Piante e fiori

Callistemon: caratteristiche, coltivazione e cose da sapere

I segreti di una pianta nota anche come callistemone o pianta scovolino, per le fattezze dei suoi fiori.

Callistemon è il nome con cui si indica un genere di arbusti appartenente alla famiglia delle Myrtaceae, la stessa di cui fa parte anche il comune mirto. Data la particolare conformazione dei suoi fiori, è nota come pianta scovolino ed è largamente utilizzata a scopo ornamentale all’interno dei giardini grazie alle infiorescenze generose ed appariscenti. Facile da coltivare, predilige gli spazi aperti ma si presta anche alla coltivazione in vaso.

Callistemon: caratteristiche, coltivazione e cose da sapere

Callistemon significato

Dall’etimologia greca, il nome callistemone è prodotto dall’unione di due parole: ‘kalos‘, che significa ‘bello’ e ‘stemon‘, cioè ‘stami’. Risulta quindi chiaro ed immediato il riferimento alla particolare tipologia di fiori di questa pianta.

Callistemon pianta e varietà

Originaria dell’Australia e della Nuova Caledonia, questa pianta è ormai diffusa anche in altre zone grazie alla progressiva introduzione in Europa. Nota anche come callistemone, questa pianta sempreverde può presentare portamento arbustivo o essere un vero e proprio albero.

Le sue foglie sono lunghe e lineari di colore verde scuro. Le infiorescenze prodotte soprattutto all’inizio della stagione estiva sono l’elemente caratterizzante questa pianta.

Oltre al tipico colore rosso acceso, i fiori possono assumere sfumature sul giallo-arancio, bianco o rosa. Per tutti rimane la forma che ricorda un lungo scovolino.

Sebbene abbia un portamento arbustivo, questa pianta sempreverde può crescere in altezza fino a raggiungere i 3 metri. Altre varietà, invece, sono di dimensioni notevolmente più ridotte.

callistemon
Callistemon: sono piante sempreverdi a portamento arbustivo con ornamentali rossi fiori dalla caratteristica forma a scovolino.

Callistemon citrinus

Tra le varietà di callistemone, quella citrinus si caratterizza per le notevoli dimensioni che è in grado di raggiungere. Può, infatti, arrivare anche a raggiungere i 3 metri di altezza. I fiori dalla tipica colorazione rossa accesa si distinguono per un tipico aroma di limone.

Si tratta di una varietà diffusa nei vivai italiani e quindi facilmente reperibile in commercio.

Callistemon salignus

La varietà salignus, con i suoi caratteristici fiori di colore giallo-arancio, è una di quelle più difficilmente reperibili in commercio data la sua scarsa diffusione.

Callistemon linearis

La linearis è una varietà a portamento arbustivo che può arrivare a circa 2 metri di altezza nella fase di massima crescita. I suoi fiori dal caratteristico colore rosso vivace fioriscono all’inizio del periodo estivo.

Callistemon lanceolatus

Anche il callistemone lanceolatus è una varietà che può assumere anche notevoli dimensioni, fino a 4 metri di altezza circa, e si contraddistingue per le tipiche foglie lanceolate.

Callistemon viminalis

La varietà viminalis di questa pianta può arrivare a circa 5-6 metri di altezza e presenta una buona resistenza alle malattie e a brevi periodi di siccità.

Callistemon coltivazione

Questa pianta tende ad essere coltivata prevalentemente all’aperto per impreziosire giardini, prati o terrazze con i suoi appariscenti fiori.

Callistemon in vaso

Nonostante si tratti di una pianta che predilige gli spazi aperti, il callistemone può anche adattarsi alla vita in appartamento prestandosi alla coltivazione in vaso.

callistemon citrinus
Callistemon citrinus: facile da coltivare, questa pianta ornamentale richiede poche cure.

Callistemon cura

Si tratta di piante non particolarmente difficili da coltivare poiché non presentano troppe esigenze di cura. Richiedono un’annaffiatura abbondante soprattutto nel periodo primaverile ed estivo.

Durante l’autunno e l’inverno, invece, meglio ridurre l’apporto idrico lasciando che il terreno sia solo inumidito. In generale il terreno dovrebbe essere ben drenato e calcareo.

Evitare ristagni idrici risulta molto importante per scongiurare il marciume delle radici di questa pianta ornamentale.

Si tratta di una specie botanica abbastanza resistente anche all’attacco di parassiti e malattie. Come per altre piante, può, ad esempio, subire l’attacco da parte degli afidi.

Callistemon esposizione

Il callistemone richiede un’esposizione a mezz’ombra evitando una piena esposizione ai raggi solari. Questa pianta di origine australiane presenta una buona resistenza al caldo mentre è poco tollerante alle basse temperature.

In caso, quindi, di zone con inverni molto rigidi meglio preferire una posizione più riparata per questa pianta.

Callistemon fioritura

Il periodo della fioritura di questa pianta è quello compreso tra i mesi primaverili ed estivi. I particolari fiori sono di colore rosso vermiglio e si distinguono per la forma, che ricorda quella dello scovolino adoperato per la pulizia delle bottiglie.

Appena fiorita, la pianta impreziosisce con il suo portamento elegante e con l’aspetto appariscente dei fiori così particolari. I fiori, freschi o secchi, della pianta possono essere adoperati anche per la composizione di bouquet o per altri scopi decorativi.

Callistemon dove si compra

Questa pianta ornamentale può essere acquistata on line oppure presso vivai specializzati. In Italia sono maggiormente disponibili alcune varietà, come la citrinus e viminalis.

Callistemon Rosa Pianta in vaso di Callistemon Rosa - 3 Piante in vaso 7x7
Prezzo: 4,79 €
Prezzi aggiornati il 26-09-2020 alle 1:49 AM.

Leggi anche:

  • Fiori rossi: un solo colore per tanti fiori in grado di abbellire casa e giardino
  • Coltivare la calla in casa o in giardino: ecco come ottenere magnifiche fioriture
  • Alla scoperta della Salcerella, pianta acquatica dai bellissimi fiori rosa intenso
  • Alla scoperta del giglio, uno dei fiori più amati e coltivati
  • Viola: tutto su questa pianta così amata per i suoi fiori

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close