Ricette

Pancake senza glutine: la colazione perfetta per celiaci

Prepararli è facile basta sostituire qualche ingrediente

I pancake senza glutine si aggiungono alla vasta serie di recette per cucinare in fretta e con semplicità queste golose frittelle. Anche chi soffre di celiachia potrà così gustare tutto il sapore di una colazione americana fatta di pancake caldi, sciroppo di acero, cereali e frutta.

Pancake senza glutine: la colazione perfetta per celiaci

Ma non solo gluten free, si possono preparare anche ottimi pancake salati. Una colazione o un pranzo di questo genere, infatti, non appesantisce. E offre comunque un buon quantitativo di proteine vegetali. Ecco allora i nostri consigli e le nostre ricette!

Pancake: gli ingredienti

Alla base della preparazione dei pancake nella loro ricetta tradizionale vi sono dei semplici ingredienti che sono sempre disponibili in cucina: farina, uova, latte e zucchero.

A questi semplici ingredienti, che sono poi gli stessi ma in proporzioni diverse, che compongono le crepes le frittelle ed i blinis, ci possono essere piccole varianti, aggiunte, sottrazioni… tutto dipende dai propri gusti e soprattutto dal proprio regime alimentare.

pancake senza glutine

Come preparare i dolci senza glutine

Per chi soffre di celiachia la prima cosa è sostituire la farina di cereali con farine senza glutine.

Vi sono quelle che non presentano carboidrati e che sono tra l’altro ricche di proteine e dagli ottimi valori nutrizionali, che sempre di più si stanno imponendo nel mercato alimentare come valida alternativa alla farina di frumento più o meno raffinata.

Quali sono le farine senza glutine

Le farine gluten free più apprezzate

Pancake senza glutine con farina di riso

Ecco una ricetta interessante per preparare degli ottimi pancake senza burro oltre che gluten free, quindi perfetti anche per chi tiene alla linea.

  • 100 gr di farina di riso
  • 1 bustina di lievito per dolci senza glutine o lievito di birra in polvere
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 125 ml di latte vegetale a scelta
  • 1 pizzico di sale

Preparazione. In una ciotola versate la farina ed il lievito setacciati. In una terrina montate a neve gli albumi e in un’altra sbattete i tuorli con lo zucchero a cui unirete il mix di farina e lievito, amalgamando con una frusta.

pancake senza glutine

Versate piano piano il latte tiepido e unite solo alla fine delicatamente gli albumi montati. Otterrete una pastella morbida. Scaldate la padella, ungetela con un filo di olio e cuocete le frittelle un minuto per parte.

Come condire il pancake senza glutine

Fate attenzione anche alla salsa di accompagnamento, che dovrà essere senza glutine. Se si acquista un prodotto già pronto, è importante stare attenti che sia presente il simbolo del gluten free (la spiga barrata) perché a volte i derivati della farina sono presenti anche la dove non immaginiamo.

Vi consigliamo in alternativa di optare per qualche cucchiaio di yogurt e frutta fresca di stagione, oppure una purea di frutti rossi. Oppure una bella marmellata di frutta fatta in casa.

Pancake senza glutine senza uova e senza latte

Questi pancake senza uova non contengono neppure latte e sono preparati con farine gluten free. Sono ideali per chi segue una dieta vegana, ma anche per chi ha intolleranza al lattosio, oltre che per i celiaci.

Questi pancake sono semplici da preparare in pochi minuti.

  • 130 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 100 gr di farina di riso
  • 40 gr di zucchero di canna
  • 20 ml di olio di semi 
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

Preparazione. Versate in una contenitore tutti gli ingredienti, setacciando prima bene la farina e il bicarbonato, e mescolate con l’aiuto di frusta fino ad ottenere una composto cremoso e privo di grumi. Mettete la padella antiaderente a scaldare sul fuoco e versate 1 mestolo d’impasto alla volta. Cuocete per circa 1-2 minuti per lato.

pancake senza glutine
pancake senza glutine con frutti rossi

Consumateli ben caldi. Potete prepararne una decina e servirli impilati con una gustosa cascata di frutta fresca e yogurt di soia.

Pancake senza glutine proteici

Per gli sportivi e chi vuole seguire un’alimentazione iperproteica ecco una ricetta ricca:

  • 80 g di farina di riso
  • 125 g di yogurt greco bianco
  • 75 ml di latte fresco
  • 3 albumi
  • 25 ml di miele
  • 10 ml di olio di semi di mais
  • 2 pizzichi di zucchero di canna
  • 1 bustina di lievito senza glutine

Preparazione. In un’ampia ciotola montare a neve i tre albumi. Poi mescolare insieme la farina, il lievito gluten free, gli albumi, lo yogurt greco e il latte. Dopo aver amalgamato bene aggiungere 2 pizzichi di zucchero di canna.

Scaldare una padella antiaderente e aggiungere una noce di burro per ungerla.
Cuocere i pancake circa 1-2 minuti per parte.

Questa versione iperproteica è molto apprezzata anche salata: basterà aggiungere un pizzico di sale anziché di zucchero e servire con insalata, pomodori e guacamole.

Pancake senza glutine senza lievito

Non poteva mancare la ricetta dei pancake senza lievito anche per i celiaci!

  • 100 gr di farina integrale di avena
  • 1 cucchiaino di miele
  • 2 albumi
  • 1 noce di olio di cocco
  • 1 pizzico di bicarbonato di sodio
  • il succo di 1 limone

Preparazione. Mescolare la farina d’avena integrale con il dolcificante e aggiungere il bicarbioato e un pizzico di limone. Poi aggiungiamo gli albumi montati a neve e mescoliamo bene con l’aiuta di una frusta finché il composto non diventa omogeneo.

Scaldare la padella e mettere una noce di burro di cocco. Quando si sarà sciolto il burro, stenderlo bene su tutta la padella aiutandosi con un tovagliolo di carta.

pancake senza glutine
I pancake per celiaci sono perfetti con un nopping senza glutine come il melograno e il miele

Versare un mestolo di impasto, cucinare la frittella per pochissimi minuti e servire calda con una guarnizione di frutta fresca.

Pancake senza glutine al cacao

Una versione di pancake senza latte e senza glutine un po’ più golosa che si può mangiare anche da solo, senza condimento.

  • 80 gr di farina di riso
  • 125 ml di yogurt di soia
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 20 gr di cacao amaro
  • 30 gr di olio
  • 5 gr di lievito senza glutine

Preparazione. Sbattete l’uovo con lo zucchero in una ciotola larga e, quando il composto diventa chiaro e spumoso, aggiungete a filo l’olio ed il latte tiepido ed amalgamate bene con la frusta. Versate farina, cacao e lievito setacciati e continuate a mescolare con la frusta per evitare che si formino dei grumi.

Fate scaldare uno stampo da pancake o una grossa padella e ungetela con una noce di burro. Versate un mestolo di impasto e cuocete a forma di disco di circa 8 cm, per circa 1 minuto per parte. Appena pronti servite caldi, uno sopra l’altro. Sono già buoni così senza condimento, ma lo sono ancora di più se accompagnati con la marmellata di arance amare.

Forse ti potrebbe interessare anche:

ScriBio

Siciliana di nascita (1970) e milanese di adozione dal 1988. Ha svolto tanti lavori e per ognuno di essi ha dato il meglio con passione e voglia di imparare. Fino al 2011: licenziata, separata, due figli. Anno della svolta: seguire la sua attitudine, la scrittura. Inizia per caso a lavorare come free lance per una casa editrice milanese specializzata in riviste tecniche. Scrive di edilizia e architettura per Imprese Edili e viene attirata dal mondo della bioedilizia e dell’architettura sostenibile (collabora anche con architetturaecosostenibile.it). Arriva la digitalizzazione, le riviste sono quasi totalmente online: si specializza e anche oggi continua a tenersi aggiornata, non smettendo mai di ascoltare, guardare e imparare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button