Usi, benefici e proprietà dell’olio di semi di uva

di Maura Lugano del 30 marzo 2015

Olio di semi di uva, un prodotto poco conosciuto ma benefico per la pelle e la salute del nostro organismo.

Frutto tipicamente autunnale, l’uva è dotata di tanti effetti benefici, infatti è stato notevolmente rivalutato come alimento ad effetti antiossidanti e come stimolante della circolazione sanguigna, anche il succo è molto apprezzato come bevanda e come componente di diversi cosmetici. Dell’uva tutto è utile, il frutto, la sua buccia e anche gli acini che contengono al loro interno dei piccoli semi anch’essi preziosi elementi per il nostro benessere poiché vi si ricava un olio: vediamo, quindi quali e quanti sono gli usi, benefici e proprietà dell’olio di semi di uva.

Una breve premessa serve per dare qualche informazione storica sull’uva, vitis vinifera, che è un frutto antico quanto la storia dell’uomo. La vite appare nella Bibbia legata alla figura di Noé, mentre storicamente le prime tracce della vite sono state ritrovate sul Caucaso e risalgono a più di 7000 anni fa.

Cosa sono i semi d’uva

Per semi d’uva si intendono, quindi, i vinaccioli contenuti negli acini dell’uva e che se, spremuti a freddo, rilasciano un olio dalle molteplicità proprietà a livello alimentare e cosmetico. Ogni acino contiene un numero variabile di vinaccioli, in genere da uno a quattro, circa il 15% del contenuto di un vinacciolo è rappresentato dal suo olio.

Proprietà  dell’olio di semi d’uva

L’olio dei semi di uva è ricco di polifenoli e di acido linoleico che fa parte dei cosiddetti acidi grassi essenziali, in particolare l’acido linoleico corrisponde agli omega 6. I due attivi principali dell’olio di vinaccioli sono coinvolti nei processi antiossidanti e antinvecchiamento del corpo umano, e sono fonti di benessere e salute.

In particolare, i polifenoli aiutano il sistema cardiovascolare a funzionare meglio, gli omega 6 sono soprattutto ipocolesterolemizzanti  poiché abbassano il livello del colesterolo LDL.

L’olio di semi di uva è molto calorico, va assunto nella quantità giusta, è errato pensare di incrementarne i benefici consumandone molto, infatti un consumo eccessivo oltre a far introdurre molte calorie determinerebbe un eccesso di omega 6 che, qualora la dieta alimentare non sia compensata dalla giusta quantità di omega 3, si traduce nell’introduzione di troppi eicosanoidi, sostanze che influiscono sul sistema immunitario, su quello renale, cardiovascolare e sulla coagulazione del sangue. Troppi eicosanoidi danneggerebbero il corretto funzionamento di questi sistemi.

Forse ti possono interessare le proprietà e gli utilizzi di questi oli vegetali

Utilizzo dell’olio di semi d’uva

L’olio di semi di uva diventa rancido abbastanza rapidamente se esposto alla luce e al calore, per questo in cucina lo si deve utilizzare principalmente come condimento a freddo di insalate, verdure e formaggi, tuttavia ci sono in commercio olii di vinaccioli resistenti al calore, essi si ottengono attraverso un processo complesso di raffinazione che aumenta il loro punto di fumo in modo tale da renderli utilizzabili anche per la cottura, tuttavia li impoverisce di sostanze antiossidanti.

Dal punto di vista cosmetico l’olio di semi di uva ha le stesse importanti proprietà antinvecchiamento sulla pelle del viso e del corpo e combatte le macchie scure della pelle. Nonostante la carenza di vitamina E è abbondante di polifenoli che ne fanno ugualmente un olio notevolmente antiossidante. Unito ai normali prodotti di bellezza, l’olio di vinaccioli rassoda la pelle e stimola la microcircolazione locale, ma si può utilizzare anche da solo applicandolo come siero o come maschera per tonificare collo, braccia, decolleté, gambe, ma anche per schiarire la pelle.

olio di semi di uva

L’olio di semi di uva: usi, benefici e proprietà

Scrub per il corpo all’olio di semi di uva

Vediamo una ricetta per la cura del corpo a base di olio di semi di uva. Renderà la pelle elastica e soda. Vi occorrono i seguenti ingredienti:

  • 1 cucchiaio di olio di semi di uva
  • 2 cucchiaini di miele
  • 3 cucchiai di zucchero di canna

Preparazione. Mescolate i tre ingredienti in una grossa ciotola fino a che zucchero e miele si sono sciolti nell’olio. Dovete ottenere un composto ben amalgamato. Lo scrub ottenuto si applica sulla pelle del corpo, massaggiandola prima della doccia o del bagno. Seguite con un abbondante risciacquo.

Immagine via shutterstock.

POtrebbero interessarti anche questi prodotti e libri sull’olio di semi d’uva e sulle sue proprietà:

Vinacciolo - Olio Vegetale
Spremuta a freddo di semi bio
€ 12
Gli Oli Vegetali per la Nostra Salute - Libro
Proprietà e indicazioni d’uso – ricette salutistiche – consigli cosmetici
€ 10.8
Beauty Nectar Vino-scrub Detossinante
€ 24
Arga' Oro Berbero - Olio Corpo Smagliature
Con olio di Argan e Mirra
€ 23.0001
Olio di Semi di Vinacciolo
Ricco di Omega 6
€ 5.52

Leggi anche i benefici di questi oli vegetali:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *