Analgesico naturale: quali sono i migliori rimedi

di Eryeffe del 10 dicembre 2015

In natura esistono diversi rimedi officinali e alimentari che in alcuni casi possono sostituire i farmaci nella cura di molte patologie di origine infiammatoria. Ecco una selezione dei migliori analgesici naturali con proprietà specifiche per ogni disturbo.

Analgesico naturale: quando si parla di analgesici naturali si fa riferimento a tutti quei rimedi che la natura ci offre ai moderni FANS (farmaci anti-infiammatori non steroidei) utilizzabili per contrastare dolori e infiammazioni a carico di diversi organi e parti del corpo, in particolare testa, muscoli o articolazioni.

Molti alimenti, erbe, spezie e piante officinali, infatti, sono dei veri e propri antidolorifici naturali. Alcuni di essi sono molto efficaci per curare affezioni dolorose comuni, come il mal di denti, gli strappi muscolari e le pubalgie, i dolori articolari, le cefalee, mal di gola o gli stati dolorosi provocati dal ciclo mestruale, che li rendono efficaci rimedi naturali.

Anche se le contro-indicazioni all’uso degli analgesici naturali sono pressoché trascurabili, è importanti assumerli sempre dietro consulto medico per evitare pericolose interazioni con altri farmaci e prevenire l’insorgere di disturbi ben più seri.

Analgesico naturale

Analgesico naturale: ecco la nostra guida ai migliori rimedi naturali analgesici

Scopri quali sono le: erbe antinfiammatorie

Vi proponiamo una selezione dei migliori analgesici naturali con spiccate proprietà antidolorifiche, analgesiche e antinfiammatorie che possono aiutarci a prevenire, attenuare e combattere molti degli stati infiammatori (esterni e interni) più diffusi.

Analgesico naturale: rimedi alimentari

Per la cura del dolore e delle infiammazioni più comuni quel che serve, a volte, è proprio sotto al nostro naso o più precisamente nella dispensa della cucina.

Il consumo di alcuni alimenti e spezie dalle spiccate proprietà analgesiche e antidolorifiche, può evitarci inutili corse in farmacia.  Gli ingredienti più utilizzati in tal senso sono:

Zenzero. Ideale per combattere la stanchezza muscolare, crampi, artrite, reumatismi e mal di gola. I benefici dello zenzero sono attribuiti ad una resina e ad un olio essenziale in esso contenuto che lo rendono un ottimo alleato nel trattamento dei dolori gastrici, mestruali e per tonificare e disinfiammare l’apparato digestivo

zenzero

Tra i migliori analgesici naturali c’è lo zenzero

Curcuma. Grazie alla curcumina, analgesico naturale molto potente che aiuta a contrastare il dolore e l’infiammazione che lo ha provocato, la curcuma può venirci in aiuto in caso di artriti e reumatismi.

Agliocipolla. La cipolla è ideale per combattere le infezioni al cavo orale e il mal di denti grazie alle spiccate proprietà analgesiche e antibatteriche. L’aglio, in particolare, è un ottimo anti-infiammatorio naturale soprattutto per le vie respiratorie, l’artrite e la salute del cuore e si presume che svolga un’azione mutagena nei confronti delle cellule adipose, responsabili dell’obesità.

analgesici naturali

Tra i migliori analgesici naturali c’è l’aglio

Chiodi di garofano. Abbinati all’acqua e sale (gargarismi) i chiodi di garofano sono perfetti per curare le gengive irritate, ascessi e nevralgie.

Mirtilli. Ricchi di antiossidanti naturali, i mirtilli sono portentosi per contrastare l’azione dei radicali liberi, che oltre ad essere responsabili dell’invecchiamento cellulare causano anche infiammazioni della mucosa digestiva.

Mirtilli

Tra i migliori analgesici naturali ci sono i mirtilli

Avena. E’ l’analgesico naturale più specifico per i dolori mestruali, infatti l’avena contrasta le infiammazioni della zona pelvica durante il ciclo.

Olio extravergine di oliva. Oltre ad essere un alimento basilare della dieta mediterranea, l’olio extravergine di oliva (meglio se spremuto a freddo) è uno degli analgesici naturali più conosciuti per ridurre i dolori.
Studi scientifici dimostrano che l’efficacia proprietà antidolorifiche dell’olio di oliva è paragonabile a quella dell’ibuprofene.

analgesici naturali

Tra i migliori analgesici naturali c’è l’olio extra-vergine

Uva. E’ particolarmente indicata per i dolori lombari causati dall’uso prolungato del pc o da una postura sbagliata. L’uva aiuta a migliorare la circolazione sanguigna e attenuare la percezione del dolore.

analgesici naturali

Tra i migliori analgesici naturali c’è l’uva

Aceto di mele. E’ un eccellente alleato per combattere i dolori e le infiammazioni a carico della mucosa gastrica. Il suo effetto alcalinizzante, combinato a quello analgesico, è in grado di portare giovamento al benessere di tutto il corpo, in particolare allo stomaco. Se ne consiglia il consumo in caso di acidità, bruciori e reflusso gastrico.

Diverse malattie possono avvalersi delle proprietà della erbe e delle radici per migliorare:

Analgesici naturali: rimedi officinali

Oltre al potere analgesico e antidolorifico di alcuni alimenti, in natura esistono diverse piante ed erbe officinali i cui estratti possiedono spiccare proprietà analgesiche ideali per contrastare qualsiasi tipo di dolore infiammatorio.

Artiglio del diavolo. E’ conosciuto come ‘antidolorifico degli sportivi‘ poiché è un analgesico naturale molto efficace per combattere gli stati dolorosi di tipo muscolare, sopratutto a carico di gambe e schiena.
L’uso dell’artiglio del diavolo è sconsigliato a chi soffre di malattie croniche dello stomaco, in gravidanza o nei soggetti diabetici.

analgesici naturali

Tra i migliori analgesici naturali c’è l’artiglio del diavolo

Scopri i… Rimedi naturali per la cefalea tensiva

Betulla nera. Diffusa del Nord Europa e degli Stati Uniti, conosciuta sin da tempi remoti per le sue proprietà analgesiche e antipiretiche, è ricca di salicilato di metile, uno dei componenti fondamentali dell’acido acetilsalicilico. L’infuso e l’olio essenziale di betulla nera sono utilizzabili per alleviare i dolori muscolari, ossei e influenzali. Non deve essere assunta dai soggetti intolleranti o allergici al suo componente principale.

Valeriana. La radice è molto utilizzata sotto forma di tintura madre per combattere i dolori muscolari.

analgesici naturali

Tra i migliori analgesici naturali c’è la valeriana

SaliceL’estratto di corteccia del salice, in particolare di salice bianco dal quale si ricava l’aspirina, è indicata nel trattamento di mal di schiena, tensione muscolare, cefalee, infiammazioni a carico di tendini e tessuti ossei e muscolari.

Partenio. I fiori candidi di questa pianta e gli estratti delle foglie sono ricchi di principi attivi, tra cui sesquiterpeni, polifenoli flavonoidi particolarmente benefici nel trattamento dell’emicrania e di altre patologie di carattere infiammatorio e doloroso.

Terminato questo breve viaggio alla scoperta dei migliori analgesici naturali, pensate ancora che correre in farmacia al primo dolorino sia l’unica opzione possibile?

Leggi anche:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment