Salute

Come fare l’amuchina in casa

Guida pratica per preparare da soli un disinfettante gel a base di alcool per tutte le superfici e le mani

Al tempo del coronavirus come fare l’amuchina in casa può rivelarsi utile. Il gel igienizzante per le mani è ormai diventato un articolo tra i più richiesti. Venduto a prezzi esorbitanti e spesso non disponibile sugli scaffali perché richiestissimo, può essere preparato facilmente anche in casa seguendo la ricetta ufficiale fornita dall’OMS.

Come fare l’amuchina in casa

Fare l’amuchina è diventata in un periodo di emergenza sanitaria legata all’epidemia di coronavirus, ma anche in situazioni normali, una delle nostre priorità.

In particolare, dopo il dilagare dell’epidemia, il noto gel disinfettante e antibatterico è divenuto un articolo molto gettonato e sempre più introvabile. E lo è rimasto anche dopo.

Soprattutto per chi è costretto per motivi lavorativi o di salute a muoversi fuori dal perimetro delle mura domestiche, è importante avere a disposizione questo articolo igienizzante.

Sappiamo, infatti, che la contagiosità molto alta del coronavirus può essere tenuta a bada evitando i contatti interpersonali e cercando di tenere sempre le mani pulite.

Quindi in primo luogo si deve restare a casa il più possibile evitando sempre gli assembramenti ed i luoghi affollati. In secondo luogo occorre dare la massima importanza all’igiene delle mani. Si possono lavare con qualsiasi sapone, compresi il sapone di Marsiglia ed il  sapone di Aleppo.

Quando non si ha l’opportunità di lavare le mani con acqua e sapone (soluzione sempre altamente consigliata), si può ricorrere all’amuchina o a gel disinfettanti similari con una buona percentuale di componente alcolica.

Come fare l'amuchina in casa
Se si è impossibilitati a lavarsi con acqua e sapone, il gel igienizzante assicura la possibilità di disinfettare le mani.

Fare l’amuchina a casa

Per evitare l’acquisto di questo gel antibatterico per le mani che in poco tempo è arrivato ad assumere dei prezzi decisamente stellari e spesso non è disponibile, è possibile optare per la produzione casalinga.

Ci si può cimentare così nella preparazione di un prodotto che potrà rivelarsi utile anche in futuro per avere le mani sempre pulite fuori casa.

Come fare l’amuchina fai da te

Per la realizzazione dell’amuchina fai-da-te è necessario affidarsi solo a delle ricette comprovate e provenienti da fonti del tutto affidabili.

Risulta molto importante, infatti, evitare di arrecare danni di tipo dermatologico legati all’utilizzo di ingredienti o dosi differenti. Ciò potrebbe rivelarsi potenzialmente pericoloso per la salute.

Non occorre pertanto essere dei chimici per preparare questo gel, ma è fondamentale fare attenzione.

Come fare l’amuchina gel a casa

Ecco la ricetta fornita dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) per aiutarci a realizzare in casa il gel igienizzante per disinfettare casa e mani.

Come fare l'amuchina in casa
Lavarsi le mani è diventato un gesto preventivo per evitare il contagio da coronavirus. In mancanza di acqua e sapone possiamo ricorrere a gel igienizzanti che si possono realizzare anche in casa.

Si tratta di una ricetta da seguire con attenzione evitando di improvvisarsi con proposte alternative di ingredienti e quantità.

Nella preparazione di questo utile gel disinfettante, meglio evitare che i bambini o persone non autosufficienti manipolino gli ingredienti o gestiscano le dosi del prodotto.

Ingredienti per fare l’amuchina

Seguendo passo passo la ricetta sarà facile ritrovarsi un gel fatto in casa avendo speso solo il necessario per gli ingredienti. Questi sono gli ingredienti necessari per realizzare circa 1 litro di disinfettante.

Per l’alcol etilico puro a 96° va bene quello incolore utilizzato per la preparazione di liquori, che trovate al supermercato. Anche gli altri ingredienti sono tutti di facile reperibilità. Solo la glicerina può essere acquistata presso le farmacie oppure online.

Ingredienti per 1 l di disinfettante:

  • 833 ml di alcol etilico puro (o etanolo) al 96% di concentrazione
  • 42 ml di acqua ossigenata al 3% di concentrazione (o 10 volumi)
  • 15 ml di glicerina (o glicerolo) al 98% di concentrazione
  • acqua distillata (oppure acqua bollita e poi raffreddata per riportarla a temperatura ambiente) per arrivare ad 1 litro

Preparazione. Innanzitutto per la preparazione di questo gel disinfettante è necessario attrezzarsi con un recipiente ben pulito, preferibilmente sterilizzato e graduato fino ad almeno 1 litro.

Ci si deve, inoltre, munire di siringhe anch’esse sterilizzate, al fine di poter dosare nel modo più preciso possibile gli ingredienti necessari per la realizzazione di questa ricetta.

Una volta preparato il materiale, occorre versare l’alcol etilico nel contenitore.

Con l’ausilio di una siringa, aggiungete anche la quantità indicata di acqua ossigenata per poi mescolare il composto ottenuto.

Come fare l'amuchina in casa

A questo punto si può continuare con l’aggiunta de 15 ml di glicerina. Trattandosi di un ingrediente abbastanza denso, potrebbe comportare qualche difficoltà nella fuoriuscita, per cui potrebbe servire un po’ di pazienza in più.

Una volta ottenuta la miscela così descritta, mescolate bene e aggiungete l’acqua. Quest’ultima, acquistata già distillata o preventivamente bollita e poi lasciata raffreddare, va aggiunta fino ad arrivare al litro totale di gel igienizzante.

Potete conservare il gel igienizzante versandolo in piccoli flaconcini sterili per utilizzarlo all’occorrenza e portarlo sempre con voi.

Argomenti correlati

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close