Mangiare naturale

Come cucinare la zucca: tutte le ricette d’autunno

Facile da cucinare la zucca si prepara in fretta in padella, al forno, al vapore o bollita

Ecco come come cucinare la zucca per portare subito l’atmosfera dell’autunno in casa e preparare l’immancabile festa con la zucca di Halloween. Scopriamo alcuni semplici modi per preparare la zucca, tipica verdura di queste prime giornate uggiose, tra pioggia e primi accenni di fresco e approfittare delle sue tante proprietà nutritive.

Come cucinare la zucca: tutte le ricette d’autunno

Cosa sapere prima di cucinare la zucca

Queste verdure autunnali sono una fonte dii vitamine, fibre e sali minerali, è nel contempo un alimento ipocalorico. Vanta infatti:

  • proprietà antiossidanti
  • aiuta pure a ridurre il colesterolo, ed è importante per proteggere cuore e arterie
  • ricca di fibre combatte in maniera naturale la stipsi, regola l’intestino pigro
  • la vitamina C aiuta a rafforzare il sistema immunitario in vista del freddo inverno.

Come sapere quando la zucca è di stagione

Si trova in piena maturazione in autunno, tra settembre e fine novembre, anche se alcune varietà tardive si protraggono fino a febbraio.

Esistono vari tipi di zucca, appartenenti alle Cucurbitacee, ma lievemente differenti tra loro per sapore, consistenza e utilizzo, come la zucca Hokkaido e la zucca mantovana.

Come capire se la zucca è matura

Prima di cucinarla, vi diamo alcuni consigli di acquisto. Troverete molte varietà in vendita, ma è bene conoscerle per meglio cucinare i vari piatti, scegliendo la zucca matura al punto giusto.

Bisogna anche sapere riconoscere una zucca matura. Per capire se la zucca è pronta da mangiare osservate:

  • il picciolo che nel frutto maturo tende ad apparire secco
  • la buccia che nel frutto maturo tende a diventare più morbido sotto pressione delle dita
  • il suono che deriva quando si picchietta è un suono non sordo

Come pulire e tagliare la zucca

Dopo aver scelto l’ortaggio maturo, bisogna anche saperla pulire e tagliare.

Mettete sul tagliere e con un grosso coltello dividetela a spicchi piuttosto grandi. Togliete tutti i semi e i filamenti interni con l’aiuto di un cucchiaio. Se dovete privarla della buccia meglio usare un coltello molto affilato e poi con pazienza eliminare la parte rugosa e anche il bianco.

Come cucinare la zucca

Va però ricordato che le bucce sono edibili e se volete dare un tocco in più di sapore al minestrone è bene inserire anche bucce e semi di zucca.

Quale zucca scegliere per ogni piatto

Vi sono vari tipi, ognuna ha le sue caratteristiche e si differenzia per consistenza e sapore.
Ecco quale scegliere in base a cosa si vuole preparare:

  • tortelli di zucca ci vuole la zucca mantovana
  • gnocchi di zucca si preparano con quella di zucca di Chioggia
  • mostarde o marmellate è più buona con la zucca tonda padana oppure la zucca di Castellazzo di Bormida oppure la grigia di Bologna
  • risotto alla zucca è perfetto con la zucca berrettina piacentina
  • vellutata di zucca e zuppa sono perfette con la zucca Butternut
  • pasta alla zucca è tipicamente napoletana e vuole la zucca lunga di Napoli
  • muffin salati che si fanno con la zucca trombetta di Albenga
  • pane dolce con la zucca siciliana Delica
  • dolcetti di Halloween la zucca atlantic giant

Come cuocere la zucca senza perdere le sue proprietà

Importante quando si cucina un alimento ricco come la zucca fare in modo che tutte le sue proprietà nutritive non si perdono con la cottura. Per mantenere inalterato il suo patrimonio di vitamine e Sali minerali sarebbe meglio cuocere la zucca in una vaporiera.

Tutti i modi per cucinare la zucca

Vediamo adesso come cucinare la zucca:

  • in padella
  • al forno
  • al vapore
  • lessata
  • marmellata

Si tratta di una verdura molto eclettica, che si adatta a diversi tipi di cotture e di rpepararzioni, sia dolci che salate.

Come cucinare la zucca in padella

In padella questa verdura diventa un contorno dal sapore dolce che ben si sposa con carne e formaggi. Per cucinarla vi consigliamo di usare la zucca Butternut, o altre varietà dalla buccia sottile. Cotta in questo modo può essere servita come contorno o utilizzata come ingrediente in altre preparazioni, come vellutate, insalate, pasta o risotti.

Vi basterà seguire questi passaggi:

  • Tagliate la verdura in grandi spicchi e pulitela di filamenti e semi
  • Tagliate in piccoli pezzi di circa 2-3 cm tenendo la buccia
  • Scaldate dell’olio d’oliva in una padella antiaderente a fuoco medio
  • Aggiungere i pezzetti di zucca
  • Cuocete per circa 10-15 minuti, girando ogni tanto, finché la verdura non diventa morbida e leggermente dorata.
  • Durante la cottura, aggiungete sale, pepe e le spezie desiderate per aromatizzarla. Si può sperimentare con diverse combinazioni di paprika, zenzero, curcuma, o miele a seconda dei gusti.
  • Se si preferisce una consistenza più morbida, si può coprire con un coperchio per stufare la verdura per qualche minuto.

Eliminare la buccia e tagliare la polpa in tocchetti. Vi consigliamo di usare la zucca Butternut che ha la buccia sottile.

Ricetta della zucca in padella al rosmarino

Ecco una ricetta facile e veloce.

  • 600 gr di zucca Butternut
  • 1 spicchio d’aglio
  • rosmarino

Preparazione. Lavate bene l’ortaggio. Tagliatela a spicchi e pulite dia filamenti e semi. Poi tagliate ancora la verdura a pezzetti non troppo grandi, tenendo la buccia. Fate soffriggere in padella con 3 cucchiai d’olio d’oliva e l’aglio, come se fossero delle patate. Quando diventa morbida e fuori è un po’ rosolata, è pronta. Guarnire con rosmarino, pepe e un filo di olio.

Come cucinare la zucca al forno

La cottura al forno necessita di pulire dai filamenti e semi e tagliare la verdura a grosse fette o spicchi mantenendo la buccia. Vanno bene le specie lunghe come la zucca butternut o grandi come la buccia spessa come la mantovana.

I passi da seguire sono questi:

  • Pulite e tagliate a grosse fette la zucca togliendo prima i filamenti e i semi, ma lasciando la buccia
  • In una grande ciotola potete condire la zucca con olio d’oliva, sale, pepe e spezie oppure lasciarla al naturale, oppure potete utilizzare un mix di erbe aromatiche come rosmarino, timo, aglio in polvere e paprika
  • Mescolate bene per condirla uniformemente se non è al naturale
  • Disponete le fette sulla teglia foderata di carta da forno in uno strato singolo sulla teglia da forno per una cottura uniforme
  • Cuocete a 200° per circa 25-30 minuti, o fino a quando risulta morbida e bruciacchiata sui bordi e giratela una sola volta a metà cottura per garantire una cottura uniforme da entrambi i lati.

Si può servire come contorno, se già condita, oppure raschiare la polpa con un cucchiaino quando è fredda  per usarla come base per altre preparazioni, come zuppe, purè, torte, tortelli e gnocchi

Ricetta della zucca al miele alle mandorle

Ecco una facile ricetta di zucca al forno.

  • 1 kg di zucca mantovana o zucca napoletana
  • 20 g di mandorle tritate
  • 1 rametto di rosmarino

Preparazione. Tagliatela fette, mantenendo sia semi sia buccia. Ungete la piastra del forno con olio e sistemate le fette. Insaporite con olio e rosmarino, sale e pepe e le mandorle tritate. Mettete in forno preriscaldato, a 180° per circa 40 minuti.

Come cucinare la zucca al vapore

La cottura al vapore mantiene inalterate tutte le sue caratteristiche nutrizionali, ed è un ottimo modo per gustare bene il suo sapore. Si accompagna bene a piatti di carne o pesce. Ottima per chi segue una dieta ipocalorica e per una alimentazione vegetariana.

  • Lavate e sbucciate la verdura, tagliatela a grosse fette e rimuovete i semi e i filamenti. Rimuovete la buccia con un coltellino affilato sul tagliere
  • Riempite una pentola con acqua fino a metà e portate a ebollizione
  • Posizionate un cestello per la cottura al vapore nella pentola, assicurandovi che l’acqua non tocchi il fondo del cestello
  • Mettete le fette di verdura nel cestello e chiudete con il coperchio
  • Cuocete la zucca a vapore per circa 10-15 minuti, o fino a quando risulta morbida. Potete verificare la cottura infilzando la zucca con una forchetta: se entra facilmente, è pronta.

Come cucinare la zucca

Questa è un’opzione salutare e leggera per gustare la zucca, poiché la cottura a vapore preserva i nutrienti e il sapore naturale della verdura. Si può usare come polpa per puré e torte o nel pane alla zucca, o per il ripieno della pasta.

