Ricette naturali

Frittelle dolci di zucca

Una ricetta classica e una senza uova

Se amate la zucca e le frittelle, ecco un dolce che fa per voi, le frittelle dolci di zucca senza uova. Perfetta per la prima colazione o il brunch, è anche una ricetta con la zucca adatta ai vegan.

Frittelle dolci di zucca

Come cucinare i dolci senza zucchero, uova o burro

Se volete imparare come cucinare la zucca in dolci senza senza uova, ma anche senza burro e senza zucchero, usando delle alternative valide che li rendano comunque gustosi, ecco qui i nostri consigli pratici con le dosi sulle sostituzioni.

Scopri le sostituzioni per i dolci:

Ricetta delle frittelle dolci di zucca

Ecco la ricetta classica con uovo delle frittelle dolci alla zucca.

  • 200 gr di zucca sbucciata e grattugiata
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 4 cucchiai di farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di mandorle tritate

Preparazione. Tostate in padella per 2-3 minuti le mandorle. Versate la zucca grattugiata in un’insalatiera. Aggiungete le uova, la farina, il sale, lo zucchero, e le mandorle tritate. Mescolate bene e formate delle specie di polpette piatte di 1/2 cm di spessore e 8 cm di diametro. Scaldate l’olio in una padella a fuoco medio.
Disponete 3-4 in padella e fatele cuocere per 2 minuti per lato. Quando sono dorate, posatele su carta assorbente prima di servirle tiepide, anche spolverate di zucchero a velo.

frittelle dolci di zucca

Ricetta delle frittelle dolci di zucca senza uovo

Ecco cosa vi serve per preparare 12 frittelle:

  • 50 ml di latte di soia o di riso
  • 100 gr di purea di zucca
  • 1 banana molto matura
  • 3 cucchiai di panna di soia
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 100 gr di farina 00
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • 1/2 bustina di lievito in polvere
  • ½ cucchiaino di sale
  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 pizzico di cannella
  • sciroppo d’acero

Preparazione. In una ciotola di grandi dimensioni unite il latte di soia alla banana, la purea di zucca, la panna di soia, l’estratto di vaniglia e amalgamate il tutto con una frusta da cucina.  A parte, invece, mescolate la farina, lo zucchero, il lievito, la cannella, il sale e il bicarbonato di sodio. Unite tutti gli ingredienti e mescolate con un cucchiaio per incorporarli bene. Lasciate riposare la pastella per 5-7 minuti.

Scaldate una padella antiaderente e ungetela con un filo d’olio. Versate un cucchiaio di pastella sulla padella e lasciate cuocere a fuoco medio per un paio di minuti da entrambi i lati fino a quando i bordi non saranno leggermente secchi e sulla superficie delle frittelle si saranno formate delle bollicine.

Il risultato è una sorta di pancake dorato, croccante e buonissimo da mangiare con una farcitura allo sciroppo d’acero o al miele di fichi.

Altre informazioni

Se la nostra ricetta vi è piaciuta, eccovi altre ricette con la zucca che vi consigliamo:

Rossella Vignoli

Fondatrice e responsabile editoriale, è esperta di bioedilizia, design sostenibile e sistemi di efficienza energetica, essendo un architetto e da sempre interessata al tema della sostenibilità. Pratica con passione Hatha yoga, ed ha approfondito vari aspetti dello yoga. Inoltre, è appassionata di medicina dolce e terapie alternative. Dopo la nascita dei figli ha sentito l’esigenza di un sito come tuttogreen.it per dare delle risposte alla domanda “Che mondo stiamo lasciando ai nostri figli?”. Si occupa anche del sito in francese toutvert.fr, e di designandmore.it, un magazine di stile e design internazionale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pulsante per tornare all'inizio