La guida per fare slime in casa: divertimento per tutta la famiglia!

di Alessia del 3 Ottobre 2018

Ecco la nostra guida pratica per capire come fare lo slime a casa, seguendo alcune ricette veloci. In questo modo farete felici i vostri bambini, coinvolgendoli anche nella preparazione e utilizzando ingredienti facilmente reperibili.

La guida per fare slime in casa: divertimento per tutta la famiglia!

Lo slime è un gioco molto amato dai più piccoli, ma non solo. Non è altro che una sorta di pasta viscida modellabile a piacimento, colorata e simpatica.

In commercio ce ne sono diversi tipi, ma utilizzano tutti sostanze potenzialmente pericolose, come il borace, impiegato in molti detergenti, e la colla vinilica.

In realtà lo slime originario entra in voga negli anni ’70-’80. Tutti quelli che sono stati bambini in quegli anni ricorderanno il primo Slime della Mattel, rigorosamente di colore verde. Per non parlare del famoso personaggio di Slimer, anch’egli di colore verde, il mostricciattolo dei Ghostbusters. Anche oggi i bimbi vanno matti per prodotti simili, che nel frattempo sono stati ridenominati in mille modi, come ad esempio lo Skifidol, una sostanza tutta molliccia e appiccicosa di cui vedrete spesso spot in televisione. Niente da fare, i bambini sembrano esserne morbosamente attratti.

Dato che in questi ultimi anni sembra essere tornato alla ribalta, noi vogliamo seguire l’onda popolare, ma provando a fare lo slime in casa ricorrendo a prodotti semplici e naturali.

Come fare lo slime senza colla

Iniziamo subito da una ricetta facile e vediamo come fare lo slime con due ingredienti. Non ci credete vero? Eppure senza ricorrere alla colla possiamo ottenere un risultato discreto, tenendo a cuore la salute dei nostri piccoli.

Dovete procurarvi:

Procedimento:

  • Mettete l’amido di mais in una ciotola, creando un piccolo cratere al centro.
  • In un altro contenitore unite il colorante alimentare all’acqua tiepida e mescolate.
  • Poi versate lentamente l’acqua nell’amido di mais, creando un impasto e mescolando per bene con un cucchiaio. Attenzione a non far formare i grumi.
  • Lavorate la pasta con le mani e poi lasciatela per qualche minuto nel freezer.

come fare lo slime senza colla

Slime che si muove

Se volete ottenere uno slime in grado di muoversi accanto ad un oggetto elettrostatico, dovete solo sostituire l’acqua con l’olio. Questo può diventare un gioco divertente ed anche educativo.

Vi serviranno:

  • 90 gr di amido di mais
  • 500 ml di olio di semi.

Seguite la stessa procedura di prima, ma lasciate riposare l’impasto al frigorifero per circa 30 minuti.

Come fare lo slime trasparente

Se volete fare lo slime trasparente, saltate il passaggio del colorante.

In alternativa si possono anche unire dei brillantini o dei glitter, di modo da personalizzare lo slime in base alle preferenze dei vostri bambini.

Chi invece vuole ottenere anche un piacevole effetto profumato, può versare alcune gocce di olio essenziale nell’impasto.

Come fare lo slime con il dentifricio

Un altro ingrediente utile che eviterà l’utilizzo della colla è il dentifricio. Ecco due ricette veloci.

Dentifricio e amido di mais

Procuratevi:

  • 1 tubetto di dentifricio in gel
  • 70 gr di amido di mais
  • sale fino.

Spremete 1/3 del dentifricio in una ciotola e aggiungete un pizzico di sale. Mescolate con un cucchiaio e iniziate a versare lentamente l’amido di mais.

Dovete ottenere un impasto omogeneo e ben compatto, aiutandovi anche con le mani. Capirete che lo slime sarà pronto quando avrà raggiunto quella tipica consistenza elastica.

come fare lo slime a casa

Shampoo e dentifricio

In alternativa potete ricorrere allo shampoo per sostituire l’amido di mais.

