textile Management
  • Università Bocconi: offre il Master in Green Management, Energy and Corporate Social Responsibility
  • Università di Roma Tor Vergata: propone un Master in innovazione e sostenibilità per la pubblica amministrazione, ed un altro in inglese in Circular Economy and Sustainability

Questi corsi post-laurea sono generalmente molto apprezzati per la qualità della didattica, il corpo docente altamente qualificato e l’attenzione all’aggiornamento continuo dei programmi in linea con le ultime tendenze del settore.

Molti offrono anche opportunità di stage e collaborazioni con aziende e istituzioni leader nella green economy.

Il Master post-laurea della Bocconi

Un corso post laurea può essere un modo per entrare nel mondo della green economy con le carte giuste. Il Master in Green Management, Energy and Corporate Social Responsibility (MaGER) proposto dall’Università Bocconi può essere un’opzione.

Si tratta di un master post-laurea fatto in inglese e rivolto a studenti italiani e stranieri (dopo una laurea triennale o specialistica), come pure professionistiche vogliano acquisire delle conoscenze in un ambito sempre più centrale per le imprese e anche per le organizzazioni internazionali.

Il master dura un anno ed è a tempo pieno, e rappresenta un’ottima opportunità per approfondire e completare la preparazione universitaria e lavorativa, grazie ad un percorso focalizzato sulle questioni energetiche ed ambientali.

Nel ranking internazionale (fonte: Eduniversal Bestmasters) tra i percorsi formativi dedicati ai temi di sostenibilità ed environmental management, il MAGER si posiziona secondo nel Mondo e primo in Europa.

Alla base del corso c’è l’obiettivo di trattare diverse materie sia in maniera teorica, con docenti della stessa Boccconi ma anche prevenienti da altri atenei italiani e stranieri, sia a livello pratico, grazie all’intervento di professionisti di organizzazioni private e pubbliche.

lavoro sostenibile
Un master sulla green economy per trovare lavoro nel mondo della sostenibilità

Oltre alla parte in aula, sono previsti anche 3-6 mesi di stage in aziende operanti nei settori dell’energia e della sostenibilità. Per chi è indeciso sul proprio futuro professionale, questo corso può rappresentare un’opportunità formativa che permette di conoscere il mondo della sostenibilità, cosa sia la corporate responsibility, le energie rinnovabili, e vuole dare una prospettiva economica, gestionale e politica rispetto ai problemi ambientali e all’uso delle risorse naturali.

Il tasso occupazionale ad un anno dalla laurea è del 90%, in giugno partono le selezioni per la nuova edizione di gennaio 2025. Per maggiori dettagli andate al sito www.unibocconi.eu

Immagine via shutterstock.

Rossella Vignoli

Fondatrice e responsabile editoriale, è esperta di bioedilizia, design sostenibile e sistemi di efficienza energetica, essendo un architetto e da sempre interessata al tema della sostenibilità. Pratica con passione Hatha yoga, ed ha approfondito vari aspetti dello yoga. Inoltre, è appassionata di medicina dolce e terapie alternative. Dopo la nascita dei figli ha sentito l’esigenza di un sito come tuttogreen.it per dare delle risposte alla domanda “Che mondo stiamo lasciando ai nostri figli?”. Si occupa anche del sito in francese toutvert.fr, e di designandmore.it, un magazine di stile e design internazionale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sullo stesso argomento
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio