Piante e fiori

Adenium obesum, la pianta dalla fioritura spettacolare

È conosciuta anche come Rosa del Deserto o Oleandro del Madagascar

Oggi parliamo dell’Adenium obesum, pianta d’appartamento molto decorativa apprezzata per la bellezza del suo fogliame verde brillante e per le stupende tonalità dei suoi fiori che ricordano quelli dell’oleandro. Non a caso è chiamata anche “Oleandro del Madagascar” o “Rosa del deserto”.

Adenium obesum, la pianta dalla fioritura spettacolare

Adenium obesum: caratteristiche

Pianta esotica originaria dell’Africa appartenente alla famiglia delle Apocynaceae, l’Adenium obesus è una pianta succulenta sempreverde, a portamento arbustivo. Resiste a lunghi periodi di prolungata siccità grazie al suo caratteristico tronco che funge da serbatoio di acqua.

Vediamo le sue singole parti:

  • il tronco può raggiungere i 3 metri d’altezza e la base risulta gonfia (da qui l’aggettivo ‘obesum’) poichè funge da serbatoio di acqua rendendola resistente a lunghi periodi di siccità
  • le radici sono così particolari che creano delle vere e proprie sculture
  • le foglie, di forma ovale e lucide superiormente, sono color verde brillante
  • i fiori sono appariscenti: a 5 petali e in tonalità che variano dal bianco al rosa, sono molto simili ai fiori dell’oleandro. Possono raggiungere dimensioni importanti (fino a 15 cm di diametro!)
  • i frutti, piccoli e arcuati, contengono semini scuri

Habitat

L’Adenium obesum proviene dall’Africa, in particolare è tipica dell’Africa dell’est, della Namibia e dell’Africa del sud.

Ademium obesum: quando fiorisce

Dalla primavera fino all’autunno, ci regala splendide fioriture multiple e di lunga durata. Simili a quelli dell’oleandro, i suoi fiori hanno 5 petali e possono essere bianchi o rosa. Nascono in prevalenza sui rami che sono stati potati e possono raggiungere grandi dimensioni, anche fino a 15 centimetri.

adenium obesum
Un bel primo piano dei caratteristici fiori di questa pianta.

Coltivazione dell’Adenium obesum

Iniziamo subito col dire che non è una pianta per tutti, richiede infatti molto impegno e dedizione.

  • Clima e temperatura: ama il caldo e l’aria asciutta mentre teme il freddo. La temperatura ideale dove farla crescere è intorno ai 20 gradi
  • Esposizione: predilige gli ambienti soleggiati e pieni di luce
  • Terreno: ama i terreni sciolti, asciutti, ricchi e ben drenati
  • Annaffiature: poco esigente, va annaffiata solo quando il terreno è completamente asciutto. In inverno è sufficiente darle acqua ogni 15-20 giorni. Controllare sempre che nel sottovaso non si formino ristagni d’acqua
  • Concimazione: da aprile a settembre, concimare l’adenium una volta al mese. Preferire un concime liquido arricchito con azoto, fosforo e potassio diluito nell’acqua delle annaffiature
  • Potatura: l’Adenium cresce molto lentamente. Al massimo vanno eliminati i rametti secchi o rovinati

Moltiplicazione delle Adenium obesum

La pianta si riproduce per seme: si consiglia un terreno a pH acido, soffice e molto umido.
Le nuove piantine vanno allevate in singoli contenitori e verso il 4°-5° anno di vita, iniziano a comparire i primi fiori.
Si può procedere anche con la moltiplicazione per talea, tuttavia la moltiplicazione per semina è quella da preferire perchè garantisce esemplari più belli.

Rinvaso

Come tutte le piante dall’apparato radicale ben sviluppato, l’Adenium va rinvasato ogni due anni in primavera inoltrata utilizzando nuovo terriccio e un vaso largo e profondo.

Malattie, parassiti e altre avversità

L’adenium teme la cocciniglia, il ragnetto rosso, gli afidi e il marciume radicale causato dai ristagni idrici. A scopo precauzionale, si consiglia di trattare in primavera la pianta con insetticidi ad ampio spettro o con l’antiparassitario all’ortica oppure con quello all’aglio. La cocciniglia può essere semplicemente rimossa con un batuffolo imbevuto di alcool.

Vendita

Dal momento che può raggiungere grandi dimensioni, è meglio acquistarla quando è ancora piccola. Se la acquistate in un vivaio, fatevi consigliare dal personale addetto specificando che volete un esemplare cresciuto per semina e non per talea. La semina infatti produce piante più forti e con caratteristiche estetiche uniche.

adenium obesum
I fiori di questa pianta variano dal bianco al viola, passando per il rosa deciso e il rosso.

Significato

Nel gergo dei fiori significa “amore vero che resiste ad ogni avversità”.

Curiosità

Il latte dell’Adenium è velenoso tanto che in Namibia le popolazioni indigene lo utilizzavano per avvelenare le frecce usate per la caccia.

Approfondimenti su piante e fiori

Se ti piacciono le piante che regalano fiori meravigliosi, potrebbero interessarti anche:

  • Alla scoperta del Platycodon, la pianta dagli splendidi fiori blu, a stella o a campanula
  • Tutto sullagapanto, una pianta apprezzata per le sue magnifiche fioriture blu
  • Iberis sempervirenspianta dai fiori delicati molto resistente al freddo
  • Il Delphinium è una pianta decorativa con bei fiori violetti disposti a pannocchia
  • Zinnia: tutto su questo splendido fiore che piace alle farfalle
  • Oleandro: coltivazione, cure e consigli pratici
  • La magia dellaJacaranda, uno degli alberi più decorativi che si possano immaginare
  • Lobelia: un genere di piante molto amate per il loro potenziale decorativo
  • Crinum: una pianta da fiore simile al giglio tutta da scoprire
  • Tutto sul cisto, una pianta mediterranea che ricorda la rosa selvatica
  • Le diverse varietà di euphorbia, dalle più decorative a quelle più facili da coltivare

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close