Ricetta della zucca con cipolle

Ecco la ricetta più veloce di zucca al vapore

  • ½ kg di zucca
  • 1 cipolla di Tropea
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco tritato

Preparazione. Pulite e tagliate a pezzetti la verdura ed eliminate sia buccia sia i semi. Tagliate la cipolla a fettine sottilissime. Riempite una pentola di acqua e portate a bollore. Sistemate zucca e cipolla nel cestello per la cottura a vapore. Fate cuocere per circa 8 minuti e valutate con la forchetta se è diventata morbida. Quindi condire con olio, sale e prezzemolo tritato.

Come cucinare la zucca lessata

Lessare la zucca è il metodo più facile per cucinarla. Basterà infatti tagliarla a cubetti dopo averla privata della dura buccia ed i semi e metterla in acqua bollente. Si cucina in fretta come se fossero patate. Quando sono morbide si potrà condire con un filo di olio e sale.

La cottura in acqua bollente è alla base di molte altre preparazioni. Vedimao come fare:

  • Pulite e tagliate la verdura in grossi spicchi, rimuovete i semi e poi tagliate in tocchetti più piccoli e sbucciateli
  • Riempite una pentola con acqua sufficiente a coprire completamente la zucca
  • Aggiungete un pizzico di sale
  • Portate l’acqua a ebollizione a fuoco medio-alto
  • Buttate le fette nell’acqua bollente
  • Riducete la fiamma e fate cuocere per circa 10-15 minuti, fino a quando risulta morbida. Verificate la cottura infilzando una forchetta: se entra facilmente, è pronta
  • Una volta cotta, scolatela e sciacquatela brevemente sotto acqua fredda per fermare la cottura.

Può essere servita come contorno o utilizzata come ingrediente in altre preparazioni, come zuppe, purè di zucca o ripieno di pasta e torte.

Ricetta della vellutata con patate

  • 1 kg di zucca Butternut
  • 200 gr di patate
  • 1 scalogno
  • semi di zucca
  • 1 rametto di rosmarino

Preparazione. Sbucciate e tagliate a pezzi piccoli la Butternut per farla lessare in fretta. Preparare prima un soffritto di scalogno e olio, aggiungere zucca e patate a tocchetti, fare insaporire e poi buttate l’acqua a filo. Lasciate cuocere bene. Quando sono ben lessate sia patate sia zucca allora unire sale, pepe e rosmarino. Frullare fino a creare una vellutata omogenea.

Come cucinare la zucca

Zucca marinata in agrodolce

Esiste un altro modo di cucinare la zucca: con il metodo della marinatura. In questo modo diventa un buonissimo contorno un po’ particolare da abbinare sia a formaggi salati e stagionati sia a carni arrosto. La ricetta della marinatura in agrodolce è diffusa nel Sud Italia.

  • 800 gr di zucca Delica
  • 6 cucchiai di aceto bianco
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 rametti di menta

Preparazione. Ricavate dalla zucca siciliana delle piccole fette che vanno prima fritta, ma non bruciate, nell’olio di oliva e poi lasciate a marinare per 2-3 ore in olio, aceto, zucchero, aglio e menta fresca.

Come preparare le marmellate con la zucca

Questo ortaggio autunnale si presta bene anche alla preparazione di confetture e marmellate. Questa marmellata è buonissima con formaggi stagionati oppure con frutta secca o sopra lo yogurt greco.

  • 1 kg di zucca
  • 350 gr di zucchero
  • 1 stecca di cannella
  • 1 limone

Preparazione. Pulite e tagliate la zucca, privatela dei semi e mettetela in una ciotola con zucchero e succo di limone. Lasciare a macerare per 30 minuti quindi mettere una pentola sul fuoco e inserire gli ingredienti.  Fate cuocere a fuoco vivace per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto. A fine cottura togliere il bastoncino di cannella e frullare per realizzare la purea.

Versare ancora bollente in barattoli di vetro sterilizzati e chiudere i coperchi e lasciate a testa in giù fino a che si raffreddano per creare il sottovuoto. Quindi terminare la preparazione inserendo i vasetti in un a pentola e portando l’acqua ad ebollizione per 20 minuti.

Approfondimenti sulla zucca

Altre informazioni su questo frutto e sulle ricette per usarlo bene in cucina

Altre ricette interessanti per imparare a cucinare la zucca:

Giovanna Ferraresi

Giovanna Ferraresi  Siciliana di nascita e milanese di adozione, s'impegna con passione e voglia di imparare. Fino dal 2011 segue la sua attitudine, la scrittura. Lavora come web editor free lance per una casa editrice milanese specializzata in riviste tecniche di architettura e scrive di edilizia e architettura per 'Imprese Edili' e architetturaecosostenibile.it È appassionata di bioedilizia e architettura sostenibile. Anche oggi continua a tenersi aggiornata, non smettendo mai di ascoltare, guardare e imparare ed è esperta di bellezza naturale e autoproduzione cosmetica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pulsante per tornare all'inizio