Scegliete uno shampoo cremoso e versatelo, insieme al dentifricio, in un piccolo contenitore, a dosi identiche.

Con un cucchiaio iniziate a mescolare e procedete come sempre. A questo punto lasciate riposare nel freezer per 10 minuti.

Come fare lo slime fluffy

Sapete cos’è lo slime fluffy? È una tipologia di slime molto più viscida ed elastica rispetto a quella classica, particolarmente amata dai piccini.

Qui però andremo ad utilizzare sia la colla che la schiuma di barba, per cui attenzione se avete bimbi troppi piccoli.

Ingredienti:

  • bicarbonato
  • 3 cucchiai di shampoo
  • 1 tazza di colla vinilica
  • 1/2 tazza di schiuma da barba
  • colorante alimentare.

Procedimento:

  • In una ciotola unite la colla vinilica e il colorante, mescolando con un cucchiaio.
  • Aggiungete anche la schiuma da barba e continuate a mescolare per ottenere una consistenza omogenea.
  • Poi versate anche il bicarbonato e a questo punto noterete che l’impasto inizierà ad addensarsi, diventando anche elastico e gommoso.
  • Per ottenere uno slime fluffy profumato, non resta che versare lo shampoo e rimescolare per bene.

come fare lo slime colorato

Come fare lo slime con la colla

Se volete utilizzare ugualmente la colla vinilica, magari perchè i vostri bimbi sono un po’ più grandi e quindi non temete che possano ingerirlo per sbaglio, ecco un’altra versione.

Ingredienti:

  • 70 gr di borotalco
  • 150 ml di colla vinilica
  • colorante alimentare.

Come si procede: 

  • Prendete un contenitore e versate colorante alimentare e colla, mescolando per bene con un cucchiaio.
  • Lentamente unite anche il borotalco, continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi.
  • Non appena l’impasto assume una sua densità, potete procedere con le mani, continuando a lavorare fino alla consistenza desiderata.

Slime commestibile

Avete mai pensato di realizzare uno slime bello, divertente ma soprattutto commestibile? Potrebbe essere un’idea carina e originale per un compleanno o un’occasione speciale dei vostri bambini.

Procuratevi:

  • 15 gr di amido di mais
  • 420 ml di latte condensato dolce
  • colorante alimentare.

Preparazione:

  • in una pentola piccina, versate il latte condensato e unite lentamente l’amido di mais. Mescolate a fuoco basso, fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Quando inizierà ad addensarsi, spegnete il fuoco e unite anche il colorante alimentare.
  • Fate raffreddare e poi lasciate che i bambini si divertano.

Fare lo slime con il sapone di Marsiglia

Vediamo infine un’ultima ricetta, tutta naturale ed ecologica:

  • 100 gr di sapone di Marsiglia a scaglie
  • 50 g di amido di mais
  • mezzo litro di acqua bollente
  • colorante alimentare.

Procedura:

  • Mettete il sapone di Marsiglia a scaglie a sciogliere in una ciotola con dell’acqua bollente.
  • Quando il sapone si sarà sciolto, unite il colorante e mescolate bene.
  • Lasciate riposare almeno 1 ora.
  • A questo punto utilizzando una frusta da cucina riprendete a mescolare, per ottenere un impasto viscido.
  • Nel passaggio finale aggiungete l’amido di mais e mescolate sempre, fino a quando il composto non si sarà addensato.

Consigli utili

Una volta pronto il vostro slime, tenete conto di questi piccoli accorgimenti per evitare danni in casa.

Innanzitutto c’è da sapere che se lo lasciate esposto all’aria, nel giro di poco tempo diventerà duro e quindi inutilizzabile. Ricordatevi sempre di chiuderlo in una bustina trasparente o in una scatolina.

Attenzione anche a dove lo utilizzano i vostri bambini. Potrebbe danneggiare le superfici delicate e ha la tendenza ad attrarre peli e quant’altro, per cui ad esempio va tenuto lontano dai tessuti, come divani e tappeti.

Altre idee utili per i giochi dei bambini:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment